Home » Perchè ho sempre sonno?

Perchè ho sempre sonno?

perchè ho sempre sonno?

Dormire è importante al fine di ricaricare il corpo e la mente e il riposo migliore è quello notturno, tuttavia, ciò non è sempre possibile.

Spesso, infatti, si ha la sensazione nonostante non ci siano fatti tanti sforzi e la notte non sia passata insonne di avere continuamente sonno sentendosi perennemente stanchi al di là del fatto di essere dei dolci dormiglioni vi possono essere diverse ragioni patologiche e momentanee.

Certo se si fanno le ore piccole e si passa la notte a girovagare, la spiegazione è semplice, ma non sempre la soluzione è così semplice, in quanto rispondere a chi ha sempre sonno: dormi non è la migliore delle opzioni…

Dietro alla sensazione di continua sonnolenza si possono nascondere diverse ragioni più o meno croniche, variamente gestibili.

A seguire alcune teorie sul perché ci sente perennemente assonnati.

Ragioni psicologiche

Tra i motivi per cui si può avere sempre sonno l’aspetto psicologico predomina su tutti.

Lo stress, l’ansia, i problemi di lavoro o di cuore possono disturbare il sonno e non garantire un riposo appropriato generando uno stato di assonamento a cui si collega una perdita di forza ed energie,

Il continuo rigirarsi nel letto seppur si è supini non si può dire che comporti un riposo degno di questo nome, da qui gli occhi a palla e le occhiaie.

I pensieri non conciliano il sonno, rimurginare di notte senza staccare il cervello è davvero una pessimo atteggiamento.

Alimentazione

Un altro aspetto deleterio che può causare la sensazione di avere sempre sonno perché in realtà disturba la fase del riposo è l’alimnetazione.

Assumere cibi ipercalorici non facilita la digestione ragion per cui non si riesce a prendere sonno o a dormire con continuità.

Analogo discorso va fatto per le bibite zuccherate o contenenti caffeina, le stesse creano uno stato di eccitazioni tale da alterare la normale fase del sonno, ritardando l’addormentamento.

Cause patologiche

Oltre ad aspetti esterni la sensazione di perenne stanchezza e di sonno può essere il frutto di patologie cliniche come il diabete, l’anemia, la presenza di malattie oncologiche ecc…

Trattasi di situazioni in cui il fisico è perennemente in affanno al punto da generare una continua sensazione di sonno e perdita di energia che può essere casata dalla patologia o dall’assunzione di medicinali che conciliano il sonno.

Stile di vita

Ad incidere sul costante senso di abbiocco vi è lo stile di vita, se la notte si va a ballare e si fanno seratine brave sembra una logica conseguenza quella di avere sonno durante il giorno altresì il discorso vale per chi ad uno stile di vita allegro alterna un atteggiamento posato e sedentario per cui si potrebbe cadere nella depressione.

Passare la notte in bianco o dormire durante il giorno non permette al corpo di riposare e di riacquistare le energie per affrontare la routine quotidiana.

Insonnia

La causa tipica di chi ha sempre sonno è l’insonnia, trattasi di una vera a e propria patologia che può derivare da agenti esterni come l’alimnetazione o lo stile di vita o da concause interne come patologie fisiche.

Chi soffre di insonnia ha il problema di non riuscire a prendere facilmente sonno la sera o comunque di avere un riposo disturbato al punto che di giorno è stanco ed assonnato.