Home » Sognare di avere un figlio: cosa significa?

Sognare di avere un figlio: cosa significa?

Sognare di avere un figlio

L’interpretazione dei sogni, si sa, è tutt’altro che semplice.

Quasi sempre, anche nelle visioni oniriche il cui significato sembra a prima vista scontato, possono nascondersi in realtà concetti del tutto diversi e, a volte, anche apparentemente lontani dall’oggetto sognato.

Capire i sogni ci aiuta a guardare dentro di noi e, più spesso di quanto crediamo, persino a risolvere alcune situazioni.

Sognare di avere un figlio è piuttosto comune, diciamo pure che più o meno tutti, almeno una volta nella vita, facciamo questo genere di esperienza.

Ma cosa significa?

Vediamo di scoprire di più.

 

Desiderio di maternità o di paternità

E’ il significato più immediato e scontato che viene in mente: se si sogna di avere un bambino è perché si desidera di averne uno.

Dunque si tratterebbe semplicemente dell’espressione onirica di una più o meno recondita voglia di maternità o di paternità.

Ma è davvero così semplice?

In effetti no, per niente.

Questo infatti, è soltanto uno dei molteplici significati che tale sogno può avere.

Del resto, se fosse davvero così facile non ci sarebbe bisogno di interpretare, no?

 

Cambiamento e creatività

Cos’è fare un figlio se non creare un essere umano?

Sognare di averne uno potrebbe sottintendere, e spesso è così, una gran voglia di cambiamento e di novità nella vita o in un aspetto di essa, da parte del soggetto interessato.

La voglia di fare qualcosa di inedito, di dare sfogo e forma alla propria creatività, è in genere il significato, neanche tanto misterioso, che si cela dietro a questo tipo di sogno.

Può trattarsi di un po’ di tutto: di un nuovo lavoro, di un’attività che ha a che vedere con l’arte e via dicendo.

Concepire, i mesi della gestazione e partorire sono eventi del tutto naturali e fisiologici, ma al tempo stesso grandiosi.

Nulla è più importante e creativo che “costruire”, nel vero senso della parola, un “nuovo” uomo o donna.

In un approccio più ampio, ciò può riferirsi praticamente a tutto.

 

Sognare un bambino porta bene?

Possiamo dire di sì: sognare di avere un bambino, di solito, è di buon auspicio.

E’ un sogno positivo insomma e per varie ragioni.

Fin troppo semplice comprenderne i motivi: un neonato simboleggia la vita nascente per eccellenza, un inizio, un percorso tutto da compiere, pertanto anche la speranza e la fiducia nel futuro.

Ecco perché ciò potrebbe essere di augurio agli albori di una storia d’amore, quando si cambia lavoro e in qualsiasi caso si cominci a percorrere una strada per la prima volta.

Può anche capitare di sognare un bimbo morto: cosa vuol dire?

Il senso è meno catastrofico di quanto possa sembrare al primo impatto, anzi: vuol dire solo che c’è un blocco, un qualcosa che frena le proprie aspettative e bisogna pertanto sforzarsi di comprendere di cosa si tratti.

Quando si attraversano momenti difficili e/o poco decifrabili, sognare di avere un figlio potrebbe essere un sistema escogitato dal nostro subconscio per fare chiarezza dentro noi stessi e spronarci a trovare il modo di uscire da una situazione di stallo.