Del Barba: Imu sui terreni agricoli, premiata la tenacia dei territori

Il sottosegretario Baretta annuncia che verrà presentata una nuova soluzione

‘Sono molto soddisfatto della decisione del Ministero: le nostre ragioni sono state prese in dovuta considerazione e il buon senso ha prevalso.’ Ha dichiarato così il senatore morbegnese Mauro Del Barba, in merito all’intenzione da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze di risolvere il disagio creato ai Comuni montani dal nuovo decreto IMU. ‘Il sottosegretario Baretta mi aveva telefonato per annunciarmi che si sarebbe pienamente impegnato in merito, confermando l’attenzione del Governo nella salvaguardia e nella tutela delle realtà delle zone montane.’

‘L’interrogazione che ho presentato, e che ha avuto un supporto da tutto il gruppo del Partito Democratico e da diversi altri colleghi, esponeva il problema della nuova disciplina di esenzione dell’IMU per i terreni agricoli montani, che penalizza fortemente chi possiede dei terreni in zone montane’ ha continuato il senatore morbegnese. ‘Vedere l’intera Provincia di Sondrio muoversi compatta, in prima linea e in modo estremamente costruttivo è stato motivo di grande orgoglio: i nostri sindaci, i nostri amministratori, i nostri imprenditori sono stati tra i primi a chiamarmi per lavorare sul tema e collaborare unendo la loro voce alla mia affinché il Governo rivedesse il decreto.’

‘L’aiuto dei tantissimi che si sono mossi e hanno dimostrato senso di responsabilità e cura delle istituzioni è stato fondamentale per garantire la tutela dei cittadini e aiutare il Ministero a rivedere quanto fatto.’ Ha concluso l’esponente del Partito Democratico. ‘Il momento non è facile, e può capitare che anche in ambito parlamentare e governativo si compiano degli errori: il vero successo sta nel porvi prontamente rimedio, con pazienza e attenzione, così come si sono impegnati a fare funzionari e dirigenti del MEF, insieme ai sottosegretari e ai ministri competenti.’

Articolo scritto in Ambiente e agricoltura, Economia e lavoro, Idee e politica, Territorio.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>