Archivi del mese: marzo 2011

Per il federalismo, quello vero! Ne parliamo con Antonio Misiani

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Scuola pubblica: penalizzate le scuole di montagna

Sapremo solo nei prossimi giorni quale sarà l’effettiva portata dei tagli alla scuola pubblica in provincia di Sondrio: quante classi scompariranno e in quali scuole, quanti alunni saranno ’riorientati’. Sappiamo già però che la scelta della scuola per molti studenti sarà fortemente condizionata dalla compressione delle risorse date alla scuola pubblica, dai tagli delle cattedre, dalla riorganizzazione delle classi. In un territorio geograficamente peculiare come il nostro e caratterizzato da una mobilità complessa, la Riforma Gelmini si tradurrà dunque per molte e molti giovani in una sostanziale negazione del diritto allo studio. Il PD provinciale continua e continuerà  a tenere alta l’attenzione sul tema della scuola e a denunciare lo smantellamento della scuola pubblica  portato avanti dal Governo PDL-Lega all’insegna di una finta e inefficace razionalizzazione. Qui sotto potete scaricare il volantino con il quale proseguiamo la nostra campagna in difesa della scuola pubblica!  

 Qui puoi scaricare il volantino anche in Pdf: PD-Scuola pubblica

Pubblicato in Scuola | Taggato | Lascia un commento

Scuola pubblica…a numero chiuso: vergogna!

I genitori degli studenti di terza media di Morbegno sono giustamente preoccupati. La risposta definitiva da parte dell’Ufficio Scolastico Provinciale in merito al numero di classi da attivare l’anno prossimo all’Istituto Tecnico Saraceno arriverà a breve e le previsioni paiono tutt’altro che rassicuranti. Al Tecnico morbegnese e in tutte le scuole superiori della provincia i posti potrebbero non essere sufficienti ad accogliere tutte le domande di iscrizione. I ragazzi e le ragazze ‘in esubero’ verrebbero allora ‘riorientati’ – è questo il termine tecnico – verso lo stesso tipo di scuola in un’altra città o verso un altro tipo di insegnamento nella stessa città. La mannaia dei tagli  si abbatte così sul futuro dei giovani e delle giovani valtellinesi. La scuola pubblica diventa a numero chiuso. Alcuni e alcune sì, altri e altre no. Per sorteggio: potrebbe essere addirittura questo il criterio di (non) scelta. Una sciagura che potrebbe scardinare l’offerta formativa, già debole, della provincia di Sondrio. Continua a leggere

Pubblicato in Scuola | Taggato , | Lascia un commento

Sabato 12 in piazza anche a Sondrio in difesa della Costituzione

Anche in provincia di Sondrio il 12 marzo si scenderà in piazza in difesa della Costituzione! L’appuntamento è a Sondrio in Piazza Campello alle ore 17:30.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Federalismo: le proposte del PD

Il federalismo, quello vero!: sarà questo il tema dell’iniziativa organizzata dal Circolo PD di Sondrio per venerdì, 11 marzo ore 20:45. Durante la serata non verranno solo messe in luce le criticità e debolezze dell’impianto legislativo sul federalismo portato avanti dal Governo e dalla Lega ma verranno presentate le proposte del PD in materia. Qui sotto la locandina:

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Ciapponi si dimette da capogruppo in Consiglio provinciale

Giacomo Ciapponi, segretario provinciale del PD, ha annunciato oggi le proprie dimissioni da capogruppo dei democratici in Consiglio provinciale. Durante la conferenza stampa tenutasi nella sede PD di Sondrio, Ciapponi ha spiegato, affiancato dalla nuova capogruppo, Irene Bertoletti, le ragioni di una decisione già da tempo ventilata. “ Le dimissioni – ha affermato – rispondono ad un’esigenza di chiarezza rispetto ai ruoli che rivesto. Pur mantenendo vivo il mio impegno come consigliere provinciale, il passaggio di testimone alla guida del gruppo mi consentirà di concentrarmi con maggiore energia e definizione dei compiti sul ruolo di segretario provinciale del PD. Le scelta di dimettermi non ha dunque direttamente a che vedere con le recenti vicende che hanno investito e continuano a paralizzare il Consiglio Provinciale e che mi auguro verranno prontamente risolte.”

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento