Archivi tag: salute

Città della Salute, futuro ancora incerto

Sulla Città della salute permangono preoccupanti elementi d’incertezza. Ieri mattina il sottosegretario all’Attuazione del programma Paolo Alli ha risposto a una question time sulla Città della Salute di cui ero prima firmataria. Dopo le sue affermazioni, restano comunque le nostre perplessità e le nostre preoccupazioni sull’effettiva capacità di realizzare l’intervento. Questo soprattutto perché su localizzazione, finanziamenti e tempi di realizzazione la risposta data oggi in aula non è affatto rassicurante. Questo anche perché oggi Alli ha reso noto che è stato fissato un incontro del Tavolo tecnico per il 18 e il 19 gennaio per individuare soluzioni alle tantissime criticità emerse.

I dubbi maggiori riguardano gli interventi di riqualificazione dell’Ospedale Sacco. I fondi a cui è stato fatto riferimento, infatti, sono quelli del VI Accordo quadro, sul quale finalmente il Governo Monti ha riaperto il confronto con le Regioni, ma sul cui esito pesano ancora molte incertezze. Spero che i tempi per prendere decisioni siano ristretti, come annunciato.

Da parte nostra continueremo a incalzare la giunta. Abbiamo già chiesto un’audizione della direzione e dell’assessore alla Sanità in Terza commissione perché le criticità evidenziate sono legate a servizi ad alto rilievo sanitario e della ricerca e solo la Commissione appare la sede adeguata ad un confronto serrato con chi governa questa Regione.

Pubblicato in Idee e politica, Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Città della Salute e della ricerca: Formigoni chiarisca

Rassicurazioni sul destino della Città della Salute e della ricerca. Questo quanto chiederò in un’interrogazione, che sarà presentata in Consiglio nei prossimi giorni, insieme ai colleghi del Pd, a seguito della notizia apparsa in questi giorni sugli organi di stampa della decisione del presidente Roberto Formigoni di chiudere il Consorzio creato per realizzarla. Purtroppo, come è ormai consuetudine, abbiamo letto sui giornali della scelta di Formigoni quando era stata già sostanzialmente assunta e non appare affatto chiara. Sfugge la ragione per cui, a soli due anni dalla sua costituzione, si sia deciso di chiudere un Consorzio che era previsto durarne almeno dieci e aveva l’ambizioso obiettivo di realizzare una funzione sanitaria di eccellenza. Per questo presenteremo un’interrogazione in cui chiederemo sia chiarito dove saranno dirottati i fondi già attribuiti al Consorzio stesso, alcuni dei quali, come stabilisce lo Statuto, provenienti dallo Stato, da enti pubblici e privati. Chiederemo, inoltre, se, venendo a mancare il Consorzio, che era sia ente gestore, sia ente assegnatario dei fondi pubblici, saranno rispettati il programma e i tempi dei lavori. Riteniamo, infine, necessario sapere se saranno garantiti i fondi a disposizione (in particolare 80 milioni a carico dei privati) e chi sarà a gestire tutto il progetto, dalla gara d’appalto per iniziare i lavori fino al collaudo finale.

Pubblicato in Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , , , | 1 commento

Aids: i contagi non si fermano, ma la Regione taglia i servizi

È stata celebrata ieri la giornata mondiale per la lotta all’Aids. Una malattia che nel nostro Paese è tutt’altro che debellata: ogni anno in Italia ci sono 4 mila nuovi casi di sieropositività, il 50 percento di questi casi avviene in Lombardia, e il 40 per cento nel capoluogo meneghino, dove si registrano in media due contagi al giorno. Nella serata di ieri hanno sfilato per le vie di Sesto San Giovanni gli operatori e gli utenti dell’Unità operativa malattie trasmissibili sessualmente. Un servizio che garantisce una vita il più possibile vicina alla normalità a quei pazienti che, oltre a dover far fronte ai pericoli per la loro salute, sono spesso a rischio di stigma sociale e di marginalizzazione, in famiglia come sul lavoro. Un servizio che l’Asl di Milano ritiene di dover chiudere. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , | Lascia un commento