Archivi del mese: marzo 2013

Nomine sanità-Si cambi davvero pagina. Scelga un ente terzo che assicuri imparzialità e professionalità

Se effettivamente si vuole cambiare corso in Regione, così come la nuova giunta va ripetendo come un mantra si comincino a cambiare davvero i criteri di nomina dei direttori generali degli ospedali e delle Asl. Ribadiamo la necessità di istituire un ente terzo che scelga in maniera del tutto imparziale chi guiderà le strutture sanitarie della Lombardia, nomine che devono essere slegate dalla politica e che devono rispondere esclusivamente a criteri di competenza e professionalità.Se, come ha affermato oggi l’assessore Mantovani, le nomine dei nuovi direttori generali verranno ufficializzate subito dopo  Pasqua, non sussistono i tempi tecnici per un passaggio di condivisione dei criteri di nomina in Consiglio. Si corre il serio rischio di veder perseguiti, ancora una volta, i soliti criteri di spartizione fra Pdl e Lega.

Pubblicato in Blog Dem | 2 commenti

Sanità-Controlli e indirizzo politico spettano al Consiglio, non alla giunta. Il controllato non può essere anche controllore

Controlli e indirizzo politico spettano al Consiglio, non alla giunta.  L’annuncio del presidente della Regione, Maroni, di  voler costituire due commissioni per analizzare   gestione e finanziamento del sistema sanitario   del  passato e definire  nuove regole per  il futuro non convince. Se si vuole  davvero avviare la legislatura con un nuovo passo e   garantire nella sanità controlli e trasparenza  è necessario restituire al Consiglio  il  ruolo di  controllo e  quello di indirizzo politico che gli competono.  La commissione di controllo quindi non deve fare capo all’esecutivo  e non deve prevedere esperti scelti e nominati dalla giunta, ma deve fare capo al  Consiglio.  In caso contrario,  ancora una volta,  il controllato farà anche la parte del controllore.

Proporremo che la Commissione sanità in questa nuova fase sia protagonista della discussione e delle decisioni  per cambiare le regole del sistema sanitario e renderle più trasparenti. Alla luce della gravità dei fatti accaduti nel recente passato, sarebbe  inoltre opportuno istituire in consiglio una commissione speciale d’inchiesta.

 

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Tocca a Maroni dare un taglio netto alla gestione della sanità targata Pdl-Lega

Ci ritroviamo come ci eravamo lasciati, ora tocca a Maroni dare un taglio netto al sistema di gestione della sanità targata Pdl – Lega che non smette di procurare scandali. Il neo presidente dovrà affrontare nodi chiave, e lo attendiamo al varco: occorre subito una nuova legge che sleghi le nomine dei vertici delle sanità lombarda dalla politica, a differenza di quanto avvenuto sin qui, che cambi il sistema dei controlli rendendoli veramente efficaci e restituisca trasparenza e piena legalità agli appalti regionali. Maroni deve garantire che ogni centesimo di euro destinato alla sanità venga davvero speso per la cura dei lombardi anziché perdersi nei rivoli della corruzione.

 

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Accolgo l’appello di Lucia Castellano. Ora in Consiglio più spazio alle donne

Ora in Consiglio più spazio alle donne. Accolgo con entusiasmo l’appello di Lucia Castellano e auspico che facciano altrettanto le altre colleghe dell’opposizione e della maggioranza. L’impegno deve essere quello di rispettare e dare attuazione concreta all’articolo dello Statuto regionale che stabilisce che ci debba essere una vera parità di genere. Sul ruolo delle donne c’è un impegno che deve rispettare Maroni e uno che deve essere perseguito dal Consiglio, sia per quanto riguarda l’ufficio di presidenza, che la presidenza delle commissioni, la presidenza dei gruppi, fino alle nomine nelle società partecipate. Nella scorsa legislaltura le consigliere elette, con un impegno comune, sono riuscite a far approvare la legge contro la violenza sulle donne. Un risultato importante al quale però per essere completo manca il finanziamento. Il lavoro comune deve ripartire da lì. Le donne in Consiglio anche in questa legislatura sono scarsamente rappresentate. Tutti, anche il mio partito, devono mettere in atto azioni volte a cambiare una condizione che non è più accettabile.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento