Archivi del mese: dicembre 2016

Auguri di buon Natale e felice 2017

Da tutto il PD della Lombardia, auguri per un sereno Natale e un felice anno nuovo.natale1

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Referendum costituzionale: i risultati in Lombardia

Domenica 4 dicembre si è svolto il referedum consultivo sulla riforma della Costituzione. Il No ha ottenuto 59,11 per cento dei voti contro il 40,89 per cento del Sì.

A livello lombardo il risultato del Sì risulta più alto: 44,51 per cento rispetto al 55,49 per cento del No.

Ecco nel dettaglio il voto in Lombardia: province e comuni capoluogo.

referendum_lombardia

Pubblicato in Blog Dem | Taggato | Lascia un commento

Un’occasione persa per cambiare. Ora guardiamo avanti

alfieriLa vittoria del No è un’occasione persa per cambiare la politica e le Istituzioni.

Prendiamo atto della volontà popolare e ammettiamo la sconfitta. Tuttavia in Lombardia il Partito democratico da solo ha portato il Sì al 45%, contro il fronte del No che divide il suo 55% tra una schiera di partiti divisi su tutto, dalla Lega a Forza Italia, dal Movimento cinque stelle a Rifondazione comunista.

La nostra sfida per Lombardia 2018 parte da qui, consapevoli di dover lavorare da subito per recuperare consenso nei comuni più piccoli dove si allarga il divario rispetto ai capoluoghi in cui vinciamo o perdiamo di poco.

Alessandro Alfieri, segretario regionale del PD lombardia

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Un momento storico per l’Italia. Grazie a tutte e tutti

Care democratiche, cari democratici,

volontari_referendumdomenica voteremo per il referendum costituzionale, un momento storico per la vita politica del nostro Paese.

Come segretario del Partito Democratico della Lombardia voglio ringraziare ciascuno di voi per l’impegno profuso in questa campagna referendaria. I titoli di giornale hanno parlato di una classe dirigente del PD divisa a livello nazionale. In realtà sul territorio ho riscontrato da parte delle donne e degli uomini del nostro partito un’unità d’intenti che da tempo non vedevo.

Abbiamo rimesso al centro della discussione la Costituzione repubblicana e i suoi valori fondanti, facendo riscoprire quanto di straordinario fecero i Padri costituenti consegnandoci un testo vivo, proiettato verso il futuro e non un gelido simulacro rivolto al passato.

Abbiamo messo in campo orgogliosamente tutte le nostre energie, circolo per circolo, comitato per comitato, non risparmiandoci in un confronto duro dai toni a volte accesi. Questi mesi vissuti intensamente sono un patrimonio per la comunità del PD lombardo: dal 5 dicembre saranno il punto di partenza per le sfide che abbiamo davanti, a partire dalle elezioni regionali del 2018 che ci dovranno vedere tutti protagonisti.

Consapevoli della nostra forza, non risparmiamoci in queste ultime ore per scrivere insieme una bella pagina di storia.

Grazie davvero,
Alessandro Alfieri

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Lascia un commento

Referendum costituzionale: quando e come si vota

Domenica 4 dicembre 2016, dalle ore 7 alle ore 23, si svolgono le operazioni di voto per il referendum costituzionale.

Il quesito stampato sulla scheda è:
“Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione» approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?

Per la validità del referendum costituzionale confermativo non è previsto un quorum. Non si richiede, cioè, che alla votazione partecipi la maggioranza degli aventi diritto al voto e l’esito referendario è comunque valido indipendentemente dalla percentuale di partecipazione degli elettori.

Il testo della legge costituzionale

Per tutte le informazioni sul voto: www.elezioni.interno.it

fac_simile

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato | Lascia un commento