Archivi del mese: aprile 2015

Nepal, campagna di raccolta fondi

Cara/caro
nepalLo scorso 25 aprile un terribile terremoto ha colpito il Nepal uccidendo a oggi più di 5.000 persone, portando distruzione e macerie in un meraviglioso paese ricco di storia, cultura e tradizioni.
Oggi il Nepal è in ginocchio con un milione di senzatetto, rischio di epidemie, comunicazioni interrotte e soccorsi difficili nelle inaccessibili montagne himalayane.

Il Partito Democratico ha deciso di lanciare una campagna di raccolta fondi a favore di AGIRE, Agenzia italiana per la Risposta alle Emergenze. L’obiettivo è quello di portare soccorsi alle popolazioni per rispondere ai bisogni più immediati: acqua, cibo, ripari per le famiglie senza tetto, interventi sanitari nelle aree dove l’impatto del terremoto è stato più devastante. Le Ong di Agire sono già a lavoro a Sanothimi, Jorpati, Kavre, Bakhatapur, Latipur Sindhupalchok, area di Paanga – Kirtipur, Rasuwa – Kabhre – Dolakha – Sindhuli e in molte altre piccole località di Kathmandu e della Kathmandu Valley.

Sul sito del Partito Democratico troverai la il lancio della campagna di AGIRE. Ti chiederemmo di riprenderla sul sito e sui social network della Federazione così da raggiungere il maggior numero di utenti.

Nel ringraziarti per la collaborazione, ti segnaliamo che siamo a disposizione per l’eventuale organizzazione di appuntamenti o eventi legati alla raccolta fondi

Dipartimento PD politica estera

Per sostenere i progetti di intervento,
http://agire.it/it/donaora_nepal.html
http://agire.it/it/terremoto_Nepal/donazioni.html

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Lascia un commento

Italicum: cosa ne pensi? Vota e discuti su www.pdlatua.it

Su www.pdlatua.it affrontiamo il tema “caldo” di queste settimane: il voto sulla legge elettorale, l’Italicum. (Se non siete già iscritti al sito, per votare è necessario iscriversi qui).

italicum_pdlatua
È iniziato il percorso alla Camera per l’approvazione dell’Italicum, la nuova legge elettorale di tipo proporzionale che prevede la costituzione di 100 circoscrizioni plurinominali nei quali saranno eletti 617 deputati (escluso il seggio della valle d’Aosta e i dodici seggi delle circoscrizioni estere).

Ogni lista, purché superi il 3% dei voti validi, ottiene un numero di deputati proporzionale alla percentuale raggiunta su base nazionale, tenendo conto del fatto che la lista vincente gode di un premio di governabilità che la porta automaticamente ad avere il 55% dei seggi (340). Nel caso in cui nessuna lista superasse il 40% si procederebbe al ballottaggio tra le prime due liste per numero di voti e in questo caso la lista risultata vincente avrebbe diritto al 53% dei seggi.

Ogni elettore potrà esprimere, oltre al voto di lista, fino a due preferenze tra i candidati, purché siano di sesso diverso tra loro. Il capolista è escluso dal computo delle preferenze e, qualora la lista prenda nella circoscrizione almeno un seggio, viene automaticamente eletto. I principi cardine dell’Italicum sono la certezza, la sera dello scrutinio, di chi avrà la maggioranza per governare, l’alternanza e la semplificazione del sistema politico.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , | Lascia un commento

Nuova giustizia: il convegno lunedì a Milano

image

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Milano ed Europa: come tornare protagonisti globali? Il convegno venerdì 8 maggio

20150422 volantino_MilanoEuropa 20150422 volantino_MilanoEuropa_facebook

Pubblicato in Blog Dem, Lombardia | Taggato , , , | Lascia un commento

25 aprile 1945 – 25 aprile 2015

La manifestazione nazionale è in programma sabato 25 aprile a Milano: appuntamento alle 14 in Palestro (MM1) – PROGRAMMA.
Guarda il progetto del PD Milano “Bella ciao

25a_aprile_locandina

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Tribunale Milano, cordoglio ai familiari delle vittime

tribinale_milanoA nome mio e di tutto il Partito Democratico Lombardo voglio esprimere il più profondo cordoglio ai familiari delle vittime colpite mortalmente stamattina all’interno del Palazzo di Giustizia di Milano. Quello che è accaduto è sconcertante, drammatico e incomprensibile.

Mi auguro che gli inquirenti facciano luce al più presto sulla dinamica della sparatoria e sulle modalità che hanno permesso ad un uomo di impugnare un’arma all’interno di un Tribunale. Questa tragedia andava evitata.

Un ringraziamento va alle nostre forze dell’ordine che con grande tempestività hanno catturato il killer.

Alessandro Alfieri, Segretario PD Lombardo

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento