Archivi del mese: febbraio 2015

“Gli enti locali e le difficoltà di governo dei processi migratori”: il convegno a Milano

pd_convegno_migrantiÈ in programma per venerdì 6 marzo alle ore 18 a Milano (Palazzo Pirelli, Sala Gonfalone, MM2 Centrale) il convegno organizzato dal PD lombardo “Gli enti locali e le difficoltà di governo dei processi migratori“.

Programma
Saluto introduttivo di:
Alessandro ALFIERI Segretario regionale PD lombardo

Intervengono:
Micaela CAMPANA Resp. nazionale PD Welfare e Terzo Settore
Matteo BIFFONI ANCI nazionale, con delega a Immigrazione e Politiche per l’Integrazione
Franca BIONDELLI Sottosegretario di Stato Min. del Lavoro e delle Pol. sociali
Emanuele FIANO Resp. nazionale PD Riforme e Sicurezza
Marco PACCIOTTI Coord. Forum Immigrazione nazionale

Modera:
Diana DE MARCHI Segreteria regionale PD lombardo

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Lombardia | Taggato , , , , | Lascia un commento

1 marzo: consultazione e tesseramento. Tutte le informazioni

Domenica 1 marzo i circoli PD della Lombardia saranno aperti per una giornata dedicata al tesseramento e alla consultazione degli elettori sul tema della autonomie locali. Si può votare nei 547 seggi allestiti o on line sulla nuova piattaforma www.pdlatua.it.
Il voto è aperto a tutti gli elettori ed elettrici che abbiano compiuto 16 anni: i seggi saranno aperti dalle 9.00 alle 12.00 e nei comuni principali fino alle 18.00.

#iopartecipo #lombardia1marzo

QUESITI: regionaliprovinciali
COME SI VOTA
MANIFESTI: tesseramentoconsultazione
LETTERA A ISCRITTI ED ELETTORI
VIDEO

bottone_voto_seggio

VOTO AI SEGGI

bottone_voto_on_line

VOTO ON LINE

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Lombardia, Parlamento, Primarie | Taggato , , , , , , , | 6 commenti

Consultazione 1 marzo: i quesiti regionali e provinciali

I quesiti della consultazione di domenica 1 marzo:
QUESITI REGIONALI
QUESITI PROVINCIALI:
Bergamo
Brescia
Como
Cremona
Lecco
Lodi
Mantova
Milano
Monza Brianza
Pavia
Sondrio
Varese

Pubblicato in Blog Dem, Lombardia | Taggato , , , | 1 commento

Verso la consultazione dell’1 marzo: seggi, quesiti e manifesti

Ecco le slide di presentazione della consultazione sulle autonomie locali in programma domenica 1 marzo nei circoli PD della Lombardia: scaricale qui.

Quesiti: regionaliprovinciali

Qui i seggi (in aggiornamento. In alterntiva potete contattare la vostra federazione provinciale): saranno aperti dalle 9.00 alle 12.00 e nei comuni principali fino alle 18.00.
Seggi Bergamo
Seggi Brescia
Seggi Como
Seggi Cremona
Seggi Lecco
Seggi Lodi
Seggi Mantova
Seggi Pavia
Seggi Sondrio
Seggi Milano
Seggi Monza Brianza
Seggi Varese

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | 2 commenti

Consultazione e tesseramento: i manifesti per l’1 marzo

Manca ormai poco al doppio appuntamento con l’1 marzo: nei circoli della Lombardia si svolgerà una consultazione sul tema delle autonomie locali e contemporaneamente il PD lombardo farà partire il tesseramento 2015.
Ecco i manifesti: tesseramento e consultazione (formato pdf)

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Il referendum di Maroni è inutile: M5S non faccia da stampella in Aula

referendum_slide_4Maroni insegue bandierine ideologiche, ma siamo ormai ai saldi di fine stagione. Sul referendum era partito con l’indipendenza della Padania, poi è passato al referendum sullo Statuto speciale, ora siamo a un referendum inutile per chiedere ciò che la Costituzione già prevede, cioè il trasferimento di competenze in più alle singole regioni (art. 116, comma 3). Si può già fare senza spendere 30 milioni di euro.
Voteremo “no” in Consiglio regionale e invitiamo anche ai consiglieri del Movimento 5 Stelle a non fare da stampella a Maroni e non concedere i propri voti, necessari per ottenere la maggioranza qualificata che occorre per indire il referendum (54 voto, la maggioranza al completo si ferma a 49).

Maroni è spaventato dal voto di martedì in Aula e infatti, usando un trucchetto, vuole ricorrere al voto palese perché ha paura di qualche scherzo dei suoi (noi chiederemo comunque il voto segreto). Stupisce piuttosto l’atteggiamento del Movimento 5 Stelle: noi vogliamo abbreviare la legislatura regionale e faremo di tutto per mandare Maroni a casa prima del tempo. Loro si apprestano a fargli da stampella. Scriveremo a Beppe Grillo per sapere se è d’accordo con la scelta dei suoi consiglieri in Regione Lombardia.
Martedì abbiamo la possibilità di mostrare la debolezza della maggioranza di Maroni facendo mancare loro i 54 voti per questo referendum. Ai lombardi daremo un’alternativa: presenteremo un ordine del giorno che indica il percorso, con tempi più brevi, senza spendere milioni di euro, con maggiore partecipazione dei comuni, per ottenere il trasferimento di maggiori competenze come la Costituzione prevede.
Diremo no a un referendum inutile che tra l’altro non prevede nemmeno la definizione delle materie su cui si vorrebbe ottenere maggiore autonomia. I cinquestelle sono pronti a barattare il loro voto favorevole con il via libera al voto elettronico, ma non si illudano: con queste procedure non c’è tempo e non c’è modo affinché si possa utilizzarlo già in primavera. Se Maroni avrà il via libera al referendum si voterà in modo tradizionale, con i relativi costi.

Anche sul tema degli enti di area vasta, gli enti che hanno sostituito le Province, la Regione deve dare risposte chiare. Siamo contrari alla logica del dare i soldi con il contagocce per tenere gli amministratori sotto scacco. Se Maroni non è in grado di dare certezze, credo che i presidenti degli enti di area vasta farebbero bene a restituire le funzioni che la Regione gli ha delegato, con il relativo personale. Se si chiede l’autonomia bisogna praticarla nei fatti.

Alessandro Alfieri, segretario regionale del Pd e Enrico Brambilla, capogruppo in Regione

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Lombardia | Taggato , , | Lascia un commento

1 marzo: una giornata di consultazione e tesseramento

Perché, dopo aver abolito le Province, non accorparle anche in enti di area vasta omogenei? Perché nell’area metropolitana milanese non possono convergere anche le limitrofe Monza e Lodi? Hanno ancora senso le Regioni così come attualmente definite, comprese quelle a Statuto speciale, nate negli anni Settanta?

profilo_pdSono queste alcune domande che si è posto il PD Lombardo nel corso della conferenza organizzativa dello scorso novembre. Per le riposte, però, il gruppo dirigente dei Democratici passa la parola agli iscritti ed elettori del PD organizzando per domenica 1 marzo, in concomitanza con la giornata del tesseramento, una consultazione aperta con oltre 500 seggi allestiti in tutta la Lombardia.
Mentre il Parlamento, infatti, cambia l’architettura costituzionale del nostro Paese con la cancellazione delle Province e l’abolizione del Senato, in Lombardia la Lega vorrebbe imporre una brusca sterzata conservatrice con la nascita di una nuova regione a statuto speciale. Una forzatura anacronistica, inutilmente costosa, che il PD intende combattere con proposte più serie e realizzabili. Con idee che verranno decise non nel ristretto di qualche riunione ma dallo spoglio di migliaia di schede. Solo i nostri iscritti, infatti, sono oltre 30mila: donne e uomini impegnati che vogliamo coinvolgere sempre più spesso nei processi decisionali e non solo durante le campagne elettorali.
Sono queste persone la forza di un partito popolare e diffuso come il PD. Energie che vogliamo valorizzare e moltiplicare. Per questo il 1 marzo daremo vita a una grande giornata di tesseramento, una formula che, unita alla possibilità di ricevere il 2xmille dei cittadini, risulta per noi vitale dopo la fine del finanziamento pubblico ai partiti politici. Ma non vogliamo fermarci qui. La nostra idea è quella di una politica che non vivacchia ma che propone iniziative, coinvolgendo i cittadini. Per realizzare questo obiettivi stiamo studiando forme di autofinanziamento in linea con quelle adottate dai principali partiti europei. È una nuova sfida che vogliamo cogliere e speriamo di poter vincere.
Fabrizio Santantonio, segretario organizzativo PD Lombardia

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | 4 commenti

Buon lavoro Presidente. E buon lavoro a noi del PD

Carissime e carissimi,
sabato 31 gennaio il Parlamento, in seduta comune, ha eletto Sergio Mattarella dodicesimo Presidente della Repubblica italiana. Ho avuto la fortuna di partecipare a questa giornata emozionante nella veste di grande elettore lombardo. Una bella pagina della storia delle istituzioni repubblicane. Un giorno felice per noi del Partito Democratico, ma anche per i tanti che hanno a cuore il futuro del nostro Paese.
In questi giorni ho ricevuto tanti messaggi dai nostri iscritti. Si sentono parte di una comunità che sul profilo di Mattarella si è come ritrovata. Anche se non hanno votato direttamente, hanno immediatamente condiviso la scelta perché si riconoscono nei valori che quella scelta esprime.
Adesso l’auspicio è che con lo stesso spirito si possa continuare nella strada difficile delle riforme. Non saranno giorni facili, non sarà un cammino privo di insidie, ma il Partito Democratico ha dimostrato di essere l’unica forza democratica capace di guidare con responsabilità e determinazione il Paese. Sono certo che a Roma come in Lombardia non mancherà il nostro impegno.
Alessandro Alfieri, segretario regionale PD

Per saperne di più:
Il discorso del presidente Sergio Mattarella
Sergio Mattarella nuovo Presidente della Repubblica

La lettera di Matteo Renzi agli iscritti del PD: “Fieri e orgogliosi di aver scritto una pagina nuova”
La diretta web su BlogDem con Alfieri e Pizzul


Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , | Lascia un commento