Archivi del mese: settembre 2013

Raduno neo-nazifascista: “Rassicurazioni dal Governo che garantirà la sicurezza e perseguirà ogni eventuale reato”

“Massima attenzione nel perseguire ogni eventuale reato”. Con queste parole oggi il  iceministro dell’Interno Filippo Bubbico ha risposto all’interrogazione presentata dalla Delegazione lombarda dei Deputati PD che chiedeva di fermare il raduno neo-nazifascista in programma nei prossimi giorni a Cantù.
Nel confermare il rilascio della concessione all’utilizzo della struttura pubblica di Campo Solare da parte del Comune di Cantù, il viceministro Bubbico ha però rassicurato i Deputati lombardi: Questura e Prefettura metteranno in atto ogni azione necessaria per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico assicurando la massima attenzione nel perseguire ogni eventuale reato, così come previsto dalla Legge Mancino.
Nel rimarcare l’amarezza per il continuo verificarsi di manifestazioni del genere nel territorio lombardo, i parlamentari PD hanno anche chiesto maggiore attenzione alla verifica degli ingressi nel nostro Paese da parte di gruppi eversivi ed estremisti che inneggiano a ideologie xenofobe, razziste e violente. Infatti Forza Nuova, organizzatrice dell’evento nel canturino così come in altre zone lombarde, si è recentemente distinta per aver definito il ministro per l’integrazione Kyenge “elemento alieno alla nostra cultura” e per aver inscenato il vile episodio dei manichini insanguinati. Atti violenti e ignobili da non minimizzare ma da combattere anche culturalmente, oltre che con l’applicazione della legge Mancino.
Nell’impossibilità di fermare un festival dell’ideologia xenofoba e razzista, una delegazione dei Deputati PD prenderà parte sia alla contromanifestazione di questa sera a Como sia al presidio democratico organizzato domani a Cantù.

Deputati PD – Delegazione lombarda

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Gravissimo iniziare l’anno scolastico senza dirigenti

scuolaInizia oggi, di fatto, l’anno scolastico, un momento fondamentale per tante famiglie e tanti lavoratori. Nel fare a tutti loro i migliori auguri, esprimiamo grande preoccupazione nel vedere che l’anno scolastico in Lombardia incomincia senza aver risolto la questione dei dirigenti scolastici.
Sappiamo che la ministra Carrozza è impegnata su questo fronte e a lei va tutta la nostra fiducia ma nello stesso tempo esprimiamo preoccupazione: il tema verrà affrontato solo nel prossimo Consiglio dei Ministri del 9 settembre. Riteniamo fin da ora necessaria e non più rimandabile una soluzione.
Le enormi difficoltà che le scuole lombarde, e con esse famiglie, studenti e tutto il personale, si troveranno ad affrontare da oggi e nei prossimi giorni rendono indispensabile la presenza di un dirigente a tempo pieno, unico modo per garantire un vero ed efficace funzionamento dell’istituzione più importante del Paese, la scuola.

Deputati PD – Delegazione lombarda

Pubblicato in Parlamento, Scuola | Taggato , , | Lascia un commento