Archivi categoria: Scuola

Dal 25 Aprile un messaggio di unità per affrontare la crisi del nostro Paese e rilanciare la coesione sociale

Elevata la partecipazione alle manifestazioni del 25 aprile che si sono svolte anche in provincia di Pavia. In molte di esse erano presenti parecchi giovani e si è notato l’effettivo coinvolgimento delle scuole. In generale ha prevalso la tendenza a celebrazioni unitarie, in grado di coinvolgere tutte le forze antifasciste, le istituzioni e una considerevole parte del mondo associativo. Gran parte del merito va all’Anpi, che ha saputo rinnovarsi, aprire le porte a forze nuove, operare con il preciso obiettivo di allargare la presenza ed il contributo di nuovi protagonisti. E’stato il momento per ricordare i nostri Caduti, i partigiani combattenti ed insieme a loro tutte le persone che hanno dato il proprio sostegno in vari modi alla lotta armata, con particolare riferimento alle persone anziane, ai giovani, ma soprattutto alle donne. E’stato anche il momento per rivolgere il pensiero a tutti i cittadini che dopo la Liberazione hanno dato continuità al’impegno per la costruzione dello Stato democratico, a tenere vivi e alti i valori della Resistenza, della solidarietà e della pace. E’ stato posto l’accento sulla necessità di attualizzare quei valori e quei principi nella società di oggi. Una società che sta vivendo un momento difficile e complicato. Attualizzare i contenuti della Costituzione nata dalla Resistenza oggi significa affrontare con grande unità la crisi economica del Paese, difendere i diritti dei lavoratori, creare le condizioni per la crescita superando la precarietà, creando lavoro, guardando soprattutto alle giovani generazioni . Oltre alla crisi economica e finanziaria è emerso chiaramente che si deve operare per ricostruire una società, superando frammentazioni ed egoismi individuali e di gruppo e rilanciando la coesione sociale, così come è emersa chiaramente la necessità di rinnovare la politica ed i partiti tornando all’articolo 49 della Costituzione, senza però cadere nella trappola della demagogia e del qualunquismo. Pensando alle manifestazioni di ieri, pur avendo ben consapevole le difficoltà di questo momento, riteniamo che si possa guardare con fiducia al futuro.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Scuola | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Le aule e le scuole, l’istruzione e il sapere sono beni comuni.

Investire nella risorsa scuola.Venerdi 11 novembre, alle 15.00, il VicePresidente Milena D’imperio, con il Presidente sen. Bosone e l’Assessore alle Infrastrutture Maurizio Visponetti, presenterà ai Dirigenti scolastici una gamma di proposte dirette al mondo della scuola.“I Dirigenti scolastici- precisa Milena D’Imperio- potranno scegliere tra le proposte che ritengono più efficaci per integrare i percorsi di apprendimento sui quali si fonda l’offerta didattica della scuola.Siamo convinti che l’acquisizione del sapere non possa prescindere all’educazione ai valori del vivere comune: dalla formazione alla legalità fino all’educazione alla memoria e alla storia.Le aule e le scuole, l’istruzione e il sapere sono beni comuni.La Provincia parte di qui, con questa convinzione, e con l’obiettivo di investire in questi beni per contribuire a renderli migliori”.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Scuola | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Visitare Pavia con una guida turistica. Al via il progetto “Lasciatevi guidare”

“La migliore chiave di accesso per la visita e la comprensione dell’identità di un luogo è la Guida Turistica”. E’ da questa consapevolezza che l’Assessore al Turismo della Provincia di Pavia, Emanuela Marchiafava, dà il via al progetto “Lasciatevi guidare” con l’obiettivo di incentivare sia il turismo scolastico che il turismo collegato all’arrivo di gruppi. L’iniziativa si avvarrà della collaborazione con le Cooperative di Guide Turistiche e le Società di Servizi Culturali che operano sul territorio, attraverso il coordinamento del Settore Turismo e dello IAT.

“La guida turistica aiuta il turista a scoprire i lati più nascosti e più autentici di una territorio; essere accompagnati da un esperto in un luogo o in un monumento può veramente fare la differenza e trasformare una visita in una esperienza stimolante ed accattivante. La guida, inoltre,  sa consigliare anche in merito a quanto non è strettamente legato alla visita stessa.. E’dunque un ottimo veicolo di promozione del territorio, un aiuto per conoscere anche itinerari nascosti e far apprezzare al meglio la nostra provincia. Di turismo non si può semplicemente parlarne, ma occorre proporre azioni concrete. Con “Lasciatevi guidare” vogliamo provare a rendere il turista più consapevole della ricchezza del nostro territorio”, dice Emanuela Marchiafava, Assessore al Turismo.

Come si concretizzerà l’intenzione di  promuovere ed incentivare le visite guidate ed i viaggi di istruzione nella Provincia di Pavia? Semplice: concorrendo alle spese per la guida turistica.

La Provincia di Pavia interverrà con un proprio sostegno economico fino al massimo del 50% del costo delle visite guidate di gruppo, per una giornata intera, sino ad esaurimento delle risorse disponibili. Cooperative sociali, imprese sociali e società di servizi senza scopo di lucro che abbiano nel loro statuto la promozione turistica e la valorizzazione del territorio potranno accedere al progetto partecipando al bando provinciale con il quale vengono fissati i criteri per la concessione del finanziamento e le condizioni di partecipazione al progetto.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Scuola, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento