Archivi del mese: settembre 2011

Riunito in Provincia il Tavolo di confronto per lo sviluppo economico

Si è riunito il Tavolo di confronto per lo sviluppo economico della Provincia di Pavia. I lavori sono stati condotti dal Presidente Daniele Bosone. Erano presenti il Presidente della Camera di Commercio di Pavia, i parlamentari pavesi, i consiglieri regionali, l’Università di Pavia, le Fondazioni bancarie, i rappresentanti delle categorie economiche e sindacali del territorio.

Ricerca, sviluppo e reti di impresa in tutti i settori dell’economia sono stati i temi affrontati oggi.

 “In questo momento di crisi – ha detto il senatore Bosone – dobbiamo dare un messaggio di fiducia e mostrare ai cittadini che stiamo già guardando oltre. Oggi è fondamentale una alleanza tra enti pubblici e imprese, coinvolgendo le fondazioni bancarie”.

Prosegue Bosone: “Ho avuto modo in questi mesi di raccogliere le istanze del territorio; il mio compito è ora di raggrupparle per cercare un progetto di sviluppo condiviso. La nostra realtà economica è fatta in larghissima maggioranza da microimprese che da sole non hanno gli strumenti per affrontare le sfide del momento. Oggi la parole chiave è unione: unione di imprese, unione tra enti”.

 Si è parlato anche di turismo. Pavia è 86ma su 110 province per arrivi di turisti stranieri, 90ma per gli arrivi totali. In Lombardia la percentuale di presenze a Pavia nelle strutture ricettive è dell’1,7%. Troppo poco per un settore che a livello nazionale contribuisce per il 10% al pil del nostro Paese. Più del comparto automobilistico, per intenderci.

 Riguardo la necessità di puntare al turismo di qualità ha convenuto anche il Presidente della Camera di Commercio di Pavia, Giacomo de Ghislanzoni: “Le ore di cassa integrazione ci devono far riflettere sullo stato di disagio che stiamo vivendo e che necessita dello spirito di squadra che il presidente Bosone oggi ci sta chiedendo. La lettura dei dati sulla realtà economica pavese, fatta per il 96% da aziende con meno di dieci addetti, mi porta a dire che l’obiettivo cui guardare è proprio quello del turismo di qualità”.

 Il Tavolo si è concluso dopo un ampio confronto tra i presenti. Tra gli impegni presi quelli di una cabina di regia sulla possibilità di sviluppo del Parco Tecnologico, una verifica più approfondita con le associazioni di categoria, la Camera di Commercio e l’Università sulle reti di impresa. I sindacati avranno il compito di promuovere un Osservatorio sulla crisi mentre con la collaborazione dei consiglieri regionali si lavorerà alla semplificazione amministrativa. In merito alle politiche energetiche si aprirà una collaborazione con il Cescri.

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Territorio | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Premiati in Provincia i ragazzi Special Olympics di Atene

Alla presenza del Prefetto di Pavia e del presidente del CONI è avvenuta la premiazione, in apertura del Consiglio Provinciale, dei ragazzi pavesi dello Special Olympics che hanno partecipato ai Giochi mondiali estivi di Atene. A presiedere la cerimonia  l’Assessore alla Coesione Sociale e allo Sport, Francesco Brendolise.

 Special Olympcs è l’associazione sportiva internazionale – fondata da Eunice Kennedy nel 1968 – che organizza, con cadenza quadriennale, i Giochi Olimpici Speciali. In Italia è riconosciuta dal CONI e dal CIP. “Ogni anno – spiega l’assessore Brendolise – organizza giochi nazionali e regionali in dieci discipline e annualmente una rappresentativa italiana viene chiamata a partecipare alternativamente ai Giochi Mondiali o a quelli europei”.

 I quattro ragazzi pavesi premiati dalla Amministrazione Provinciale sono stati:

Federico Tarantola: argento 1500 atletica – Mortara

Elisabetta Savini: argento corpo libero/bronzo volteggio/ quarto posto trave – Vigevano

Oscar Bassi: bronzo calcio a5 – Vigevano

Federico Correzzola: argento nel bowling doppio/bronzo a squadre/ 5° posto singolo – Vigevano

 “E’ stato per me motivo di orgoglio – conclude Brendolise – premiare questi ragazzi che sono testimonianza di un percorso importante di vita, da evidenziare e condividere”.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Presentato l’Osservatorio Provinciale sulla Mobilità

E’ stato presentato nei giorni scorsi in conferenza stampa l’Osservatorio Provinciale sulla Mobilità.

“In questa fase di massima criticità per il trasporto pubblico credo sia importante offrire a tutti i soggetti coinvolti, dai cittadini, ai Comuni, dalle aziende di trasporto locale, alle associazioni di pendolari, un “luogo” fisico e una “occasione” politica per confrontarsi, per denunciare problemi e criticità, per segnalare eventuali disservizi e proporre anche ipotesi alternative di miglioramento.- spiega l’assessore provinciale alla mobilità Michele Bozzano-  L’Osservatorio vuole essere anche un modo per rafforzare il dialogo tra la Provincia di Pavia, competente per la programmazione del trasporto pubblico locale su gomma, la Regione, Trenitalia e Trenord”.

Questo organismo vuole lavorare in spirito di massima trasparenza e condivisione, sviluppando nei propri lavori e nella propria metodologia un percorso partecipato. I lavori dell’Osservatorio sulla Mobilità saranno coordinati da Alessandro Confetti : primo appuntamento, sabato 8 ottobre alle ore 9.30 presso la sede della Provincia ( piazza Italia 2 )

Pubblicato in Blog Dem, Mobilità, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Presentato l’VIII rapporto sull’immigrazione straniera in Provincia di Pavia

Realizzato nel quadro delle attività dell’Osservatorio Regionale per l’integrazione e la multietnicità l’ottavo rapporto sull’immigrazione straniera nella provincia di Pavia sarà presentato martedì 20 settembre, alle ore 18, presso la Sala dell’Annunciata – Piazza Petrarca 2, Pavia

 Interverranno:

 Daniele Bosone – Presidente della Provincia di Pavia

Peg Strano – Prefetto di Pavia

Francesco Brendolise – Assessore alle Politiche per la Coesione Sociale e Sicurezza,
Servizi per l’impiego, Volontariato e Associazionismo, Cooperazione Internazionale e Sport della Provincia di Pavia

 Presenterà il Rapporto sull’Immigrazione straniera in Provincia di Pavia Alessio Menonna, collaboratore presso la Cattedra di Demografia, Università degli Studi di Milano – Bicocca

 

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Idee e politica, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

La seggiovia di Pian del Poggio deve riaprire

“Confermo – spiega Daniele Bosone, Presidente della Provincia di Pavia – l’impegno verbale preso dalla precedente amministrazione per la sistemazione della seggiovia di Pian del Poggio, impegno che, per altro, ho avuto modo di ribadire personalmente durante un sopralluogo nel mese di agosto. Ora si tratta di reperire quei fondi necessari a far partire l’intervento, accantonandoli dall’assestamento di bilancio compatibilmente con la nuova manovra economica varata dal governo.”
Prosegue Bosone: “Non dimentichiamoci che riguardo a questo impianto di risalita ci sono anche impegni da parte di più amministrazioni comunali. Proprio per questo, a breve, convocheremo, di concerto con la Comunità montana e il comune di Santa Margherita di Staffora, un tavolo tra i comuni e la società di gestione dell’impianto. Speriamo che questa possa in parte contribuire per la sistemazione della seggiovia di Pian del Poggio. Il nostro obiettivo è quello di rimettere in funzione l’impianto per la stagione sciistica invernale 2012 perchè riteniamo esso sia strategico per la valorizzazione turistica dell’Oltrepò. Stiamo, inoltre, accertando – conclude – che la manutenzione straordinaria, per la quale sono necessari circa 500mila euro, sia condizione sufficiente per garantire all’impianto una vita media abbastanza lunga al fine di ammortizzare l’impegno assunto
dall’amministrazione provinciale.”

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Cultura e sport, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Rischio forte dietro l’abolizione delle Province

“La spirale dell’antipolitica – spiega il Sen. Daniele Bosone (Pd), presidente della Provincia di Pavia – continua a girare, il rischio è che, come un mulinello, ci trascini verso un fondo dal quale sarà difficile risalire. Ma non ci si rende conto che il vero problema è che a essere messo in discussione è lo stesso principio di rappresentatività democratica.”

Secondo il Sen. Bosone esiste un rischio forte dietro l’abolizione delle province: “Abolire le province significa accorparne le funzioni amministrative a quelle delle regioni. Non so ancora se poi le regioni decentreranno, magari nominando una sorta di Amministratore delegato per la Provincia, o no. Ma entrambe le opzioni non mi piacciono per niente. Nel primo caso il principio di rappresentatività fa una brutta fine perché l’incarico sarebbe fiduciario e non elettivo (alla faccia della democrazia!). Nel secondo caso faccio il miglior in bocca al lupo a tutti quelli che scrivono quotidianamente a questi enti per segnalare loro problemi e questioni.” E prosegue fornendo qualche dato: “La politica nelle province, a livello nazionale, costa 113 milioni di euro e conta circa 4 mila amministratori. I dipendenti provinciali sono circa 61 mila e costano quasi 2 miliardi e mezzo di euro. Ricordo a tutti che eliminare le province significa togliere solo la prima voce e accorpare la seconda alle funzioni della regione. Nella provincia di Pavia, da me amministrata, il costo della politica incide per lo 0,6% sul bilancio totale o, se consideriamo le spese correnti, per l’1%. La burocrazia è il vero costo non la democrazia. Perché si vuole ridurre la democrazia e non la burocrazia che è la vera palla al piede di questo paese? Chi ha interesse oltre a Berlusconi a fare ciò? Chi sono questi nuovi oligarchi?” “La democrazia ha un costo – continua Bosone – un costo che noi abbiamo scelto nel momento stesso in cui abbiamo scelto la democrazia. Oggi non possiamo pensare che tagliare su quei costi non significhi perdere molto in termini di rappresentatività democratica. Cerchiamo di andare oltre il pour parler e iniziamo a pensare alle conseguenze dei nostri gesti e nelle nostre parole. Io, in qualità di politico, ho sempre fatto così. E forse per questo la mia voce è stata più difficile da ascoltare rispetto ad altre voci.”

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Al via la Festa Democratica di Stradella

Prenderà il via venerdì 9 settembre la Festa Democratica di Stradella con  il seguente programma: ore19,30 apertura;ore 21 saluti del Sindaco di Stradella Pierangelo Lombardi e del segretario provinciale del Pd Alan Ferrari. Ore 21,30 musica dal vivo.

Sabato 10 settembre ore 21.15 saluto del consigliere regionale Giuseppe Villani e concerto dei Los Cantablos.

Domenica 11 settembre ore 21,30 musica dal vivo.

Lunedì 12 settembre ore 18.15 incontro con il presidente Daniele Bosone e con la  giunta provinciale. Saranno presenti i consiglieri provinciali ed il capogruppo Martina Draghi. Si parlerà del territorio, della sue problematiche, del ruolo di coordinamento della Provincia. Ore 21,30 tributo ai Nomadi con la musica dal vivo di Altri Percorsi.

Tutte le sere dalle 19,30 servizio ristorazione.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento