Le donne e gli uomini del PD

donne-uomini-pdMentre si avvicina il nostro congresso, credo sia importante essere consapevoli e rivendicare un tratto fondamentale del Partito Democratico, dei suoi iscritti e soprattutto dei suoi Amministratori: l’autorevolezza e la responsabilità, di fronte a tutte le vicende, anche le più difficili. 

Sulla vicenda della Milano-Meda per esempio, gli attacchi scomposti del M5S dimostrano uno stile molto lontano dalla serietà che ci hanno messo i nostri Amministratori dei livelli locali e provinciale, che pur nelle condizioni difficili dovute alle mancanze della regione e alla scarsità di risorse, si impegnano e ci mettono la faccia per tutelare la sicurezza e la mobilità dei cittadini dei nostri territori.

Un lavoro vero, spesso raccontato troppo poco, che dovremmo invece essere capaci di riconoscere e valorizzare di più, perché da qui abbiamo una chiave da cui ripartire per rilanciare il PD e il senso della militanza politica. Di fronte a forze politiche populiste, demagogiche e impreparate, in cerca di like sui social, capri espiatori e sopravvivenza individuale, noi rispondiamo con le donne e gli uomini del PD, che dagli Enti locali a tutti i livelli portano avanti un’azione politica sobria, paziente, capace di migliorare la vita delle persone passo dopo passo. Con l’orgoglio di quello che siamo, con l’umiltà di chi vuole costantemente migliorarsi.

Pietro Virtuani, Segretario provinciale del Partito Democratico di Monza e Brianza

Leggi la newsletter completa

Articolo scritto in Idee e politica, Il Blog del Segretario e con i tag , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>