Archivi tag: sesto san giovanni

Bersani, l’intervento conclusivo al Carroponte

Pubblicato in Blog Dem, cornelli segretario pd, Economia e lavoro, europa, festa democratica, giovani, Idee e politica, maurizio martina, provincia di milano, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Festa Democratica 2012 al Carroponte di Sesto

Si terrà al Carroponte di Sesto San Giovanni, dal 13 al 24 settembre, la Festa Provinciale del PD. Un importante appuntamento che quest’anno avrà carattere nazionale ospitando il dipartimento dei Diritti.
Anche quest’anno molti dei nostri militanti saranno impegnati nei due stand ristorante che saranno allestiti presso il Carroponte, ma si apriranno anche nuove possibilità di partecipazione e coinvolgimento politico le cui modalità verranno presto comunicate.
Altro elemento di novità la nuova location, che in pochi anni si è imposta come uno dei punti di riferimento per la cultura e l’intrattenimento a Milano: un simbolo concreto del cambiamento che vogliamo portare avanti.
Durante i 12 giorni che vedranno il PD protagonista con la sua festa, vi saranno importanti momenti di dibattito politico come l’intervento del Segretario Pierluigi Bersani previsto per il 23 settembre. Ai numerosi dibattiti si affiancherà anche la programmazione musicale, che quest’anno vedrà artisti del calibro di Giuliano Palma & The Bluebeaters, Afterhours, Mannarino e Samuele Bersani.
La Festa Provinciale PD si conferma quindi come il grande appuntamento del settembre milanese, ricco di momenti di confronto ma anche di aggregazione e intrattenimento.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, festa democratica, giuliano pisapia, Mobilità, provincia di milano, roberto cornelli, Sanità e welfare, Scuola, sicurezza, Territorio | Taggato , , , | 1 commento

Terremoto, comuni di centrosinistra gemellati con l’Emilia

Sono sedici, in tutta la Lombardia, le amministrazioni comunali guidate dal centrosinistra che hanno dato vita a gemellaggi con i comuni colpiti dal terremoto in Emilia. Otto di queste amministrazioni, in tutta la provincia di Milano, sono guidate da sindaci del Pd. Il gemellaggio fra comuni, oltre al supporto tecnico, instaura sostegni concreti e misure di  solidarietà di grande valore, non solo simbolico. Come ad esempio la creazione di reti e contatti per acquistare le forme di grana padano o parmigiano reggiano direttamente dai consorzi e dalle aziende casearie colpite dal sisma. Quì di seguito pubblichiamo il comunicato stampa a firma del segretario regionale del Partito Democratico Maurizio Martina e di Matteo Rossi, responsabile Enti Locali Pd della Lombardia.

Un gemellaggio concreto, fatto di fondi di solidarietà, di tecnici e operatori comunali in trasferta per sopralluoghi e perizie, di reti sociali per le imprese e le famiglie in difficoltà e di ospitalita’ nelle colonie al mare e in montagna per i bambini e gli anziani. Sono i cardini degli aiuti concreti, messi a disposizione da alcune amministrazioni comunali a guida Pd in Lombardia per i comuni del mantovano e del modenese colpiti dal terremoto. Il primo lavoro di coordinamento e contatto delle realtà coinvolte e’ stato compiuto dal Pd lombardo in raccordo con i Democratici dell’Emilia Romagna, di Modena e Mantova.

Oltre alla mappatura degli stabili lesionati, alla messa in sicurezza di edifici pubblici e privati e all’assistenza per le pratiche di emergenza, lo sforzo congiunto e’ quello di garantire ai lavoratori e alle famiglie sfollate il ritorno alla normalità. Per questo i Comuni lombardi hanno creato reti sociali per la commercializzazione di prodotti della filiera lattiero-casearia, pesantemente danneggiata dalle scosse, e messo a disposizione di bambini e adolescenti i posti nelle colonie estive. Un esempio quella di Bibbione in Toscana di proprieta’ dell’amministrazione di Sesto San Giovanni.

In particolare, i gemellaggi sono tra il comune di Sesto San Giovanni e quello di Carpi, tra Finale Emilia e Cinisello Balsamo, tra Novi di Modena e Vimercate, tra San Felice sul Panaro e Desio e Usmate Velate, tra Concordia sulla Secchia e Crema, tra Cavezzo e Cormano, tra Medolla e Cernusco sul Naviglio, tra San Prospero e Codogno. E ancora: tra San Possidonio e Locate Triulzi e Usmate Velate, tra Camposanto e Arzago d’Adda, tra Moglia e Pioltello, tra Pegognaga e Saronno, tra San Giovanni del Dosso e Monza, tra Sermide e Valnegra e Scanzorosciate, tra Gonzaga e Cerro al Lambro, tra Carpi e Rozzano.

Maurizio Martina, segretario PD Lombardia
Matteo Rossi, Responsabile enti locali PD Lombardia

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, Cultura e sport, Economia e lavoro, europa, Idee e politica, lavoro, Sanità e welfare, Scuola, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sesto, Roberta Perego assessore alle Politiche sociali

Roberta Perego (Pd) neo-assessore alle politiche sociali di Sesto

La consigliera provinciale Roberta Perego (gruppo Pd) si è dimessa dal Consiglio provinciale di Milano per assumere l’incarico di assessore alle politiche sociali nella sua città, Sesto San Giovanni.  Riportiamo la sua dichiarazione alla vigilia del suo ingresso nella giunta guidata dal sindaco Monica Chittò. “”Tutto il mio impegno – dichiara Roberta Perego – sarà per i miei concittadini”. Ho accettato con entusiasmo questo nuovo incarico e ringrazio il sindaco Monica Chittò per la fiducia che mi ha dimostrato. Alla luce dell’’impegno che mi aspetta ho deciso di rassegnare le dimissioni da consigliere provinciale””.

““Questi anni in Provincia di Milano – – aggiunge la neo-assessore a Politiche sociali, educazione e istruzione, Perego – sono stati una preziosa e formativa esperienza che mi ha arricchito, sia a livello politico che a livello personale. Ringrazio il Partito Democratico che mi ha dato l’’opportunità di farla. Sono chiamata ora a svolgere un ruolo importante nella mia città e ritengo che sia mio dovere, per rispetto sia degli abitanti della Provincia che meritano un consigliere a tempo pieno sia dei cittadini sestesi, dedicare tutto il mio impegno a questo nuovo compito. Per questo, contestualmente all’’accettazione del nuovo incarico, ho consegnato ieri le mie dimissioni al presidente del Consiglio provinciale””.
“”Ora mi aspetta una grande sfida – – conclude Perego – soprattutto in questo momento di grande cambiamento, che si riflette anche nella nostra città: la popolazione che invecchia e l’esigenza sempre più pressante di conciliare i tempi del lavoro e della famiglia. Da ultimo esprimo gratitudine al sindaco che ha scelto di affidare a me, donna, mamma e in attesa del mio secondo bimbo un ruolo così importante. Ha dimostrato in questo modo di credere e sostenere l’impegno attivo delle donne in politica””.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, Cultura e sport, donne democratiche, giovani democratici, Idee e politica, provincia di milano, Sanità e welfare, Scuola, Territorio | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Chittò: “Una nuova Sesto ecologica”

Giorgio Oldrini e Monica Chittò festeggiano la vittoria elettorale

Con il 69,4% dei consensi (16.144 voti) Monica Chittò è il nuovo sindaco di Sesto San Giovanni, eletta ieri al termine del ballottaggio. Sconfitta Franca Landucci del centrodestra che si attesta al 30,6% (7.120 voti), scompare dal consiglio comunale la Lega Nord che non avrà nemmeno un consigliere comunale. Monica Chittò, 49 anni sestese “doc”, dirigente editoriale, ex-assessore alla cultura, non nasconde la propria soddisfazione per avere confermato al centrosinistra l’amministrazione sestese. Fra le prime dichiarazioni della Chittò alla stampa, spicca il disegno, il progetto, della Sesto dei prossimi anni: “Una Sesto verde, gentile, ecologica – ha dichiarato la neosindaca – una città attenta all’ambiente, percorsa da piste ciclabili, con un servizio di bike sharing, che oggi non esiste, con orti nelle scuole. Una città che punti il più possibile alle energie rinnovabili”. Nel progetto del centrosinistra ci sarà, inoltre la realizzazione “dei piani attuativi già approvati per la riqualificazione delle aree Falck e Marelli, compreso – ha dichiarato Monica Chittò a Repubblica - un nuovo parco urbano grande come il Sempione di Milano”. Nel nord Milano importante risultato anche a Senago: dove il centrosinistra, con Lucio Fois (61,1% – 4.366 voti), riconquista la poltrona di sindaco sconfiggendo il leghista Riccardo Pase (38,9% – 2777 voti).

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, comunicato stampa, Cultura e sport, Mobilità, provincia di milano, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Comunali, il centrosinistra vince otto a due

“I candidati sindaci del centrosinistra si impongono in quasi tutti i ballottaggi nei comuni della Provincia di Milano (otto comuni su dieci). E’ un fatto importante per il futuro dei nostri territori, dove tornano a prevalere nell’agenda amministrativa le buone pratiche di governo, vicine ai problemi delle persone e delle famiglie”. Lo afferma il segretario metropolitano del Partito Democratico, Roberto Cornelli.

Tutti i sindaci di centrosinistra eletti al ballottaggio del 20-21 maggio:

Abbiategrasso – Gigi Arrara (eletto con 6.941 voti – 64,83%)
Buccinasco – Gianni Maiorano (eletto con 5.331 voti – 58,65%)
Garbagnate Milanese – Pier Mauro Pioli (eletto con 4.874 voti – 52,23%)
Legnano – Gianni Centinaio (eletto con 11.288 voti – 51,91%)
Magenta – Marco Invernizzi (eletto con 3.377 voti – 51,36%)
San Donato Milanese – Andrea Checchi (eletto con 63,90%)
Senago – Lucio Fois (eletto con 4.366 voti – 61,12%)
Sesto San Giovanni – Monica Chittò (eletta con 16.144 voti – 69,39%)

“La vittoria di Monica Chittò a Sesto San Giovanni, e in tutte le altre città, conferma la giusta intuizione di avere investito in una nuova classe politica, seguendo la buona tradizione di governo della città. L’affermazione del centrosinistra in altri importanti comuni, strappati finalmente al centrodestra, come San Donato Milanese, Buccinasco, Legnano, Abbiategrasso, Magenta, Senago e Garbagnate è il segnale che il cambiamento e l’innovazione della politica passano attraverso il Partito Democratico. I cittadini hanno dichiarato conclusa l’epoca della sciagurata alleanza Pdl-Lega che ha depresso e mummificato i territori, espresso un diffuso malgoverno e una distanza siderale dai bisogni dei cittadini”. Conclude il segretario metropolitano Roberto Cornelli. Gli unici comuni nei quali il centrosinistra perde sono Arese e Melegnano.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, comunicato stampa, cornelli segretario pd, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, Territorio | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ballottaggi, le feste di chiusura

Pronti per il finale, domenica 20 e lunedì 21 maggio, si vota in dieci comuni della provincia di Milano. Da Sesto San Giovanni a San Donato Milanese, tutti i candidati sindaci di centrosinistra stanno promuovendo, oggi e domani, le feste con comizi e dibattiti pubblici. Ecco, nel dettaglio, tutti gli ultimi appuntamenti di campagna elettorale.

Questa sera, giovedì 17 maggio, alle ore 20,30 in via Zuavi a Melegnano, intervengono, a sostegno del candidato sindaco Pietro Mezzi, la senatrici Marilena Adamo, Bruno Tabacci e l’onorevole Erminio Quartiani. Domani sera, dalle 21 in piazza Risorgimento, chiusura in musica. Sempre questa sera, alle ore 20,45 in via Di Vittorio, Piero Fassino interviene a sostegno di Andrea Checchi, candidato sindaco a San Donato Milanese.

Domani, venerdì 18 maggio, l’ultima giornata prima del silenzio pre-elettorale. Tutti gli appuntamenti:

-Abbiategrasso (ore 18, piazza Marconi), Matteo Renzi incontra i cittadini insieme al candidato sindaco Gigi Arrara;

-Magenta (ore 20, Piazza Liberazione), Matteo Renzi incontra i cittadini insieme al candidato sindaco Marco Invernizzi;

-Sesto San Giovanni ( ore 21, Spazio Arte), l’attrice Alessandra Faiella e Roberto Corti, sindaco di Desio incontrano i cittadini insieme alla candidata Monica Chittò;

-Arese (ore 19, piazza Dalla Chiesa), concerto con la Jazz Lab Orchestra, il gruppo musicale dove suona il candidato sindaco Giuseppe Augurusa;

-Buccinasco (ore 19, via Roma davanti al comune), l’eurodeputato Patrizia Toia e il consigliere regionale Carlo Borghetti incontrano i cittadini insieme al candidato sindaco Gianni Maiorano;

-Senago (ore 20, largo Garibaldi), l’onorevole Pd Vinicio Peluffo e l’onorevole Idv Sergio Piffari incontrano i cittadini insieme al candidato Lucio Fois.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, associazionismo, comunicato stampa, Cultura e sport, donne democratiche, Economia e lavoro, europa, expo 2015, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Centrosinistra, i candidati al ballottaggio

Ricapitolando. Le elezioni amministrative consegnano un dato importante: il Partito Democratico vince, mentre Pdl e Lega crollano. Avanzano, nel segno dell’antipolitica o se si preferisce dell’antipartitismo, i Grillini. Su ventisei comuni al voto, nella sola provincia di Milano, i candidati sindaci di centrosinistra hanno vinto (al primo turno) in quattordici amministrazioni comunali (due sono città sopra i 15mila abitanti -Cernusco e Pieve Emanuele – dodici sono comunità sotto i 15mila abitanti). In tutte le sfide elettorali il PD ha costruito coalizioni e presentato candidati solidi, con programmi concreti. Ora l’attenzione si sposta sul ballottaggio del 20 – 21 maggio prossimi.

Ecco i CANDIDATI del CENTROSINISTRA che vanno al secondo turno, tutti davanti ai loro competitori:

-Abbiategrasso- Arrara Pierluigi (38,40%) contro Roberto Albetti (26,81%) sostenuto da centrodestra;

-Arese- Giuseppe Augurusa (33,50%) contro Pietro Ravelli (29,90%) sostenuto dalle liste civiche “Arese futuro” e “Insieme per Arese”;

-Buccinasco- Giambattista Maiorano (38,82%) contro Serena Cortinovi (22,15%) sostenuta dal Pdl;

-Garbagnate Milanese- Piermauro Pioli (43,66%) contro Matteo Afker (10,68%) sostenuto da Movimento 5Stelle;

-Legnano- Alberto Centinaio (33,83%) contro Lorenzo Vitali (31,96%) sostenuto da Pdl e liste civiche di destra;

-Magenta- Marco Invernizzi (38,35%) contro Natale Viglio (34,05%) sostenuto da Pdl, Udc;

-Melegnano- Piero Mezzi (40,08%) contro Vito Bellomo (35,26%) sostenuto da Pdl;

-San Donato Milanese- Andrea Checchi (43,52%) contro Marco Zampieri (29,12%) sostenuto da Pdl;

-Sesto San Giovanni- Monica Chittò (46,22%) contro Franca Landucci (16,91%) sostenuta da Pdl;

-Senago- Lucio Fois (42,17%) contro Riccardo Pase (21,41%) sostenuto da Lega Nord e liste civiche.

 

 

 

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Mobilità, provincia di milano, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Amministrative, destra in rotta. Molto bene il PD

Eugenio Comincini (Pd)

Il risultato delle elezioni amministrative del 6-7 maggio vede i candidati sindaci e le coalizioni di centrosinistra in testa quasi ovunque nella provincia milanese. Due i sindaci del Partito Democratico eletti direttamente al primo turno nei comuni sopra i 15mila abitanti: Eugenio Comincini a Cernusco sul Naviglio (54,4%) e Paolo Festa  a Pieve Emanuele (50,1%). Complessivamente il PD ottiene, nelle città sopra i 15mila abitanti, 37.890 voti, pari ad una media del 24,32%.  Negli altri comuni i candidati di centrosinistra sono tutti in gioco al ballottaggio. Il 20-21 maggio il centrosinistra andrà al ballottaggio nei comuni di: Abbiategrasso, Arese, Buccinasco, Garbagnate, Legnano, Magenta, Melegnano, San Donato Milanese, Senago e Sesto San Giovanni.

Paolo Festa (Pd) sindaco a Pieve Emanuele

Nei quattordici comuni sotto i 15mila abitanti (elezione del sindaco al primo turno) le coalizioni o liste civiche di centrosinistra battono quelle di centrodestra 12 a 1. A Bussero vince il candidato Aimo Rusnati, sostenuto dalla lista civica “Per Bussero” (Sinistra-Rifondazione). Il centrosinistra amministrerà: Binasco con Riccardo Benvegnù, Canegrate con Roberto Colombo, Cassinetta di Lugagnano con Daniela Accinasio, Cuggiono con Flavio Polloni, Dresano con Vito Penta, Magnago con Carla Picco, Noviglio con Nadia Verduci, Pero con Luciano Maneggia, Pregnana Milanese con Sergio Maestroni, Vernate con Carmen Manduca, Vimodrone con Antonio Brescianini e Vittuone con Fabrizio Bagini. Unico paese confermato al centrodestra è San Giorgio su Legnano. A tutti loro i complimenti del Partito Democratico provinciale e gli auguri per una buona amministrazione.

 

 

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, comunicato stampa, Cultura e sport, donne democratiche, Economia e lavoro, expo 2015, giovani, giovani democratici, Idee e politica, lavoro, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Piero Fassino, in provincia, a sostegno dei candidati sindaci

Piero Fassino

Una chiusura di campagna elettorale con Piero Fassino. Il sindaco di Torino incontrerà, nella giornata di venerdì 4 maggio, diversi candidati sindaci del centrosinistra. Con il suo tour in provincia di Milano, andrà a sostenere, i candidati sindaci  e le liste di città importanti che intendono vincere la corsa per le amministrative.

Alle ore 18, a Magenta, in piazza Kennedy, Fassino parteciperà all’iniziativa elettorale a sostegno del candidato sindaco Marco Invernizzi. Più tardi, verso le 19,15, sarà ospite della città di Abbiategrasso (in piazza Marconi), per la festa di chiusura della campagna elettorale a sostegno del candidato sindaco Gigi Arrara. In serata, alle ore 21, Fassino si recherà a  Sesto San Giovanni, presso lo Spazio Arte in via Maestri del Lavoro. Assieme alla candidata democratica Monica Chittò chiuderà ufficialmente la campagna elettorale sestese.
Ultima tappa, alle ore 22,30, sarà Senago nel nord Milano. In piazza Aldo Moro incontrerà e sosterrà il candidato sindaco per il centrosinistra Lucio Fois.

 

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, comunicato stampa, Cultura e sport, Economia e lavoro, europa, expo 2015, Idee e politica, lavoro, Mobilità, Sanità e welfare, Scuola, sicurezza, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , | 1 commento