Archivi tag: centrosinistra

Pd guida del centrosinistra, con Pisapia e con chi vuole lavorare per Milano

PD guida del centrosinistra

Il Segretario Pietro Bussolati ha incontrato oggi il Sindaco Giuliano Pisapia, insieme ai rappresentanti del centrosinistra, per discutere di agenda Milano e Città Metropolitana.“Il Partito Democratico milanese vuole essere guida di una coalizione di tutto il centrosinistra, unita da valori, identità e scelte politiche condivise per governare Milano e la Città Metropolitana – ha dichiarato Pietro Bussolati a margine dell’incontro – come abbiamo fatto sino ad oggi e come ci impegniamo a fare per il futuro. L’anno che ci separa dalla conclusione del primo mandato del Sindaco Pisapia sarà anche il periodo nel quale

potremo verificare la volontà a stare uniti e a partecipare attivamente ai progetti che riteniamo strategici per Milano: lo sviluppo dei temi di Expo nel post Esposizione Universale e il consolidamento della lotta alla corruzione e alla criminalità, la definizione di una nuova piattaforma per rendere Milano più attrattiva e quindi per generare sviluppo e occupazione, il riordino istituzionale di un’area vasta come la Città Metropolitana per poter avvicinare i servizi al territorio ed essere più prossimi e vicini ai cittadini. Per questo il Partito Democratico è in prima linea per affermarsi ancora, a Milano e nel Paese, come forza di governo”.

Pubblicato in Blog Dem | Taggato , , | Lascia un commento

Ambrosoli, a Milano vince col 52%

Umberto Ambrosoli sarà il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali della Lombardia. L’avvocato penalista ha vinto la sfida delle primarie ottenendo nella sola area metropolitana milanese 37.090 voti, il 52,03% dei consensi.

Gli sfidanti: Andrea Di Stefano e Alessandra Kustermann hanno ottenuto rispettivamente il 28% (pari a 19.960 voti – Di Stefano) e il 19,96% (pari a 14.229 voti – Kustermann). I votanti che sabato 15 dicembre si sono recati nei seggi di Milano città e in tutta la provincia sono stati 71.364 (41.368 in città e 29.996 in provincia).

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, cornelli segretario pd, Sanità e welfare, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Bersani vince a Milano col 62,18%

A Milano ed in provincia il segretario Pierluigi Bersani ha ottenuto il 62,18% dei consensi (96.428 voti) contro il 37, 82% (58.647 voti) dello sfidante Matteo Renzi.

Solo in città si sono recati al ballottaggio 78.665 elettori (al primo turno erano stati 88.466). Sempre nel capoluogo di regione Bersani ha ottenuto il 61, 83% dei voti, pari a 48.642 voti. Matteo Renzi ha ottenuto, invece, il 38,17% dei consensi (30.023 voti).  Nella provincia milanese i risultati sono stati: Bersani 62,54% (47.786 voti), Renzi 37,46% (28.624 voti). Hanno votato in tutta la provincia 76.552 elettori.

“Cifre – ha commentato il segretario regionale Maurizio Martina – che ci rafforzano sia in vista della sfida per il Pirellone, sia per quella del governo del Paese. Ora subito al lavoro perché il 15 dicembre ci sia il massimo della partecipazione”.

Pubblicato in amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, cornelli segretario pd, roberto cornelli, Sanità e welfare, Scuola, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Ballottaggio, chi è ammesso al voto e dove

Per il ballottaggio si vota domenica 2 dicembre dalle ore 08.00 alle ore 20.00 negli stessi seggi in cui si è votato il 25 novembre.
Sono ammessi al voto gli elettori in possesso del Certificato di elettore del Centro sinistra rilasciato per il primo turno, completo del cedolino relativo alla giornata del 2 dicembre, in mancanza del quale non è possibile essere ammessi al voto.
Per gli iscritti on-line che non abbiano completato la registrazione entro la data del 25 novembre alle ore 20.00, è possibile recarsi presso gli addetti a questa operazione del proprio seggio, versare il contributo di almeno due euro e ritirare il Certificato di elettore del centro sinistra, quindi votare.
Possono altresì richiedere la registrazione coloro che, nei giorni 29 e 30 novembre (dalle ore 10 alle 21), presso il Coordinamento provinciale (in via Pergolesi 15, a Milano), dichiarino di essersi trovati, per cause indipendenti dalla propria volontà, nell’impossibilità di registrarsi all’ Albo degli elettori entro il 25 novembre.
Spetta al Coordinamento provinciale valutare la consistenza o meno delle cause, indipendenti dalla volontà dell’elettore, che ne hanno impedito l’ iscrizione all’Albo degli elettori entro il 25 novembre, ovvero la preiscrizione on-line. Il Coordinamento provinciale, con voto unanime, decide se ammettere o meno la registrazione all’Albo degli elettori.
E’ compito altresì del Coordinamento provinciale provvedere a:
a) finalizzare la registrazione per quegli elettori che preregistratisi on line non siano in possesso di stampa di registrazione;
b) reinserire nei propri seggi di residenza quegli elettori che ne facciano richiesta dopo aver votato al primo turno come fuori sede, e quanti, di converso, facciano richiesta di esprimere il proprio voto in una regione diversa da quella di residenza.
E’ compito degli addetti del seggio a questa operazione duplicare il certificato di elettore del centrosinistra, per quegli elettori che, pur risultando nell’Albo degli elettori, ne dichiarino lo smarrimento o comunque la perdita.
E’ compito dei Coordinamenti provinciali fornire ai seggi il relativo elenco dei registrati all’Albo degli elettori.
L’albo dei votanti e i certificati di elettore del centrosinistra devono essere sono custoditi sotto la personale responsabilità dai coordinamenti provinciali, come da regolamento.
La scheda per il ballottaggio comprende il nome e il cognome dei candidati ammessi al voto, così come deliberati dal Collegio dei Garanti , scritto entro apposito rettangolo.
Il Coordinamento nazionale vigila, come da regolamento, sul rispetto delle suddette disposizioni.

Pubblicato in amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Buccinasco e San Donato tornano al centrosinistra

Gianni Maiorano, sindaco a Buccinasco

Dopo un anno di commissariamento, dovuto alla nota vicenda giudiziaria che coinvolse nel 2011 la giunta di centrodestra, Buccinasco torna ad essere amministrata dai partiti di centrosinistra. Autore del significativo risultato è Gianni Maiorano, eletto sindaco con il 58,66% dei consensi (5.331 voti al solo ballottaggio). Maiorano, pensionato di 65 anni, ha sconfitto Serena Cortinovi (41.34% – 3.757 voti) con una coalizione formata da Pd, Idv, Sel, Federazione Verdi-Comunisti italiani-Rifondazione e dalla lista civica “Per Buccinasco”.

Andrea Checchi, sindaco di San Donato

A sud di Milano, a San Donato Milanese, il centrosinistra torna ad amministrare grazie ad Andrea Checchi, 47 anni una formazione professionale da geologo, ha speso gli ultimi anni nel sociale e nel Terzo settore. Checchi, sostenuto da una coalizione formata da Pd, Sel, Idv e dalla lista civica “Noi per la città”, è diventato sindaco con il 65,21% dei voti (7.472) ed ha battuto alle urne Marco Zampieri (fermatosi al 34,79% – 3.986 voti). Le prime parole da sindaco neoeletto Andrea Checchi le ha rivolte al tema della “scarsissima partecipazione al voto. Per questo dovremo lavorare proprio su questo, per recuperare fiducia e partecipazione”. I votanti al ballottaggio sono stati 11.656 su di un elettorato composto da 24.448 cittadini, in pratica si sono recati alle urne il 47,68% degli aventi diritto.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, Blog Dem, comunicato stampa, Cultura e sport, Economia e lavoro, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Garbagnate torna al centrosinistra

Garbagnate Milanese, 27mila abitanti, importante centro nel cuore delle Groane, non lontano dagli ex-stabilimenti Alfa Romeo di Arese, torna ad essere amministrata dal centrosinistra. Merito della vittoria l’importante risultato ottenuto da Piermauro Pioli, ex-sindaco negli anni ’80-’90, che con il 51,74% (pari a 5.093 voti) vince il ballottaggio e diventa sindaco con una giunta Pd, Idv, Sinistra per Garbagnate e lista civica “Impegno per Garbagnate”. Pioli, esponente del Pd e coordinatore della Zona Bollatese, ha battuto il giovane candidato del Movimento Cinque Stelle Matteo Afker (27 anni), che al ballottaggio ha ottenuto il 48,26% dei consensi (pari a 4.751 voti). Il neosindaco Pioli (nella foto) all’indomani della vittoria, ha sottolineato la valenza politica e amministrativa del risultato: “E’ una vittoria ancor più preziosa – ha dichiarato sulle pagine del Corsera – dopo le dichiarazioni del Pdl a sostegno del candidato del M5S. Il centrosinistra è tornato finalmente al governo e Garbagnate tornerà finalmente alla normalità. Avevamo contro dieci candidati sindaci, ci siamo guadagnati punto su punto. Abbiamo ridotto il centrodestra sotto il 10%. E’ un risultato politico di non poco conto”. Soprattutto dopo i disastrosi anni dell’amministrazione Pdl-Lega e del commissariamento prefettizio, per Garbagnate si tratta di una vera e propria rinascita.

 

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, amministratori locali pd, amministrazione comunale, associazionismo, lavoro, Mobilità, provincia di milano, Sanità e welfare, Scuola, scuola materna, sicurezza, strade provinciali, Territorio | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Comunali, Pisapia incontra la Zona 3

Prosegue la campagna elettorale del candidato sindaco Giuliano Pisapia. Mercoledì prossimo 6 aprile, alle ore 21 in via Sansovino 9, il candidato del centrosinistra incontrerà cittadini, associazioni e comitati della Zona 3. All’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, parteciperanno esponenti del PD, di Sel, Idv, Federazione della Sinistra, Verdi, Psi, Lista Fo e Comitato Pisapia di Zona 3. L’assemblea si terrà presso la sede del Consiglio di Zona.

www.pisapiaxmilano.com

Pubblicato in amministrazione comunale, Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , | Lascia un commento