Montagna: approvati in bilancio 50 milioni di euro per il dissesto idrogeologico

Cinquanta milioni di euro per il dissesto idrogeologico che andranno in gran parte a coprire le necessità dei territori montani. È la cifra approvata ieri dal Consiglio regionale della Lombardia dentro l’assestamento del bilancio, grazie al maxi mutuo che la Regione potrà accendere in seguito allo sblocco degli investimenti consentito dal Governo Renzi.

Alla luce di questo non si può certo parlare di tagli da parte del Governo centrale, ma di opportunità che vengono date a Regioni come la Lombardia dove è possibile utilizzare questi fondi per opere di investimento. Grazie a questi soldi, assieme a quelli che arrivano dall’Europa, per i territori montani sarà possibile fare interventi attesi da tempo e quindi consentire che l’economia possa continuare ed evolversi in maniera più positiva.

Articolo scritto in Ambiente e agricoltura, Territorio.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>