Archivi del mese: aprile 2015

Gioco d’azzardo: sì a regole sempre più stringenti che aiutino i sindaci lombardi

Voto positivo del Pd al progetto di legge che dà un giro di vite alle autorizzazioni per il rinnovo delle licenze per l’installazione di macchinette in bar e sale da gioco. Il testo va a definire meglio il concetto di nuova installazione e introduce un nuovo obbligo: quello di indicare sull’apparecchio oltre alla già prevista data di collegamento alla rete telematica anche quella di scadenza del contratto stipulato tra esercente e concessionario.

Il distanziometro, ossia la regola che stabilisce la distanza minima dai luoghi sensibili per le sale da gioco e aiuta i Comuni a combattere le ludopatie, sarà applicato, d’ora in avanti, non solo alle nuove aperture ma anche agli esercizi già esistenti. Continuiamo dunque sulla strada intrapresa oltre un anno fa con la legge approvata all’unanimità che ha permesso di diminuire il numero delle macchinette in Lombardia. Faremo pressione perché, anche a livello nazionale, la legislazione vada nella direzione di aiutare gli enti locali e gli amministratori che si trovano in prima linea a fronteggiare questa piaga.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato | Lascia un commento