Sabato il trasloco dell’Ospedale: si cerchi di evitare disagi

Sabato inizierà il trasloco per spostare medici e degenti dei Riuniti alla Trucca. Fabio Pizzul ed io auspichiamo che tutto si svolga regolarmente, rispettando i tempi previsti e con la massima efficienza, dato che ancora molti sono i punti di domanda nella settimana decisiva per l’Ospedale di Bergamo.

Il trasferimento dell’ospedale, che è stato travagliato e non privo di problemi, terminerà, se tutto si svolge come da previsioni, entro il 20 dicembre, e tutto entrerà in pieno regime entro la fine delle vacanze natalizie.

Siamo di fronte a un’operazione che ha avuto troppe incertezze e l’accelerazione imposta dalla direzione sanitaria è rischiosa se non verranno presidiate adeguatamente le possibili criticità. I tanti ritardi e gli accresciuti costi nella costruzione del nuovo ospedale devono far riflettere l’opinione pubblica. Ora i responsabili vigilino perché l’operazione trasloco, la cui buona riuscita è di fondamentale importanza per il territorio e per i cittadini, non crei ulteriori costi e disagi. Per questo noi stessi vigileremo affinché tutto si svolga secondo i tempi e le regole.

Articolo scritto in Sanità e welfare e con i tag , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>