Archivi del mese: aprile 2012

Stufe a legna: grazie al PD una “tassa” in meno

Dentro il progetto di legge 146, titolato Misure per la crescita, lo sviluppo e l’occupazione, ribattezzato pomposamente “CresciLombardia” dalla maggioranza, che sostanzialmente è una legge omnibus in cui è stato infilato di tutto, c’era un articolo che voleva imporre controlli e certificati agli impianti a biomassa legnosa, in sostanza alle stufe a legna.

L’articolo 35 della legge avrebbe modificato l’art. 11 della legge regionale 24/2006 sugli impianti a biomassa, equiparando le stufe a legna agli altri impianti termici civili – cioè, alle caldaie a gas – senza tenere in considerazione la diversità delle zone della Lombardia, in particolare di quelle montane.

Un emendamento presentato da noi del gruppo del PD, e sostenuto anche da parte della maggioranza, ha stralciato questa norma, che avrebbe comportato l’obbligo di certificazione traducendosi in una spesa ulteriore per i cittadini.

E’ vero che il problema delle emissioni delle stufe a legna va affrontato, ma non imponendo ulteriori ‘tasse’ ai cittadini lombardi. Al contrario, bisogna predisporre adeguati regolamenti che stabiliscano le modalità d’utilizzo di questi sistemi di riscaldamento.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , | Lascia un commento