Archivi tag: bilancio

Bilancio regionale come sempre avaro per la provincia mantovana

parcheggio pomaIl Consiglio regionale ha deciso di bocciare, con i voti contrari di Lega, Forza Italia e del resto del centrodestra, gli emendamenti al bilancio regionale che avevo presentato per gli ospedali e le infrastrutture mantovane. Chiedevo un milione di euro per la riqualificazione del parcheggio dell’ospedale Carlo Poma, due milioni per la dotazione di due apparecchiature per la risonanza magnetica sia per il Poma che per l’ospedale di Pieve di Coriano, tre milioni per il completamento dei lavori dell’ospedale di Asola. Nessuna richiesta accolta.
Il bilancio regionale è il tempo delle scelte  e il centrodestra ha deliberatamente scelto di non investire sulla sanità mantovana né sulle nostre strade. È incomprensibile che tutte queste richieste di buonsenso siano state bocciate. Chiunque frequenti il Carlo Poma sa che parcheggiare è un incubo e le multe non si contano più. È un problema soprattutto per le persone anziane e ammalate per le quali dover parcheggiare lontano è un problema ancora maggiore. Stesso discorso per le apparecchiature per la risonanza magnetica che in provincia di Mantova sono appannaggio solo del privato. L’ospedale di Asola, invece, rimane un cantiere infinito nonostante le quasi ventimila firme raccolte dai cittadini, ancora una volta cornuti e mazziati.
Nel capitolo infrastrutture  chiedevo invece tre milioni per la riqualificazione della strada da Suzzara a Pegognaga (raccordo tra Cispadana casello autostradale di Pegognaga della A22), cinque milioni per il completamento della strada Po-Pe (da Quistello a Poggio Rusco) e tre milioni per la compartecipazione alla soppressione dei passaggi a livello nell’abitato di Bozzolo (come già fatto a Cremona). Anche qui la maggioranza non ha sentito ragioni.
Sono interventi attesi da molto tempo, ma che nemmeno questa volta hanno trovato un loro spazio nel bilancio regionale, come sempre avaro con la provincia mantovana, mentre trova risorse infinite per la Pedemontana che doveva essere realizzata con i soldi dei privati.

Pubblicato in Economia e lavoro, Mobilità, Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , , , , | Lascia un commento

La monarchia in Lombardia

Facciamo un unico emendamento: chiediamo che Regione Lombardia diventi una monarchia. Era ironico fino a un certo punto il mio  commento  quando questo pomeriggio ha dichiarato la non partecipazione al voto – assieme al resto dell’opposizione – ai documenti finanziari di luglio. La Commissione doveva votare il rendiconto generale per l’esercizio 2014 e l’assestamento al bilancio di previsione 2015-2017. Provvedimenti arrivati solo poche ore fa e che dovevamo ancora analizzare e approfondire. Ma non solo noi di minoranza: vediamo una contrapposizione tra Consiglio e Giunta che coinvolge tutti i commissari. Perché anche i colleghi di maggioranza vivono sicuramente le nostre stesse difficoltà. Soprattutto in una Commissione in cui normalmente si lavora con spirito di collaborazione. Avevo, a questo scopo, depositato una lettera al presidente di Commissione chiedendo più tempo per analizzare i documenti contabili. Noi faremo la nostra parte in Aula. Quindi, prepareremo emendamenti e ordini del giorno per la discussione in Consiglio, ma non è la stessa cosa che ragionarci assieme qui, in Commissione, dove riusciamo quasi sempre a trovare una sintesi. Così, invece, nessuno di noi, maggioranza o minoranza, ha il tempo di poter capire come mai certe voci sono state riviste completamente, certe poste importanti sono state indirizzate altrove. E così non si può di sicuro incidere su un provvedimento tanto corposo.

Pubblicato in In attesa | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento