Archivi tag: tribunale di menaggio

Tribunale Menaggio: la soppressione non si tradurrebbe in risparmi ma solo in disagi

Mantenere operativa la sezione giudiziaria distaccata di Menaggio e non procedere al suo accorpamento con il tribunale di Como. Con questa finalità ieri sera il Consiglio Regionale ha approvato all’unanimità una mozione firmata da tre rappresentanti del territorio comasco: Luca Gaffuri (capogruppo del PD), Dario Bianchi (Lega Nord) e Gianluca Rinaldin (PDL). La mozione, che ha anche ottenuto l’appoggio di altri dieci consiglieri di tutte le forze politiche, chiede alla Giunta regionale di effettuare un intervento diretto al Ministero della Giustizia ed al Consiglio Superiore della Magistratura affinché la sede del Tribunale di Menaggio, così come quelle di altre zone particolarmente svantaggiate dal punto di vista territoriale della nostra Regione, siano mantenute in attività. “Per gli abitanti della sponda occidentale del lago di Como l’eventuale soppressione del Tribunale di Menaggio non si tradurrebbe in un risparmio effettivo della spesa pubblica, bensì esclusivamente in disagi per l’utenza – sottolinea Luca Gaffuri –. In un territorio di particolare conformazione come quello del lago credo sia quindi necessario mantenere l’operatività della sede territoriale giudiziaria”. Della stessa opinione anche Gianluca Rinaldin: “Il risparmio in termini di risorse dall’accorpamento della sezione del Tribunale di Menaggio con Como non è giustificato dai disagi che si verrebbero a creare non solo per i cittadini. Inoltre, per la spesa pubblica, questo si tradurrebbe in maggiori oneri. Basta pensare alle continue trasferte in Como da parte delle forze dell’ordine. Praticamente una chiusura che produrrà esclusivamente difficoltà”. “Sarebbe interessante chela Giuntaregionale procedesse ad effettuare una verifica interna su quali siano le sedi giudiziarie distaccate meritevoli di essere conservate per ragioni logistiche e territoriali, perché ubicate in zone montane o in località dove i collegamenti sono difficoltosi – rileva Dario Bianchi -. La stessa Giunta dovrebbe, quindi, fare una proposta al Governo finalizzata al mantenimento di tali sezioni. Il rischio concreto, infatti, è che l’accorpamento in corso di attuazione per tutte le sezioni dei Giudici di Pace sia soltanto preambolo ad un analogo destino per i Tribunali. Occorre predisporre, quindi, una proposta organica in tempi brevi al fine di tutelare questi ambiti particolari, come Menaggio, dove il servizio va assolutamente mantenuto».

Pubblicato in dalla Regione, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento