Archivi tag: Regione Lombardia

Quattro barche ferme nel lago. È la polizia nautica

La Polizia nautica provinciale è quel corpo specialistico nato per il pattugliamento dei laghi e dei fiumi della nostra regione e per la sicurezza delle imbarcazioni e delle persone, che è stata smantellata insieme alle Province. Di fatto, i mezzi sono rimasti in capo a queste ultime, mentre la competenza è tutta regionale, ma si è creato un vuoto amministrativo e soprattutto in termini di sicurezza. Accade, perciò, che nel lago di Como siano ancorate quattro imbarcazioni della polizia nautica, ma nessuno più ne faccia uso.
Durante l’ultimo consiglio regionale come opposizioni abbiamo presentato una mozione sul tema che, in barba alla maggioranza, è stata approvata.
Ora dunque la Regione non può più far finta di niente: si tratta di un segnale forte che ci ricorda l’importanza della questione della sicurezza nelle acque dei nostri laghi, evidentemente molto sentita non solo dalle minoranze perché al momento la situazione non è affatto presidiata.

Pubblicato in dalla Regione, Sicurezza, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Secondo lotto tangenziale Como: “Bene emendamenti, ma la Giunta in ritardo di un anno”

Questo pomeriggio in occasione della votazione del Documento di economia e finanza regionale sono stati approvati a larga maggioranza due emendamenti, uno del Pd e l’altro della maggioranza, che chiedono la modifica della variante urbanistica per la realizzazione del secondo lotto della tangenziale di Como. Soddisfatto il consigliere regionale del PD Luca Gaffuri, primo firmatario dell’ emendamento presentato dal Pd: “Con questo emendamento si ribadisce la necessità di realizzare, in accordo con gli enti locali, il progetto del secondo lotto all’interno del completamento di Pedemontana e non, come è previsto dal progetto iniziale, come Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, dalla Regione | Taggato , , , , | Lascia un commento

Famiglia: non basta accendere le luci del Pirellone ed andare al Family Day

pirellone“Non basta accendere le luci del Pirellone e portare il Gonfalone al Family day: le politiche per le famiglie in Lombardia hanno subito da Maroni tagli molto pesanti e ora chiediamo di revocarli. Anzi, di fare molto di più.” A dirlo è il consigliere regionale del Pd Luca Gaffuri, firmatario di una mozione che il Gruppo democratico ha presentato questa mattina in Consiglio regionale. Continua a leggere

Pubblicato in dalla Regione | Taggato , | Lascia un commento

Nuova stazione di Camerlata: si fa. Definiti tempi e risorse

Ferrovia - scambioVi aggiorno sul progetto di nuova stazione ferroviaria a Camerlata. Risorse e tempistiche adesso sono nero su bianco, in due delibere che la Giunta regionale ha approvato il 30 novembre scorso.

La costruzione della nuova stazione spetterà a RFI; la realizzazione dei parcheggi è affidata al Comune di Como. Questi i tempi indicati per l’esecuzione dell’intervento: 2016 progettazione, 2017 inizio dei lavori, 2019 conclusione; i costi e i relativi finanziamenti sono così definiti: per la stazione 6 milioni di euro (50% a carico di RFI, 50% a carico di Regione), per l’area di sosta 3 milioni (finanziati da Regione).

Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, dal Comune di Como, dalla Regione, Economia e lavoro, Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tangenziale vuota, Maroni immobile

145px-Autostrada_A59_Italia.svgLa Regione non intende impegnarsi per togliere il pedaggio delle tangenziali di Como e Varese. Maroni e la sua maggioranza di centrodestra, ma anche il Movimento Cinque Stelle, hanno  votato contro l’ordine del giorno con il quale chiedevo alla Regione un impegno nei confronti di Autostrada Pedemontana Lombarda, di concerto con la concessionaria CAL, perché la società riformuli il piano finanziario dell’opera escludendo il pedaggio per le tangenziali (qui il testo che ho proposto).

Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, dalla Regione, Mobilità | Taggato , , , , | Lascia un commento

Discarica ticinese limitrofa a Bizzarone: se ne occupi subito la Commissione congiunta italo/svizzera

Inerti“Il problema della discarica in territorio comunale di Stabio ma ubicata a ridosso della località Terranera a Bizzarone, deve essere al centro di un prossimo ed  urgente incontro della Commissione regionale congiunta per le problematiche italo-svizzere che prenda i contatti con i responsabili della politica ambientale del Governo del Canton Ticino”. Il Consigliere Regionale del PD, Luca Gaffuri, interviene sul progetto che prevede la realizzazione di una discarica di materiali interti nel territorio elvetico ma sul confine con l’Italia. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Su bandiera e feste lombarde

RosacamunaLa nuova Giunta di Regione Lombardia vorrebbe una nuova bandiera (croce rossa in campo bianco) e una nuova festa: il 29 maggio, ricorrenza della battaglia di Legnano.  ”La bandiera e la festa sono previsti dallo Statuto così come molti altri istituti che sono ben più rilevanti per il funzionamento dell’istituzione regionale – commenta in proposito Luca Gaffuri -. È chiaro l’impianto ideologico e strumentale della proposta anche perché la nostra Regione è già ben identificata dalla rosa camuna bianca in campo verde, e in questo momento di ristrettezze di bilancio non si vede proprio l’opportunità di spendere risorse per dotare tutti gli uffici pubblici di un nuovo vessillo regionale”.

Pubblicato in dalla Regione | Taggato , | Lascia un commento

Credito in cassa…una scommessa (a buon fine?)

“L’operazione Credito in Cassa interviene su un problema reale. Con un impegno di soli 19 milioni di euro la Regione si propone di sbloccare crediti delle imprese verso la pubblica amministrazione per un miliardo: è una scommessa che speriamo possa essere vinta nell’interesse delle piccole e medie imprese lombarde e dei nostri comuni. Strumentale e gratuita, invece, è stata la critica al governo, che prima della Regione ha sbloccato i quattro miliardi di euro per gli enti locali, permettendo loro di pagare direttamente le aziende senza passare per le società di factoring. Consigliamo a Maroni maggior prudenza, perché ancora ricordiamo le grandi promesse non mantenute del piano casa, che doveva liberare grandi risorse e alla fine si è dimostrato un flop. Il nodo, comunque, resta lo sblocco del patto di stabilità e su questo occorre impegnarsi al di là degli schieramenti”. E’ il pensiero del consigliere regionale Luca Gaffuri sull’argomento.

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , | Lascia un commento

A cosa serve un consulente per la Macroregione?

Costa 50mila euro alla Regione Lombardia il consulente del presidente Maroni per “lo sviluppo di progetti speciali a livello macroregionale”. La decisione è stata assunta giovedì 25 luglio nella seduta della giunta regionale con il sesto provvedimento organizzativo della neonata legislatura a guida leghista. Il superconsulente per lo sviluppo della macroregione è un nome noto del panorama leghista: Dario Galli, già presidente della provincia di Varese, oggi commissario dello stesso ente, nonché dal 2011 componente del consiglio di amministrazione di Finmeccanica. Continua a leggere

Pubblicato in dalla Regione | Taggato , | Lascia un commento

La Regione entro luglio vari la riforma dei ticket

“Lega e Pdl non si rimbalzino le responsabilità. La querelle non appassiona nessuno soprattutto quando rimane il fatto che la pressione dei ticket in Regione Lombardia è troppo alta, la più alta d’Italia, e che per prestazioni di media entità si fa pagare ai lombardi ben 66 euro. Noi abbiamo sempre sostenuto la necessità di introdurre il criterio della progressività volta a sgravare le fasce più basse dal costo oneroso dei ticket. In consiglio la nostra proposta è stata sempre respinta da Pdl e Lega che adesso invece si dichiarano favorevoli a rivedere la rimodulazione. Bene. Entro luglio con l’assestamento di bilancio la Regione vari la riforma dei ticket.” Continua a leggere

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , | Lascia un commento