Da giugno solo due treni eurocity fermeranno a Como

Dal prossimo giugno il servizio dei treni EC sulla tratta Como – Milano subirà una drastica riduzione del servizio. Secondo quanto riportato sulla tabella orario della compagnia svizzera, unica disponibile, solo due treni eurocity continueranno a fermare Como. “Uno scenario preoccupante sia per i pendolari che si ritroveranno con un offerta di treni dimezzata – spiega il consigliere regionale del PD Luca Gaffuri – e al tempo stesso una scelta da parte di Trenitalia inspiegabile visto che di “cancella” Como dalla line ferroviaria a lunga percorrenza proprio alle porte di Expo, con evidenti ricadute negative sull’economia del nostro territorio.”

Gaffuri ha scritto pertanto una lettera all’ indirizzo dell’assessore regionale ai Trasporti e Infrastrutture Del Tenno per chiedere di “convocare al più presto un incontro con i comitati pendolari, richiesta già presentata nei giorni dal rappresentante dei Viaggiatori in occasione della Conferenza Regionale del TPL  e dagli altri comitati pendolari coinvolti. Auspico un intervento tempestivo da parte della Regione – conclude – riteniamo necessario e non più procrastinabile un incontro urgente con tutti i soggetti interessati per cercare di concordare azioni a medio e lungo termine per scongiurare tagli al servizio ferroviario, una risorsa per l’intero territorio.”

Articolo scritto in Mobilità e con i tag , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>