Elezioni regionali, giusto votare a febbraio

“Lega e Pdl non insistano, votare per la Regione in aprile sarebbe sbagliato. Ha fatto benissimo il governo a calendarizzare le regionali ai primi di febbraio, perché è una data ragionevole. In Lombardia la Regione si è sciolta anzitempo a causa degli scandali che hanno coinvolto Formigoni e la sua giunta e non è ragionevole pensare che lo stesso governatore rimanga in carica per altri sei mesi con una giunta transitoria e con un consiglio dimezzato nei suoi poteri di controllo e di indirizzo. Lega e Pdl vorrebbero prendere tempo fino ad aprile, ma questo non ha nulla a che fare con l’interesse dei lombardi”. Lo dichiara il capogruppo del Pd in Regione Lombardia Luca Gaffuri in merito alla fissazione della data delle elezioni regionali il 10 e 11 di febbraio.

Articolo scritto in dalla Regione e con i tag , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>