Navigazione Laghi: in Consiglio la Giunta ci dica quanto e come si sta impegnando!

Sapere quali iniziative la Regione Lombardia ha intrapreso, o intende intraprendere, da un lato per sollecitare il Governo a ripristinare le risorse per la Navigazione laghi e per avviare il processo di regionalizzazione del servizio, e dall’altro, nei confronti della Direzione della Gestione Governativa, per verificare se è possibile ridurre i tagli programmati al servizio. Sono queste le due richieste al centro del Question Time predisposto, tra gli altri, dal consigliere regionale comasco, Luca Gaffuri, capogruppo del PD al Pirellone, e che sarà presentato martedì 17 gennaio nel corso del prossimo Consiglio Regionale. «Il Programma Regionale di Sviluppo dell’attuale legislatura aveva indicato come sarebbe stato necessario puntare su un incentivo del trasporto via lago sia per favorire i collegamenti per pendolari e studenti, sia a fini turistici – sottolinea Gaffuri -. La Legge di stabilità 2012, in continuità con la legge finanziaria 2009 e la legge di stabilità per il 2011 promosse dall’ex Ministro Tremonti e con il voto favorevole della Lega Nord, ha determinato il dimezzamento delle risorse che ha portato la NaviLaghi a ridurre il numero di corse passeggeri, nonché il servizio traghettamento dei veicoli, ed aumentare le tariffe. Si tratta di decisioni che penalizzano in modo particolare studenti e lavoratori, che generano ulteriori conseguenze negative sull’occupazione e influiscono in modo sfavorevole sull’attrattività turistica dei laghi lombardi». «La mancata regionalizzazione della Gestione operativa per la navigazione sui laghi rende sempre più insicura la programmazione dello sviluppo del trasporto lacuale secondo le esigenze sociali, economiche, di mobilità e territoriali nel nostro caso del Lario  – conclude Gaffuri -. Per questo con questa Question Time intendiamo sapere quale è la strada che la Giunta Formigoni ha intrapreso, o mi auguro sta repentinamente per imboccare, al fine di tutelare questo servizio che non è solo un mezzo di trasporto ma è un valore “aggiunto” del nostro territorio».

Articolo scritto in dalla Regione, Territorio e con i tag , , , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>