Archivi tag: viabilità

Tangenziale di Codogno, De Vecchi chiarisca o si dimetta

“Vale esattamente l’opposto di quel che ha dichiarato De Vecchi: per fortuna che hanno ereditato la tangenziale di Codogno e i lavori sono in uno stato avanzato, cosicché il loro intervento non creerà problemi”, così Mauro Soldati e Giovanni Ghilardelli, rispettivamente segretario Provinciale e di Codogno del Pd, all’indomani delle dichiarazioni dell’Assessore Provinciale della Lega, il quale ha sostenuto che se fosse possibile bloccherebbe i lavori relativi alla Tangenziale di Codogno.

“De Vecchi in un colpo solo – dichiara Soldati – riesce a riconoscere il lavoro della precedente amministrazione provinciale e questo non è poco visto i continui tentativi messi in atto dal centrodestra di appropriarsi di quell’opera, ma arriva anche a negare l’importanza di un impegno fondamentale per la bassa, mettendo tra l’altro in chiaro tutti gli artefici con i quali la Provincia sta scaricando il peso del patto di stabilità su aziende e privati”.

“Non si capisce poi – continua Soldati – che senso abbia mettere in relazione i costi della 235 con quelli della 234, come se le opere fossero equivalenti, o ciò viene fatto semplicemente per addurre, senza alcuna motivazione, un presunto eccesso di costi? Ovviamente è evidente a tutti che la non esecuzione dell’opera avrebbe fatto sfumare tutti i finanziamenti, i quali non erano certo dirottabili altrove, senza dimenticare che l’esecuzione di quell’opera, oltre alla necessità in sé, rappresenta un’importante occasione di lavoro per le aziende impegnate nella sua realizzazione”.

“E’ proprio il caso di dire – aggiunge Giovanni Ghilardelli, segretario Pd di Codogno – che l’abbiamo scampata bella. Di fronte a dichiarazioni di questo tipo se da una lato vien da dire per fortuna che la giunta Felissari aveva stanziato i fondi e fatto il bando, dall’altro ci chiediamo cosa possa aspettarsi Codogno da questa amministrazione provinciale, che arriva addirittura a disconoscere un’opera fondamentale per la seconda città del Lodigiano, dato che devierà all’esterno tutto il traffico “pesante” ora concentrato sulle strade interne alla città, migliorando sensibilmente la vita dei nostri concittadini. Se invece le cose stanno come dichiarato dall’esponente della Lega, non abbiamo altra strada che chiedere le dimissioni dell’Assessore De Vecchi, mentre aspetto fiducioso una vigorosa presa di distanza da parte del centrodestra di Codogno”.

Dal Pd, infine, fanno sapere di aver già presentato un’interrogazione in Provincia, affinché l’amministrazione prenda le distanze dalle dichiarazioni dell’Assessore De Vecchi.

Pubblicato in Blog Dem, Lodigiano, Mobilità | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Neve, Soldati (Pd): “Qualcuno sa che fine ha fatto il modello altotesino?”

“Fa un certo effetto sentire, da chi non riesce ad iniziare alcuna riflessione senza attaccare il centrosinistra, che qualche problema c’è stato nel servizio di sgombero neve messo in atto dalla Provincia”, così Mauro Soldati, segretario provinciale del Pd, commenta le parole dell’Assessore Provinciale Capezzera, la quale ha ammesso le criticità riscontrate nel lo sgombero della neve da alcune strade provinciali.

“Stranamente l’Assessore Capezzera non imputa la nevicata al centrosinistra – dichiara ironicamente Soldati – e questo, per quanto scontata, è già una novità. Noi abbiamo una cultura e uno stile amministrativo differente, che ci permettono di registrare le cose con oggettività al punto che, come in passato, i problemi sono ascrivibili alla realizzazione dell’intervento, che è soggetto a molte variabili e non sempre alla cattiva realizzazione della programmazione. Certo, se usassimo il loro stesso metro di confronto politico sarebbe facile innescare polemiche e chiedere: qualcuno sa che fine ha fatto il modello “altoatesino” di gestione della viabilità provinciale in caso di neve? Probabilmente non se ne ricorda più neppure l’assessore provinciale competente, che pure tre anni fa all’atto del suo insediamento aveva promesso un’efficienza tale da fare invidia, appunto, alla risaputa abilità dell’amministrazione bolzanina nel far fronte alle conseguenze di una nevicata”.

“A distanza di tanto tempo – continua Soldati – non solo dell’annunciata “rivoluzione” non c’è traccia, ma ci tocca persino leggere dichiarazioni dell’assessore Capezzera che scarica sugli “uffici” la responsabilità dei disagi che si sono verificati su alcune strade del Lodigiano: chissà come saranno contenti i dipendenti del servizio viabilità della Provincia…Sarebbe bastata una semplice espressione: Scusateci”.

Per il Pd tutto ciò è ancora più noioso se si pensa alla leggerezza con cui l’assessore Capezzera, che oltre ad essere in estrema difficoltà nel gestire le cose di sua stretta competenza, non ha neppure il bon ton di accettarne le relative responsabilità e interviene persino ad ogni piè sospinto per sentenziare su questioni che riguardano altri enti: vedi, non molto tempo fa, la pretesa di spiegare al Comune di Lodi come dovrebbe organizzare l’intervento della Polizia Locale per gestire il traffico nelle ore di punta sul piazzale del Belfagor, dimenticandosi di spiegare che se i bus che portano gli studenti a Lodi si fermano in quel punto, indubbiamente critico, è solo per una scelta della Provincia.

“Mi auguro – conclude Soldati – che l’occasione sia utile per un bagno di umiltà e di maggior consapevolezza in merito alla complessità degli interventi”

Pubblicato in Blog Dem, Lodigiano, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento