Archivi autore: Lodi

Come migliorare il sistema sociosanitario nel nostro territorio

La prevenzione e la cura della salute sono aspetti fondamentali della nostra vita, sanciti dall’art. 32 della Costituzione Italiana come “diritto dell’ individuo e interesse della collettività”.

E’ compito della Politica garantirne l’attuazione attraverso un Sistema Sanitario efficiente capace di rispondere da una parte al requisito di universalità e dall’altra ai più elevati livelli di cura attualmente disponibili.

Se ne parlerà in un convegno, che si terrà a Lodi, venerdì 10 maggio dalle ore 21, presso la sala Granata in via Solferino 72, dal titolo

PROBLEMI E PUNTI DI FORZA DEL SISTEMA SOCIOSANITARIO:

ANALISI E PROPOSTE PER MIGLIORARE I SERVIZI SUL TERRITORIO

Sanità 100519

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

LA LODIGIANA TINA LOMI SIGNORONI TRA I CANDIDATI DEL PARTITO DEMOCRATICO ALLE ELEZIONI EUROPEE DEL PROSSIMO 26 MAGGIO:

Al voto per il rinnovo del Parlamento Europeo in programma per il prossimo 26 maggio il Partito Democratico del Lodigiano sarà rappresentato da Tina Lomi Signoroni.

Membro della segreteria provinciale, con deleghe a Istruzione e Formazione Professionale, Lomi Signoroni è stata infatti designata dalla direzione nazionale tra i 76 candidati (11 dei quali lombardi) che il Pd schiererà.

“Si tratta di un giusto riconoscimento per la competenza e per il generoso impegno che Tina ha sempre messo in campo nella sua lunga militanza politica, nel servizio nelle istituzioni locali ed in una intensa attività nell’associazionismo locale – sottolinea la segretaria provinciale Pd, Roberta Vallacchi – La sua candidatura renderà ancora più stimolante e ricca di spunti la campagna elettorale che si svolgerà sul territorio e che vedrà il partito impegnato a sostenerla e a favorire numerose occasioni di incontro e di dialogo, per illustrare i contenuti del programma del Partito Democratico per le elezioni europee e le proposte per declinarli in chiave locale, con particolare riguardo ai tempi della sostenibilità ambientale, dello sviluppo del welfare, del sostegno alla crescita economica ed occupazionale, degli investimenti nella formazione e delle politiche di inclusione sociale, che da sempre vedono Tina Lomi Signoroni in prima fila”.

Qui di seguito una breve scheda biografica:

Nata nel 1947 a Lodi, dove ha sempre vissuto e tuttora risiede e dove ha svolto il suo intero percorso professionale e l’intensa e diversificata attività di impegno politico e associativo che l’ha contraddistinta come figura particolarmente apprezzata nel tessuto delle relazioni sociali.

Dopo la formazione scolastica in ambito tecnico contabile, ha acquisito competenze specialistiche in tecnica bancaria, gestione aziendale (con incarichi di check up per Businness Agency), gestione del personale e marketing, sviluppando in seguito una lunga esperienza imprenditoriale nel settore commerciale.

Attualmente presta collaborazione professionale per una Fondazione Comunitaria.

Ha messo le sue competenze e capacità a servizio di importanti società a partecipazione pubblica, tra le quali la multi utilities Astem Spa, Lodi Luce (illuminazione pubblica) e Linea Più (forniture di gas), con incarichi nei consigli di amministrazione.

Da sempre attiva nella vita politica, a livello istituzionale è stata per più mandati membro di Consigli Circoscrizionali della Città di Lodi. Fa parte della segreteria provinciale di Lodi del Partito Democratico, con deleghe a Istruzione a Formazione Professionale.

Nell’ambito dell’associazionismo si è particolarmente distinta per il ruolo esercitato in attività educative e di promozione sociale.

Nel 1985 è stata tra i fondatori del Co.Ge.D. (Comitato Genitori Democratici) di Lodi e attualmente riveste la carica di tesoriere nazionale dell’organizzazione creata oltre 40 anni fa da Gianni Rodari e Marisa Muso.

Spirito di servizio e apertura al dialogo ed al confronto hanno sempre caratterizzato la sua azione in campo sociale, vissuta con una disponibilità all’impegno che da ultimo ha trovato conferma nell’adesione attiva al “Coordinamento Uguali Doveri” (sorto a Lodi per contrastare il regolamento comunale sulle prestazioni sociali che è diventato un emblema nazionale di discriminazione nei confronti degli stranieri) e al comitato “Lodigiano contro le discriminazioni”, che promuove iniziative di sensibilizzazione contro le conseguenze negative per la coesione sociale dell’applicazione del recente “decreto sicurezza”.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Il Consorzio Servizi alla persona, un aiuto per chi è in difficoltà, viene ora messo in discussione

Consorzio servizi alla persona 16042019

Pubblicato in Eventi, Lodigiano, Sanità e welfare | Lascia un commento