GIOVEDI’ 22 AGOSTO L’APERTURA DELLA FESTA DELL’UNITA’ DI LODI, NEL SEGNO DELLE PREOCCUPAZIONI E DELLA MOBILITAZIONE DEMOCRATICA PER SUPERARE LA CRISI POLITICA E ISTITUZIONALE INNESCATA DALLA CADUTA DEL GOVERNO

Nel corso della riunione svoltasi oggi della direzione nazionale del Partito Democratico, facendo riferimento alla crisi di Governo che si è formalmente aperta ieri con le dimissioni del Presidente del Consiglio dei Ministri, il segretario Nicola Zingaretti ha esortato a “chiamare a raccolta tutte le nostre forze e già nei prossimi giorni rivolgerci a partire dalle numerose Feste dell’Unità a una mobilitazione che chiarisca quanto è accaduto”.

E’ sotto questo segno che domani si aprirà l’edizione 2019 della Festa dell’Unità di Lodi e l’invito del segretario nazionale trova sicuramente pronta e convinta risposta da parte dei dirigenti, degli iscritti, degli attivisti e dei simpatizzanti lodigiani del Pd, perché (come recita l’Ordine del Giorno approvato dalla direzione all’unanimità) proprio a partire dalle organizzazioni territoriali si sviluppi “il massimo della mobilitazione e della iniziativa democratica, in un passaggio particolarmente delicato per il futuro del Paese”.

Proprio l’importanza cruciale del frangente rimarca una volta di più quanto sia essenziale il ruolo del Pd a garanzia della tenuta dell’intero sistema politico e istituzionale. Citando il passo conclusivo dell’Ordine del Giorno, siamo davvero tutti consapevoli che “la democrazia ed i suoi canali di partecipazione sono un patrimonio prezioso che tutte e tutti noi dobbiamo preservare”.

Nel corso degli 11 giorni della Festa daremo prova di questa consapevolezza e di questo senso di responsabilità, cercando di portare un contributo al confronto ed alla riflessione sulle possibilità e le modalità con cui sarà forse possibile avviare una nuova fase politica che sappia affrontare i problemi del Paese, attraverso la nascita di un governo di svolta per questa legislatura o se sarà invece inevitabile il ricorso alle urne, con il Pd che sarà allora impegnato a costruire un progetto che sappia indicare alla nostra società una alternativa efficace all’inconcludente e dannoso esperimento del sedicente “governo del cambiamento”.

Roberta Vallacchi, segretaria provinciale

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

22 AGOSTO APERTURA DELLA FESTA DELL’UNITA’ CON BRANDO BENIFEI

IL 22 AGOSTO APERTURA UFFICIALE DELLA FESTA DELL’UNITA’ 2019 ALLA PRESENZA DEL CAPODELEGAZIONE PD AL PARLAMENTO EUROPEO BRANDO BENIFEI. EMERGENZA AMBIENTALE TRA I TEMI PRINCIPALI DELLA MANIFESTAZIONE, ANCHE ATTRAVERSO LA POSSIBILITA’ DI FIRMARE LA PETIZIONE “UNA, O NESSUNO”.

Sarà l’europarlamentare Brando Benifei a “tenere a battesimo” l’edizione 2019 della Festa dell’Unità di Lodi, in programma da giovedì 22 agosto presso l’area del Capanno (via Taramelli).

Dopo l’apertura ufficiale con il simbolico taglio del nastro previsto per le ore 19.00, in serata il capo della delegazione del Partito Democratico al Parlamento Europeo Brando Benifei sarà inoltre protagonista del primo dei numerosi incontri sull’attualità politica, sociale ed economica che verranno proposti nel corso della manifestazione sino al 1 settembre: il tema al centro del primo appuntamento sarà “Rilanciare le politiche del lavoro: under 30 motore dell’Italia”, che Benifei affronterà in un dialogo con il professore di diritto del lavoro Maurizio Del Conte.

Uno dei principali fili conduttori della Festa dell’Unità 2019 è la cruciale questione dell’ambiente, che ogni giorno, dal 22 agosto al 1 settembre, sarà tra gli elementi fondamentali della manifestazione attraverso la raccolta di firme a sostegno del documento  “Una, o nessuno: una mobilitazione nazionale”, petizione promossa a livello nazionale dal Partito Democratico nell’ambito dell’iniziativa della “Costituente delle idee”, con la richiesta al governo di dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale e di assumere tutte le iniziative necessarie per una riconversione ecologica della nostra economia.

L’argomento sarà inoltre al centro di uno degli incontri di approfondimento, in programma giovedì 29 agosto, dal titolo “Emergenza ambiente: ha ragione Greta?”, con la partecipazione dell’onorevole Chiara Braga (responsabile ambiente e sostenibilità della segreteria nazionale Pd) ,  di Andrea Poggio (responsabile mobilità sostenibile e stili di vita della segreteria nazionale di Legambiente) e di Giulia Persico del Movimento “Fridays for future” Milano, con la moderazione di Francesco Cancellato (direttore Linkiesta).

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Aperta, propositiva, sostenibile: una Festa da vivere insieme

Per info e programmi, clicca qui

Coper_Generica_FB

Confrontarsi sui temi dell’attualità sociale, economica e culturale, all’insegna della partecipazione, dell’apertura al dialogo e della passione civile, vivendo un’esperienza di incontro popolare che è fatta anche di momenti di aggregazione.

Anche quest’anno la Festa dell’Unità torna ad animare le sere di fine estate, offrendo opportunità di approfondimento, di coinvolgimento e di intrattenimento: ci vediamo al Capanno dal 22 agosto all’1 settembre.

Con uno sguardo proiettato verso le sfide che ci impegnano come persone e come società a cercare di capire e gestire fenomeni quali i cambiamenti climatici, le difficoltà dei giovani a inserirsi nel mondo del lavoro e le discriminazioni (salariali ma non solo) che colpiscono ancora oggi le donne; e poi la perdita di fiducia nei confronti dell’idea di una Europa unita e solidale che deve essere rilanciata, la crisi demografica, la ricerca di un modello di sviluppo economico che si distingua anche per il senso di responsabilità sociale.

Lo faremo con il contributo di tante personalità che sono protagoniste di primo piano della politica, dell’amministrazione pubblica, dell’economia e della società, a livello locale e nazionale, raccogliendo stimoli e contributi che si inseriranno nel percorso della Costituente delle Idee promossa dal Partito Democratico per dare slancio ad una nuova stagione di riforme.  E lo faremo anche con il consueto riguardo nei confronti dell’ambiente che ci ospita, attenti a rispettarlo e valorizzarlo.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento