Archivi tag: provincia

Leuci:le difficoltà vanno affrontate nelle sedi preposte

In più occasioni dalla stampa locale in questo periodo abbiamo letto di dubbi e perplessità che continuano ad esserci sul progetto di fattibilità sottoscritto in Provincia da parte di tutti gli attori del territorio,  compreso Regione e Ministero.

Nella sede Provinciale, al momento della firma del protocollo, entrambi abbiamo sottolineato che da quel momento iniziava la vera sfida e tutti gli attori presenti, a partire dalla Regione, Provincia e Comune di Lecco, Associazioni imprenditoriali e sociali, ognuno per la sua parte, doveva onorare l’impegno preso. Una sfida, certo, che vale la pena giocarsi, per l’intero territorio.

Allora a fronte di tale impegno se nascono perplessità o dubbi, devono essere portati nella sede deputata, la sede Istituzionale. Pertanto la Provincia deve farsi garante del progetto sottoscritto e verificare. Fugare ugni dubbio in merito. Questa è di fatto un occasione da non spreacare, che determinerà anche la capacità o meno di parlare di ricerca e innovazione.

Pubblicato in Economia e lavoro, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

La giunta Nava ignora le priorità per celebrare se stessa

Un enorme salone per il pubblico che non serve ai cittadini. Una scenografica reception che verrà allestita presso la sede di C.so Matteotti, utile solo a celebrare il narcisismo politico della giunta provinciale. Una incomprensibile mania di grandezza che impedisce all’amministrazione in carica di vedere le precarie condizioni delle strade provinciali la cui manutenzione dovrà cedere il passo all’allestimento di un inutile spazio di rappresentanza di cui nessuno avvertiva la mancanza. Pioggia e neve, eventi atmosferici ciclici e naturali, hanno lasciato il segno sull’asfalto della nostra rete stradale. E per far fronte alla riparazione delle buche (di nuove asfaltature neanche a parlarne) il bilancio ha stanziato la irrisoria cifra di 170 mila euro, meno di quanto stanzia annualmente un Comune di piccole dimensioni. Per di più, tali fondi si renderanno disponibili dopo avere mandato a buon fine almeno una delle difficilissime alienazioni degli immobiliari provinciali programmate dall’Ente. Sono questi i motivi per cui i gruppi di minoranza (Partito Democratico, Azione Positiva, Sinistra e Libertà, Italia dei Valori) hanno proposto, tramite un emendamento al bilancio, di dirottare la somma di 200 mila euro previsti per  la realizzazione della sala URP (Ufficio Pubbliche Relazioni) sul capitolo delle manutenzioni stradali. Niente da fare, con giri di parole rituali e per nulla rassicuranti (vedremo…, provvederemo…, valuteremo….) la maggioranza che governa la Provincia ha rigettato una proposta che evidentemente aveva la colpa di essere…… ragionevole, concreta e vicina ai bisogni del territorio e dei cittadini amministrati.

Pubblicato in Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento