NON CADERE NELLA RETE!

NON CADERE NELLA RETE!

LIBERTA’ DIGITALI E TRAPPOLE DI INTERNET CON PAOLO ATTIVISSIMO
Il primo evento del neonato Circolo dei Giovani Democratici della città di Lecco

Sabato 21 aprile alle ore 15.00, presso la sala “Giuseppe Di Vittorio” della CGIL, Via Besonda 11 Lecco.

Da alcuni mesi un gruppo di ragazze e ragazzi hanno riscoperto qualcosa che sembrava essere stato perso e abbandonato, soprattutto proprio dai giovani: la buona politica. Dall’inizio del 2012 si è formato il Circolo dei Giovani Democratici della città di Lecco, che si impegna a formulare proposte e trattare temi a livello territoriale e nazionale e che presenta sabato 21 aprile il suo primo incontro pubblico, rivolto ovviamente in particolare ai giovani.

Il tema è uno dei più attuali e meno approfonditi: le libertà digitali e le trappole di Internet. Ne discuterà con i giovani uno dei più famosi esperti in materia, PAOLO ATTIVISSIMO, noto alla platea di ragazzi e informatici come giornalista e blogger grazie a www.attivissimo.net e “il Disinformatico”  (www.attivissimo.blogspot.com)
Il mondo di internet è affascinante ma è spesso poco conosciuto da chi ci entra e quindi conoscerne le trappole è necessario! Oltre a ciò, è sicuramente un tema recente e importantissimo quello dei diritti e delle libertà di internet a livello socio-politico globale.
Da qualche mese si stanno infatti susseguendo numerose vicende politiche e giuridiche intorno al mondo del Web. L’inatteso provvedimento che ha portato alla chiusura di Megavideo/Megaupload e le recenti proposte di legge americane del SOPA e PIPA hanno ricondotto l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema del copyright, della pirateria e in genere dei diritti e delle libertà digitali. Secondo molti siti di informazione questi provvedimenti molto severi sono stati presentati per regolamentarela Rete a danno della libertà di informazione ed accolti come una vera e propria dichiarazione di guerra da parte di major e mondo della produzione.
Inoltre, da molti mesi si discute anche delle restrizioni e delle censure applicate a vari blog e social network in Paesi in cui il clima politico è molto teso, come Egitto e Siria. Forse perché proprio Internet è stato lo strumento migliore per informare il mondo sul fenomeno della cosiddetta “primavera araba”.
Proprietà intellettuale, libero accesso alle risorse culturali, utilizzo delle nuove tecnologie per un nuovo modello di distribuzione: questi sono i pilastri su cui i movimenti sono tenuti ad aprire nuovi dialoghi, consapevoli che le innovazioni tecnologiche sono portatrici di innovazioni sociali. Saranno proprio queste le lotte da combattere nel nuovo millennio? Quale deve essere la posizione che i movimenti politici di oggi devono assumere in difesa della libera informazione? I giovani di oggi, così attaccati alla rete, conoscono bene quel che usano e vogliono difendere ad ogni costo?
I Giovani Democratici invitano tutti i ragazzi (ma non solo!) interessati a venire sabato 21 aprile alle ore 15.00, presso la sala “Giuseppe Di Vittorio” della CGIL di Lecco, in via Besonda 11!

Grazie a Paolo Attivissimo si andrà alla scoperta del mondo di Internet, delle sue enormi potenzialità da difendere strenuamente, e delle sue insidie, da cui bisogna essere sempre pronti a difendersi!
Chiunque vuole essere informato sulle iniziative dei GD o partecipare attivamente troverà tutte le informazioni necessarie durante l’evento oppure sul sito www.gdlecco.it e gruppo di Facebook GDLECCO.
Vittorio Gattari, coordinatore del Circolo GD della città di Lecco

Giacomo Gilardi, segretario provinciale dei GD di Lecco

Articolo scritto in Idee e politica e con i tag , , , .



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>