Archivi del mese: gennaio 2012

Ricordo di un grande Presidente

“I democratici oggi inchinano le loro bandiere per Oscar Luigi Scalfaro e ricordano soprattutto un grande presidente della Repubblica, che seppe guidare il nostro Paese in una delle sue stagioni più difficili e difese le istituzioni nel mezzo di una delle crisi più gravi. Lo fece con una decisione, una lucidità e un equilibrio impossibili da dimenticare.
La Costituzione, che aveva contribuito da giovanissimo a scrivere, era per lui, uomo di profonda fede religiosa, qualcosa di laicamente sacro. In nome della Costituzione ha difeso la centralità del Parlamento, il rispetto della legalità e la dignità delle istituzioni. Verso di lui come italiani e come democratici abbiamo una riconoscenza infinita e un grande dovere: non abbandonare le sue battaglie, ricordando sempre che la nostra è la Costituzione più bella del mondo, e continuare a impegnarci per l’idea di Italia che ha prima costruito e poi difeso nel corso di tutta la sua vita”.

Così Pierluigi Bersani ricorda lo Statista che ci ha lasciato la notte scorsa. Il PD lecchese si associa nel ricordo di un grande Amico che è stato molto vicino anche al nostro territorio.   Lecco, 29 gennaio 2012

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Navigazione laghi:odg della Codurelli

Lecco – Soddisfazione di Lucia Codurelli per l’approvazione alla Camera dell’ordine del giorno sulla Navigazione Laghi che la deputata lecchese del Pd ha sottoscritto assieme alla collega comasca Chiara Braga.

DUE MILIONI. Il documento approvato impegna il Governo a valutare l’opportunità di prorogare, anche per l’anno 2012, il finanziamento aggiuntivo di due milioni di euro e di individuare ulteriori e adeguate risorse al trasporto pubblico lacuale, “al fine di scongiurare la compromissione del servizio di navigazione, essenziale per i territori interessati, sostenendo il processo di regionalizzazione del servizio stesso”.

SERVIZIO PUBBLICO. “Ritengo importante – commenta Codurelli – l’accoglimento di questo ordine del giorno, utile al proseguimento di un lavoro che deve continuare in modo compatto sui vari livelli istituzionali. Grazie anche all’importante lavoro svolto dai colleghi del Senato, con l’indagine conoscitiva sulle problematiche della navigazione recentemente conclusa, occorre ora costruire con Governo e Regione le condizioni necessarie a risolvere il problema contingente del taglio di risorse e di appesantimento fiscale sul settore della navigazione e contestualmente dare corso finalmente al trasferimento di competenze, pur sapendo che in questa fase l’ostacolo maggiore è dato dalla condizione, imprescindibile, del preventivo risanamento economico della gestione governativa”. “Quello che è necessario che il Governo colga – conclude – è l’importanza del servizio pubblico di trasporto lacuale per i territori dell’alto lago, sia per le esigenze di mobilità quotidiana di studenti e lavoratori sia per le potenzialità turistiche di questi luoghi”.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Per il Sindaco Brivio aumenta l’indice di gradimento

L’ultima Governance Poll 2011, la classifica sull’indice di gradimento di politici e amministratori locali stilata dal Sole 24 Ore riporta l’aumento del consenso del Sindaco Virginio Brivio che, salito al 53%, 51esima posizione in classifica fra i sindaci, fa segnare un buon avanzamento rispetto agli anni precedenti: +1,5 % rispetto alla Governance Poll del 2010 e +2,8 punti percentuali rispetto al consenso raggiunto il giorno dello spoglio delle urne. Un risultato decisamente positivo che oltre a rende soddisfatto tutto il PD lecchese.

“Per il PD questo risultato è la prova concreta che il lavoro dell’Amministrazione Brivio è apprezzato e compreso” sottolinea il Segretario Cittadino Mario Tavola “naturalmente l’impegno prosegue e non è sufficiente fermarsi a questo dato. La macchina organizzativa è stata in parte riorganizzata, ora seguono azioni precise che sono state oggetto di attenzione anche dalla stampa regionale e nazionale, segnale che Lecco sta diventando sempre più importante e lo sarà soprattutto nel futuro se riuscirà a tessere significativi rapporti con i comuni limitrofi per la gestione dei servizi. Il lavoro del Sindaco sta andando in questa precisa direzione”.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Le dichiarazioni di Formigoni sono fuori luogo

“Sostenere come fa Formigoni che i fatti contestati agli ex assessori pdl Franco Nicoli Cristiani e Massimo Ponzoni, siano gravi ma personali è decisamente fuori da ogni minimo buon senso” sottolinea Ercole Redaelli, Segretario Provinciale del PD Lecco “la Regione Lombardia si trova in questi giorni ad essere al centro dell’attenzione per il suo pessimo esempio di trasparenza e serietà della politica che vede il suo Governatore esperto e affermato regista”. Carlo Spreafico, Consigliere Segretario dell’Ufficio Presidenza di Regione Lombardia, con la Vice Presidente dell’Ufficio di Presidente (PD) Sara Valmaggi, a seguito del mandato d’arresto spiccato dalla Procura di Monza per Massimo Ponzoni denunciano che: “la situazione in cui si è venuto a trovare l’ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia con l’arresto dei due componenti del Pdl (Nicoli Cristiani e Ponzoni) rende impossibile il suo funzionamento. Perciò riteniamo inopportuna la sua convocazione sino a quando non saranno sostituiti. Peraltro è necessario che lo stesso Ponzoni rassegni le dimissioni dall’incarico, così come ha fatto a suo tempo Nicoli Cristiani”. “E’ evidente – precisano – che si è creata una situazione molto grave che mette a repentaglio la credibilità della stessa istituzione. E’ dovere della maggioranza assumersi totalmente la responsabilità di uscire da questa situazione. Per questo abbiamo chiesto al presidente Boni di convocare l’ufficio di presidenza solo per gli atti strettamente necessari allo svolgimento delle attività istituzionali e del Consiglio”. Anche Maurizio Martina, Consigliere Reg. Lombardia e Segretario Regionale del PD Lombardo sottolina che la Regione ha urgente bisogno di un’agenda di cambiamento profondo che questa esperienza amministrativa non è in grado di dare. Il PD per questo non si limiterà ad osservare, ma sarà sempre critico e propositivo portando la voce dei cittadini che da tempo non vedono dove sia l’eccellenza che predica Formigoni e i suoi amici.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Il ruolo dell’Azienda Ospedaliera

Il Forum Sanità della Federazione Provinciale del PD Lecco organizza un incontro sul ruolo dell’Azienda Ospedaliera presso la Sala Civica di Merate con la necessità di un confronto dopo l’adozione, da parte della Regione, del documento sulle regole per il 2012. “Il PD lecchese era già sulla linea di una maggiore e migliore valorizzazione del territorio e dei suoi attori” precisa Ercole Redaelli, Segretario Provinciale PD Lecco “si tratta ora di attuarla con efficienza e nel rispetto di ruoli e autonomie locali. Interverranno: CARLO SPREAFICO Consigliere Segretario Ufficio Presidenza Regione Lombardia VIRGINIO BRIVIO Sindaco di Lecco AMBROGIO SALA Responsabile Forum Sanità Dott. MAURO LOVISARI Direttore generale Azienda Ospedaliera Il Partito Democratico della Provincia di Lecco avverte il rischio che l’organizzazione sanitaria lecchese, in mancanza di una strategia e di scelte precise che ne individuino e valorizzino le peculiarità che la rendono competitiva, si sfaldi a favore dei poli più forti ubicati nelle vicinanze. Oggi serve una nuova strategia, o la sanità lecchese perderà la sua autonomia e sarà “assorbita” dalle province vicine. Il nuovo piano strategico va costruito con il territorio, facendo sistema, a partire da un ruolo più forte dei sindaci. La sanità in Lombardia sembra ignorare che il trend demografico, con il progressivo aumento della vita media e relativo invecchiamento della popolazione, accrescerà sempre più il peso dell’assistenza ai malati cronici e quindi il peso che dovrebbe avere la medicina del territorio, e di fatto sceglie di continuare a perseguire una politica ospedalocentrica. Le ASL, quale unico soggetto pagatore di prestazioni sanitarie, mostrano in questo contesto di essere l’anello debole del sistema, mentre in realtà dovrebbero costituire lo snodo fondamentale dello stesso e ritornare a svolgere con maggior incisività quel ruolo di programmazione degli interventi sanitari e di raccordo tra gli enti locali e le aziende ospedaliere. Il Partito Democratico candida la provincia di Lecco per la sperimentazione di un modello sanitario coerente con questa impostazione, quindi innovativo rispetto all’attuale organizzazione sanitaria, che riconosca il ruolo degli enti territoriali e che punti al decentramento di servizi dall’Azienda ospedaliera al territorio, anche nella logica di diminuire i costi.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Le dimissioni di Lucia Codurelli

Cara Lucia,
a nome della tua Federazione provinciale e dell’Unione regionale lombarda del Pd rinnoviamo, anche attraverso questa lettera, le riflessioni che abbiamo già avuto modo di esporti in queste ore sollecitandoti a ripensare la scelta delle tue dimissioni dal Parlamento.

Come sai meglio di noi il Pd ha lavorato sodo per migliorare e rendere maggiormente equa

la manovra di emergenza che il governo ha dovuto predisporre in ragione della difficilissima situazione finanziaria del paese. Su alcuni punti l’approdo e’ stato sicuramente positivo,su altri si poteva certo fare meglio.

In ogni caso si sono operate scelte dure e si sono compiuti passi importanti.
Tutti noi sentiamo il peso di scelte difficili per l’Italia e in special modo per i lavoratori,

i pensionati e le loro famiglie. Ma bisogna continuare caparbiamente questo impegno per il bene del paese perché avremo di fronte mesi cruciali.

Chi ci ha portato fino a qui ha nascosto agli italiani la verità sullo stato di difficoltà in cui versa il paese.

Ora non ci sono facili scorciatoie. Il governo e il parlamento dovranno lavorare sodo

attorno ai temi della crescita e dell’equità a partire da nuovi strumenti per la protezione sociale e l’welfare in favore dei più deboli e dei più esposti a questa crisi.

E non abbiamo dubbi che il PD dara’ il suo apporto essenziale proprio a partire da questi fronti.

Proprio per questo il tuo impegno in parlamento, al pari di quello di tutti i Democratici,non può e non deve venire meno.

Per questo confidiamo che la riflessione di questi giorni possa portare ad un tuo impegno rinnovato in parlamento.

Con stima, un caro saluto

Maurizio Martina Ercole Redaelli

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento