Archivi tag: valle seriana

Ok dell’Aula al referendum per la fusione di Cerete, Onore, Rovetta, Songavazzo e Fino del Monte

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia

COMUNICATO STAMPA

Ok dell’Aula al referendum per la fusione di Cerete, Onore, Rovetta, Songavazzo e Fino del Monte

Scandella (PD): “Progetto ambizioso per rendere ancora più efficienti i nostri comuni”

Questa mattina il consiglio regionale della Lombardia ha dato il via libera all’unanimità al Referendum consultivo per la fusione dei comuni di Cerete, Fino del Monte, Onore, Rovetta e Songavazzo in provincia di Bergamo e la denominazione del nuovo comune. “E’ un progetto ambizioso perché coinvolge molti comuni, per di più montani, che potrebbe rappresentare un esempio anche per altri -  dichiara soddisfatto il consigliere del Pd Jacopo Scandella – . Si tratta di cinque comuni che, con l’Unione dei Comuni della Presolana, hanno sperimentato una collaborazione che dura da oltre 15 anni. Un lungo fidanzamento prima di un matrimonio che non è quindi improvvisato. Parliamo di un territorio omogeneo: io stesso ho frequentato l’asilo a Songavazzo, le scuole elementari a Onore, le medie a Rovetta, ho un pezzo di famiglia a Fino del Monte e molti amici a Cerete… Questo per dire che tanti come me si sentono di appartenere alla propria comunità ma vivono con naturalezza una collaborazione tra i comuni che punta a rendere ancora più efficiente la macchina amministrativa. Giusto far proseguire questo percorso e dare la parola ai cittadini per il referendum del prossimo autunno”, conclude.

Milano, 12 luglio 2016

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Salvaguardare un’area di pregio come la Val Vertova

SCANDELLA (PD): “SALVAGUARDARE UN’AREA DI PREGIO COME LA VAL VERTOVA”

È stata approvata, questa sera, dal Consiglio regionale della Lombardia, la mozione sulla moratoria delle concessioni di derivazione nel bacino del fiume Serio. Favorevole anche il Gruppo regionale del Pd. “La Val Vertova deve essere salvaguardata da progetti di sfruttamento che non si addicono a un’area di pregio come questa – ha commentato Jacopo Scandella, consigliere regionale del Pd –. L’uso della risorsa acqua a fini energetici è importante per la montagna, ma, come in tutte le cose, non bisogna esagerare”.

Milano, 5 luglio 2016

 

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Seconda corsia della Galleria Montenegrone occasione persa. Lavoriamo sui nodi esistenti

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia

Comunicato Stampa

Val Seriana, Scandella(PD): “Seconda corsia della Galleria Montenegrone occasione persa. Lavoriamo sui nodi esistenti”

“La seconda corsia della Galleria Montenegrone è stata un’occasione persa. Il non averla fatta non ha permesso di sviluppare ulteriormente la viabilità in Val Seriana. Adesso bisogna lavorare sui nodi esistenti che creano intasamento del traffico”. Così interviene il consigliere regionale del PD Jacopo Scandella in merito alla discussione nata intorno alla situazione viabilistica in val Seriana. “Innanzitutto – spiega – per prima cosa è necessario eliminare l’ultimo semaforo rimasto di Colzate per liberare la valle dall’ingorgo stradale e snellire il traffico. Inoltre, il sogno è quello di prolungare la Teb almeno fino a Vertova. Lo spazio c’è e l’investimento non è faraonico. Oltre alle nuove infrastrutture c’è una cosa che possiamo fare fin da subito – conclude -: condividere il tragitto con colleghi o amici, o almeno cercare di farlo più spesso, così da ridurre il numero di veicoli sulle nostre strade”.

Milano, 26 gennaio 2016


Rassegna stampa del 25 gennaio 2016, l’Eco di Bergamo pubblica due pagine sul tema della viabilità della Valle Seriana:

L'Eco di Bergamo del 25 gennaio 2016, pagina 20


L'Eco di Bergamo del 25 gennaio 2016, pagina 21

 

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

PTRA Valli Alpine

“Siete quattro gatti…” è una battuta che mi sono sentito dire spesso, parlando di montagna. Una battuta che non è una battuta, perché racconta di un modello di sviluppo che tiene conto soltanto dei numeri. Quando la montagna non è soltanto un numero. E’ un patrimonio di tradizioni, culture, paesaggi e tanto capitale umano. E’ o non è un valore quello di abitare e presidiare questi territori enormi? Interessa a qualcuno difenderli dalla povertà e dallo spopolamento? Valle Brembana, valle Seriana e di Scalve nel mio intervento in Consiglio Regionale sul Piano Territoriale delle Valli Alpine: un primo segnale di attenzione che non deve rimanere sulla carta.

Pubblicato in Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Furti in bergamasca: assemblea pubblica

Il fenomeno dei furti nelle case è tra i più odiosi, perché entra nell’intimo, vìola la sfera privata delle famiglie. E il succedersi di casi (una vera e propria escalation nelle valli bergamasche) genera insicurezza, paura, frustrazione.

Riuscire a fare rete tra istituzioni, forze dell’ordine e cittadini è il modo migliore per difendersi. Questa sera ad Ardesio proviamo, con il Sindaco Alberto Bigoni, a spiegare come. Ore 20,45 presso la sala Consiliare.

La serata verrà ripresa e pubblicata in diretta streaming tramite Google Hangout e verrà predisposta una diretta live twitting tramite l’hashtag #sicurezzaardesio per porre domande direttamente ai relatori.

http://www.ardesiounita.it/?p=3263

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento