Archivi tag: parre

Il buon esempio – incontro con Nando dalla Chiesa

Ho avuto la fortuna di partecipare ad una splendida serata, martedì a Parre, in compagnia di Nando dalla Chiesa. Un grazie va a Giovanni Cominelli dell’associazione “Il testimone” che l’ha resa possibile e a tutti gli ospiti intervenuti: Rocco Artifoni di Libera, Ottorino Bettineschi dell’Ance, Marina Mazzeo, curatrice del sito stampoantimafioso.it.

Si è parlato di criminalità organizzata in bergamasca, dalle testimonianze dirette ai dati sulle infiltrazioni, dalle colpe della politica a quelle della società civile. Sala piena.

“La forza della mafia sta fuori dalla mafia”, ha ripetuto più volte Dalla Chiesa: nelle nostre debolezze, nell’indifferenza (“io mi occupo delle mie cose e basta”), persino nella scarsa conoscenza del fenomeno, soprattutto al Nord. “Perché la mafia non viene studiata nelle Università? Perché non si approfondiscono le strategie, così da rendere più consapevoli i funzionari, i dipendenti pubblici e privati, tutti i cittadini?” Sarebbe il primo passo.

Poi ci sta la coscienza civica, la capacità di resistere alle intimidazioni, il non sentirsi soli di fronte alla violenza. Troppe connivenze hanno agevolato la criminalità organizzata. Troppe. Dalla politica, alla magistratura, fino al medico che firma una finta perizia per far sì che il boss possa essere scarcerato. Appunto, “la forza della mafia sta fuori dalla mafia”.

Ma se è così, allora la speranza è nelle nostre mani. E’ nelle mani di ognuno, è nelle scelte quotidiane di ognuno. E proprio per le colpe gravi che in questo senso sono state attribuite alla politica, anche durante la serata, da quando faccio il consigliere regionale sento ancora più forte su di me il dovere dell’esempio, la responsabilità di essere sempre più integro, più trasparente. Come in una famiglia l’onestà del padre è contagiosa sui figli, così un dirigente d’azienda che fa bene il suo mestiere influenza positivamente tutti i suoi dipendenti. Ecco, alla stessa maniera, credo che la politica abbia il dovere di fornire ai propri cittadini tutto meno che l’alibi del “così fanno tutti, persino chi ci governa!” E’ la riforma più importante che abbiamo davanti.

Pubblicato in Idee e politica, Trasparenza | Taggato , , , , , , | Lascia un commento