Archivi tag: moschee

Moschee: referendum non c’è più, la consulta lo ha cassato

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia

 

Comunicato Stampa

 

MOSCHEE, SCANDELLA (PD) RISPONDE A MARONI: REFERENDUM NON C’È PIÙ, LA CONSULTA LO HA CASSATO

 

“Maroni dimostra ancora una volta di non aver letto la sentenza della Consulta sulla sua legge sui luoghi di culto. Il referendum popolare era previsto nel comma 4 dell’articolo 72, che è stato cassato. Certo, nulla vieta ai comuni di indire comunque delle consultazioni, ma queste non possono incidere su diritti costituzionalmente garantiti come il diritto di culto, che comprende l’avere un luogo in cui pregare. Sul tema ha ragione Beppe Sala, ogni grande città europea, Roma compresa, ha una moschea e i pericoli per la sicurezza non vengono da lì, semmai dagli scantinati dove i predicatori radicali agiscono nell’ombra. Dare ai fedeli islamici un’alternativa legale, dignitosa e ufficiale non è solo civiltà, è anche prevenzione”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella in merito alle dichiarazioni del presidente Maroni sulla bocciatura della legge regionale sui luoghi di culto da parte della Corte costituzionale.

Il testo integrale della sentenza: http://www.pdregionelombardia.it/documenti/Sentenza-Corte-costituzionale-moschee.pdf

Gli articoli di legge modificati dalla Corte Costituzionale: http://www.pdregionelombardia.it/documenti/Articoli_legge_urbanistica_modificati_legge_antimoschee_consulta.pdf

 

Milano, 5 aprile 2016

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

Moschee: Maroni gioca con le parole, la consulta ha smontato la legge

“Maroni gioca con le parole, ha fatto approvare una legge ideologica e discriminatoria e la Consulta gliel’ha smontata. Ora è chiaro quello che abbiamo sempre sostenuto: non spetta a Maroni decidere chi può pregare in Lombardia e chi no, chi può costruire un luogo di culto e chi no, chi deve installare telecamere di videosorveglianza e chi no. Ciò che ne rimane dopo la sentenza è solo un aggravio burocratico per chiunque intenda costruire una chiesa cattolica come un tempio buddista. Ma il problema di fondo rimane e le analisi di questi giorni lo hanno più volte dimostrato: il fondamentalismo passa per i centri di ritrovo clandestini e per la rete e questa legge non fa nulla per contrastarlo.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella in merito alle dichiarazioni del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni sulle motivazioni della sentenza che cassa una buona parte della legge regionale sui luoghi di culto, approvata a inizio del 2015.

Milano, 30 marzo 2016

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

Moschee, legge regionale pessima

Moschee, Scandella (PD): “Legge regionale pessima. Incentiva situazioni opache”

 “La legge regionale antimoschee che Maroni e l’assessore Beccalossi tanto difendono è pessima. Bene ha fatto il Governo ad impugnarla per oggettive ragioni di incostituzionalità: si impone nuova burocrazia ai Comuni e ostacola i fedeli di tutte le religioni. A differenza di quanto vuole far credere la Lega, il dispositivo non fa nulla per combattere l’abusivismo: incentiva il proliferare di centri culturali, travestiti da luoghi di culto, alcuni dei quali fatiscenti e incontrollati, anziché la costruzione di moschee alla luce del sole. Ma a loro va bene il perdurare di questa situazione opaca per continuare a soffiare sul fuoco della paura, fomentando uno scontro tra culture religiose. E non guardano al vero nemico che è il terrorismo”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella in risposta alle dichiarazioni dell’assessore Viviana Beccalossi relative alla legge regionale sui luoghi di culto.

 

Milano, 16 novembre 2015

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , | Lascia un commento

La legge lombarda è pessima. Bene fa il Governo ad impugnarla

Comunicato Stampa

Moschee, Scandella (PD): “La legge lombarda è pessima. Bene fa il Governo ad impugnarla”

“La legge regionale antimoschee che Maroni e l’assessore Beccalossi tanto difendono è pessima. A differenza di quanto vogliono far credere, non fa nulla per combattere l’abusivismo e anzi, per come è scritta, incentiva il proliferare di situazioni opache. Bene fa il governo ad impugnarla, è uno specchietto per le allodole incostituzionale che serve soltanto alla Lega per buttare fumo negli occhi”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella  in merito alle dichiarazioni del presidente Maroni e dell’assessore Beccalossi sulle moschee che invitano il governo a ritirare il ricorso contro la legge regionale lombarda sui luoghi di culto.

Milano, 29 giugno 2015

Pubblicato in Territorio | Taggato | Lascia un commento