Archivi tag: lavoro

Le cose si possono fare, ci stiamo provando

Economia e Lavoro, Immigrazione, Giustizia e sicurezza, Scuola, Pubblica amministrazione: dalla Segreteria nazionale del Partito Democratico, cinque quaderni per conoscere quello che stiamo portando avanti alla guida del paese:

economia giustizia immigrazione pa scuola

Pubblicato in Cultura e sport, Economia e lavoro, Scuola, Territorio | Taggato , , , , | Lascia un commento

Treviglio Centrale – il video

Questa mattina siamo stati a Treviglio, 8.15 in stazione per una conferenza stampa organizzata con i consiglieri PD della commissione trasporti.

Abbiamo sollecitato le istituzioni a darsi da fare contro la cancellazione di quattro coppie di treni sulla Milano-Venezia; un problema che interessa i pendolari lombardi di Bergamo, Brescia, Cremona e Milano.

Oggi è il Veneto che toglie i fondi sui treni, ieri erano il Piemonte e la Lombardia stessa. Per questo chiediamo al governo di convocare tutte le regioni del nord e risolvere la situazione, mettendo ognuno quel pezzetto di risorse oggi mancanti.

E poi i nuovi treni che non si sa dove vengano messi, le carrozze che diminuiscono, la pulizia, gli investimenti sulla mobilità ferroviaria che non sono più rimandabili.

Insomma, la “cura del ferro”.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Prossimi appuntamenti

Si riparte:

Mercoledì 11 settembre, ore 20.30 – sede PD di Clusone – incontro con il circolo

Lunedì 16 settembre, ore 15.00 – sede PD di Bergamo – conferenza stampa sulla discarica Monte Castra di Strozza, in Valle Imagna

Martedì 17 settembre, ore 12.00 – dibattito su Italia 7 Gold

Mercoledì 18 settembre, ore 13.00 – dibattito su Telelombardia

Venerdì 20 settembre, ore 20.30 – Auditorium “Il Riccio” a Presezzo – “Ragionare di lavoro: falsi miti e vere opportunità”

Sabato 21 settembre, dalle ore 10.00 – Comune di Berzo san Fermo – “Sabato nel villaggio”, ricevimento per amministratori e cittadini

Pubblicato in Appuntamenti | Taggato , , , , , , , | 1 commento

Diversi modi di fare impresa

A Osio una clinica dentale truffava la Regione proponendo ai pazienti prestazioni inutili e gonfiando le cartelle di prestazioni non eseguite per ottenere più rimborsi.

Da L’Eco di Bergamo

Avrebbero approfittato delle impegnative dei medici di base, presentate da persone che chiedevano un preventivo e poi non eseguivano l’intervento, per farsi rimborsare prestazioni mai eseguite. La Gdf di Treviglio ha chiuso una clinica dentale di Osio Sotto. Si tratta della Implantologia e protesi Srl che, secondo le accuse, avrebbe proposto ai pazienti anche prestazioni odontoiatriche eccessive ed inutili, tutto per ottenere indebiti rimborsi dalla Regione.

Niente di nuovo, direte: non è il primo caso in Lombardia e ahimè non sarà l’ultimo.

Perché se esiste un modello di iniziativa privata che persegue il bene pubblico, ne esiste un altro che tenta di arricchirsi immeritatamente sulle spalle di tutti.

E’ la sostanziale differenza tra un capitalismo “solidale” nel quale i cittadini sono liberi di fare impresa in maniera dinamica, assecondando le esigenze dei territori e seguendo gli obiettivi fissati con l’ente pubblico, ed un capitalismo senza regole, senza etica, senza indicazioni su cosa significhi “bene pubblico”, dove qualcuno tenta di fregare il prossimo.

Credo sia nostro dovere promuovere il primo e combattere con ogni mezzo il secondo.

 

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Chi propone “400€” e chi “congrua retribuzione”…

Clicca qui per vedere l’intervento

Il mio primo intervento nel Consiglio Regionale di ieri pomeriggio: si parla di tirocini e praticantati. Con la nostra mozione chiedevamo di adeguare a 400€ lordi mensili il minimo di retribuzione per i ragazzi e le ragazze che intraprendono questo percorso.

La Giunta, per bocca dell’Assessore Aprea, ha chiesto di modificare la dicitura “400€” in “congrua retribuzione”, senza ovviamente specificare quanto congrua… Gentilmente, s’è detto no.

Il minimo stabilito dalla Conferenza Stato-Regioni è di 300€ ed altre regioni, per esempio la Toscana, hanno ritoccato al rialzo la cifra introducendo una compartecipazione alla spesa tra le istituzioni e le aziende/studi professionali. Perché non pensarci anche in Lombardia? Ne sapremo di più entro fine mese…

Intanto, c’è tempo per uno scambio di battute su Twitter:

1044426_626091750748614_1127944051_n

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Ridistribuire la speranza

Qualche giorno fa ho incontrato una compagna di classe delle superiori.
Non la vedevo da un po’ e ci siamo scambiati qualche aggiornamento sulle rispettive vite:
“Dai, eh, consigliere, che crediamo in te!”, “Tu, invece, cosa fai?”

Lavorava come operaia con un contratto da apprendista che non le è stato rinnovato (“assumerti mi costa troppo, meglio un altro apprendista”); cerca lavoro da qualche mese, ma per qualcuno “non ha esperienza”, per altri è “troppo qualificata per la mansione”; sopravvive grazie alla pensione della nonna, in quella spirale per cui sono i genitori o i nonni a mantenere i giovani che non possono costruirsi una propria autonomia, un lavoro, una famiglia.

Ho letto nei suoi occhi la delusione, la stanchezza, la frustrazione di una generazione a corto di fiducia, di prospettive, a cui si somma un’altra generazione, perduta, quella dei “figli non fatti”.
40% di disoccupazione giovanile; milioni di inattivi, spesso laureati.

Ecco, se penso a quello che deve fare la politica, ed in particolare il PD, penso a ridistribuire la speranza.
Tra i territori e le generazioni.

Un esempio concreto: oggi abbiamo presentato una mozione, di cui sono primo firmatario, che impegna la giunta a stabilire in 400 euro mensili il rimborso minimo per tirocini e praticantati. Un piccolo passo per i ragazzi e le ragazze che intraprendono questi percorsi: almeno da non rimetterci…

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica | Taggato , , , , , | 1 commento