Archivi categoria: Idee e politica

Referendum Costituzionale : forte impegno per il cambiamento e per il SI alle riforme!

Gli ultimi 10 giorni hanno segnato un momento importante di accelerazione nell’impegno per il SI al referendum costituzionale che molto probabilmente si svolgera’ Domenica 6 Novembre 2016. Lo si vede dalla raccolta delle firme che ormai sfiorano le 500’000; lo si vede dal moltiplicarsi delle iniziative e dalla volonta’ di ragionare nel merito dei quesiti e di impegnarsi per cambiare davvero l’Italia ; lo si vede considerando le  forze economiche e sociali che man mano scendono in campo al nostro fianco.  Ora questo impegno deve proseguire in modo serio , capillare e diretto.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Insediato il tavolo istituzionale per le riforme della provincia di Pavia

Ieri mattina (18 Aprile) presso gli uffici regionali di Pavia si e’ insediato il tavolo istituzionale per la riforma delle autonomie in Lombardia. Al termine ci siamo impegnati ad una grande consultazione degli enti locali , delle associazioni di categoria e degli enti territoriali per costruire un documento condiviso con proposte concrete su area vasta, zone omogene, gestione associata dei servizi ; un documento che dovra’ dare concrete risposte ai problemi del territorio ed un cotributo importante al dibattito sulle riforme costituzionale.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Smog e politiche regionali: la mia intervista – VIDEO

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Buone notizie da Corteolona e Genzone: in primavera si voterà per il nuovo Comune

Con il risultato positivo del Referendum si conclude l’iter che porterà alla costituzione del nuovo Comune tra Corteolona e Genzone. Si tratta di un ottima notizia che dimostra la possibilità per i nostri enti locali di imboccare strade nuove per la gestione associata dei servizi.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Ok del tribunale alla riapertura dell’Unità

Buona notizia per i lavoratori ed i lettori dell’Unita’: il Tribunale ha stabilito che il giornale fondato da Antonio Gramsci, dopo tante peripezie, puo riaprire. Si sentiva la mancanza di una voce  libera al servizio della democrazia italiana.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Un grande apprezzamento per il nostro Presidente della Repubbblica GIORGIO NAPOLITANO

Il 2015 con ogni probabilita’ iniziera’ con l’elezione di un nuovo Presidente della repubblica. A questo riguardo voglio esprimere, ancora una volta, tutto l’apprezzamento  nei confronti di Giorgio Napolitano; un Presidente esemplare , autentico garante della Costituzione Repubblicana , strenuo difensore delle istituzioni e della democrazia.

Un grande italiano in grado di affrontare con rigore ed equilibrio i gravi problemi che hanno caratterizzato questa fase della vita del Paese.

Un esempio per tutti!

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

BERLINGUER un grande Italiano impegnato per il rinnovamento dell’Italia, della politica e della sinistra.

30 anni fa’ moriva Enrico Berlinguer. Da lui ho imparato davvero tanto: l’etica della politica, l ‘ idea di una nuova sinistra completamente autonoma in grado di assumere una funzione nazionale. La tenacia e la capacita’ di dialogare con tutti con grande apertura mentale. Il costante impegno per l’Italia. Ciao Enrico. Non ti dimentichero’.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Ciao Francesco, non ti dimenticheremo

Ieri ci ha lasciati Franceco Meazza, ex Partigiano combattente, Segretario Della FIOM,vicesegretario della Federazione del PCI, Assessore Provinciale, Sindaco di Montalto Pavese per tre legislature e Presidente dell’ANPI Provinciale. Da lui ho imparato  davvero tanto: a non dimenticare mai i valori della Resistenza, della Costituzione Repubblicana, a gestire la cosa pubblica con onesta’, trasparenza sempre tenendo conto prioritariamente  dei piu’ deboli e dell’affermazione del bene comune. Un Politico attento alle trasformazioni ed ai cambiamenti sociali e culturali sempre dalla parete dei giovani e del rinnovamento.

Una grande persona!!!

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Con gli studenti della scuola media commovente celebrazione della giornata della memoria

Questa mattina a Pinarolo Po manifestazione veramente commovente

Per ricordare la tragica pagina della shoah molto bravi gli Studenti , il Dirigente scolastico, il Sindaco Cinzia Gazzaniga, l’assessore Piera Cazzola,il Professor Antonio Moreno.

In particolare i ragazzi hanno cantato e recitato brani dimostrando tutto l’impegno della scuola a partire dai loro docenti che hanno dedicato all’argomento un approfondito studio.

Vogliamo ricordare, battersi contro l’indifferenza e rendere omaggio a chi ha combattuto contro il Nazifascismo, per la liberta ‘ e per la Democrazia.

Pubblicato in Idee e politica | Lascia un commento

Gestione rifiuti in Lombardia, la nostra proposta a partire dalla raccolta differenziata

raccolta_differenziataIl Consiglio regionale della Lombardia ha approvato oggi, martedì 3 dicembre 2013, la Risoluzione inerente il Programma regionale di gestione dei rifiuti, concordata e votata già in VIII Commissione Agricoltura. Favorevole anche il Gruppo regionale del Pd.
La risoluzione è stata approvata all’unanimità dalla Commissione e noi abbiamo dato il nostro contributo presentando una proposta, insieme al Patto civico per Ambrosoli, e poi cercando condivisione, ragionando e confrontandoci assieme. Ecco perché per noi questa risoluzione rappresenta un passo avanti verso gli obbiettivi che ci proponiamo da tempo.
Gli obiettivi derivano dalla necessità di tenere conto della nuova legislazione europea, della profonda trasformazione intervenuta nella società lombarda e della maggiore consapevolezza della popolazione, delle istituzioni, dei movimenti che operano sul territorio. In particolare riteniamo che si debba passare dal vecchio modello di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti, cioè quello basato sul 30-30-30, ovvero differenziata, discarica, inceneritori e termovalorizzatori, a un nuovo modello basato sulla raccolta differenziata, la marginalizzazione delle discariche, il superamento graduale di inceneritori e termovalorizzatori.
Nel nuovo modello l’incenerimento viene sostituito da una nuova impiantistica per l’umido, il compostaggio e la biodigestione con il recupero energetico e un sistema che preveda per il secco trattamenti meccanici e impianti di riciclaggio. Al riguardo occorrono norme per semplificare la procedura per la nuova impiantistica e per aiutare le aziende, già autorizzate a operare, per potersi riconvertire.
E’ solo così che si può passare dagli annunci alle politiche concrete. In questo modo la politica può recuperare il suo ruolo ed entrare nel merito, non limitandosi a subire processi decisi altrove.
La filosofia che sta alla base della politica ambientale del Partito democratico prevede, inoltre, che si incentivi la raccolta differenziata porta a porta, puntando sulla premialità prevista nella risoluzione, mentre è necessario riflettere ancora sull’ecotassa, magari immaginando di istituire un fondo per aiutare le realtà più in ritardo.
In Regione Lombardia dobbiamo avere un grande piano per le bonifiche e in modo particolare dobbiamo occuparci di tutta la questione dell’amianto.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento