Archivi categoria: Blog Dem

GIUSSAGO IN RICORDO DEL SINDACO MASSIMILIANO SACCHI

Domenica 12 Novembre insieme al Sindaco Daniela Di Cosmo, ad Alan Ferrari , Ivan Chiodini , Vittorio Poma abbiamo ricodato Max Sacchi il Sindaco scomparso prematuramente due anni fa. Erano presenti amministratori provinciali e comunali e tantissime cittadine e cittadini. Abbiamo ricordato una persona stimata e disponibile , un amministratore capace, onesto e competente che amava il suo comune ed il suo Partito , molto impegnato su cultura , istruzione e questione sociale. Al termine della cerimonia gli e’ stato dedicato il campus che aveva fortemente voluto

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

TRENI : interrogazione sui disagi della Milano , Mortara.

Stamttina ho presentato un interrogazione all’assessore Sorte sullo stato della linea ferroviaria Milano -Mortara , frequentata da quasi 20.000 pendolari dove i comitati dei pedolari hanno raccolto in pochi giorni 1500 firme ed i Sindaci del territorio hanno chiesto impegni precisi a Trenord e Regione.

Ho chiesto precisi impegni per il raddoppio della linea ed interventi precisi per fronteggiare la grave emergenza di questi giorni ma anche interventi di carattere strutturale per dare soluzioni stabili ai gravi problemi dei pendolari.

Maroni e Sorte danno la colpa al Governo ma ormai e’ un disco rotto: Lega e centrodestra si assumano le loro renposabilita’ e lo facciano rapidamente.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Regione Lombardia deve rivedere la scelta di autorizzare la discarica di cemento amianto di Ferrera Erbognone

Stamattina , Martedi 10 Gennaio 2017 , ho presentato un’interrogazione urgente per chiedere alla Giunta regionale di rivedere la scelta di autorizzare , per ragioni di sicurezza, la discarica di cemento amianto nel comune di Ferrera E. Una scelta sbagliata , contestata dai cittadini della zona, dagli amministratori locali e dalle associazioni ambientaliste con motivazioni sicuramente fondate e profondamente legate alle ragioni di un territorio che ha gia’ pagato un prezzo altissimo in termini di impatto ambientale e difesa del suolo.

Con la salute dei cittadini e la difesa dell’ambiente non si puo’ piu’ scherzare sopprattutto dopo il grave incidente successo alla raffineria di Sannazzaro il 1 Dicembre 2016.

La risposta dell’assesore Terzi , pur avendo riconosciuto la novita’ della situazione, e’ stata assolutamente debole e non adeguata.

Il nostro impegno , comunque, non si ferma.

 

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

PIROLISI no definitivo all’impianto , grazie all’impegno di tutti !

Il settore ambiente della Regione Lombardia , ha espresso il definitivo diniego alla realizzazione dell’impianto di Pirolisi nel Comune di Retorbido.

Si tratta di un ottima notizia per l’intero territorio dell’oltrepo pavese.

Il merito di questo risultato va innanzittutto ai cittadini ed ai loro comitati  che hanno saputo mobilitarsi con determinazione e senso di resposabilita’e competenza, mettendo in evidenza che questo mega impianto era profondamente in contrasto con la vocazione naturale del territorio :salute, ambiente , turismo .viticoltura di qualita’ , difesa del suolo, e che la proposta non offriva le necessarie garanzie di carattere tecnico.

Grazie a tutti gli amministratori locali e della Provincia di Pavia che hanno saputo lavorare insieme ai rappresentanti regionali, nazionali ed europei.

Stavolta hanno prevalso i problemi reali dei cittadini. Buon segno.

 

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Smog e politiche regionali: la mia intervista – VIDEO

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Il Conte Dal Verme compie i 101 anni!

Nel giorno del centounesimo compleanno del comandante Maino e’ doveroso esprimergli tutto il ringraziamento per il grande impegno profuso prima nella Resistenza come partigiano combattente e successivamente  durante tutta la sua vita per difendere quei principi ed i valori della costituzione repubblicana.

Auguri , Conte Dal Verme.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Sui piani cave serve una nuova legge: le esigenze della Lombardia sono cambiate

Come Gruppo regionale del Pd abbiamo votato a favore del progetto di legge della Giunta sugli “Adempimenti derivanti dagli obblighi nei confronti dell’Unione Europea relativi alle attività estrattive di cava”, in Commissione Ambiente. E non c’era alcun dubbio per noi che andasse approvata una moratoria di un anno delle autorizzazioni relative ai piani cave di Pavia, Varese e Sondrio, in attesa della Vas, la Valutazione ambientale strategica, postuma.
Di cosa si tratta? In sostanza, sui piani cave in vigore in queste tre province non era mai stata fatta, a suo tempo, una Vas e questo ha comportato che gli strumenti fossero messi sotto infrazione comunitaria dagli organismi europei. In questo momento, per sanare la situazione, andavano bloccate le eventuali richieste di autorizzazioni, che vengono spostate al massimo fra un anno, in attesa che le Province procedano con la valutazione postuma.

Tuttavia, in sede di discussione, ho detto che, dal nostro punto di vista, vi sono questioni che vanno al di là del voto favorevole contingente e che derivano da una serie di errori e ritardi dovuti alla mancanza di una normativa generale adeguata ai tempi.
Il punto su cui come Pd ci battiamo da sempre è proprio questo: serve una nuova legge sulle cave che si rende necessaria anche perché sono cambiate la società lombarda e le esigenze, anche nel campo dell’edilizia, e sono state modificate le norme nazionali ed europee. Non accettiamo più la scusa che non si può fare nulla perché non sappiamo che fine fanno le Province, perché saranno sostituite dagli enti di area vasta o se ne occuperà qualche altra istituzione. Cominciamo, dunque, subito a ragionare su una nuova legge, a resettare e ripartire da zero con un nuovo percorso e un nuovo concetto di utilizzo delle cave.

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Gestione rifiuti in Lombardia, la nostra proposta a partire dalla raccolta differenziata

raccolta_differenziataIl Consiglio regionale della Lombardia ha approvato oggi, martedì 3 dicembre 2013, la Risoluzione inerente il Programma regionale di gestione dei rifiuti, concordata e votata già in VIII Commissione Agricoltura. Favorevole anche il Gruppo regionale del Pd.
La risoluzione è stata approvata all’unanimità dalla Commissione e noi abbiamo dato il nostro contributo presentando una proposta, insieme al Patto civico per Ambrosoli, e poi cercando condivisione, ragionando e confrontandoci assieme. Ecco perché per noi questa risoluzione rappresenta un passo avanti verso gli obbiettivi che ci proponiamo da tempo.
Gli obiettivi derivano dalla necessità di tenere conto della nuova legislazione europea, della profonda trasformazione intervenuta nella società lombarda e della maggiore consapevolezza della popolazione, delle istituzioni, dei movimenti che operano sul territorio. In particolare riteniamo che si debba passare dal vecchio modello di raccolta, trattamento e smaltimento dei rifiuti, cioè quello basato sul 30-30-30, ovvero differenziata, discarica, inceneritori e termovalorizzatori, a un nuovo modello basato sulla raccolta differenziata, la marginalizzazione delle discariche, il superamento graduale di inceneritori e termovalorizzatori.
Nel nuovo modello l’incenerimento viene sostituito da una nuova impiantistica per l’umido, il compostaggio e la biodigestione con il recupero energetico e un sistema che preveda per il secco trattamenti meccanici e impianti di riciclaggio. Al riguardo occorrono norme per semplificare la procedura per la nuova impiantistica e per aiutare le aziende, già autorizzate a operare, per potersi riconvertire.
E’ solo così che si può passare dagli annunci alle politiche concrete. In questo modo la politica può recuperare il suo ruolo ed entrare nel merito, non limitandosi a subire processi decisi altrove.
La filosofia che sta alla base della politica ambientale del Partito democratico prevede, inoltre, che si incentivi la raccolta differenziata porta a porta, puntando sulla premialità prevista nella risoluzione, mentre è necessario riflettere ancora sull’ecotassa, magari immaginando di istituire un fondo per aiutare le realtà più in ritardo.
In Regione Lombardia dobbiamo avere un grande piano per le bonifiche e in modo particolare dobbiamo occuparci di tutta la questione dell’amianto.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Garantire il personale ed i servizi sanitari alle strutture carcerarie di Pavia e Voghera.

Le strutture carcerarie di Pavia e Voghera stanno per essere ampliate.

Visto l’attuale affollamento si tratta, indubbiamente, di una buona notizia.

Rimane , pero’, la grande preoccupazione perche’ non si e’ ancora deciso il piano per aumentare l’organico e per garantire un servizio sanitario adeguato.

Il gruppo Pd ha gia’ portato il problema nell’apposita commissione speciale ed ha interessato gli assessorati competenti.

Pubblicato in Blog Dem, Sanità e welfare | Lascia un commento

Moratoria per nuovi impianti e ampliamenti inceneritori

Il Consiglio Regionale della Lombardia ha approvato a maggioranza nella seduta di ieri, la mozione sulla mozione in materia di gestione dei rifiuti che incentiva la raccolta differenziata puntando sulla dismissione e riconversione deli impianti obsoleti. Si tratta di una mozione condivisa che e’ nata da un dibattito in commissione coordinato dall’assessore Terzi. l’obbiettivo nostro e’ quello di rispettare le direttive Europee e Comunitarie all’interno di un sistema integrato che renda “marginale” l’uso delle discariche e superi gradualmente gli inceneritori.

Pubblicato in Blog Dem | 11 commenti