Cara Bce ti scrivo…

Se Silvio fosse Lucio (Dalla ndr) direbbe “… cara Europa ti scrivo, così mi distraggo un po’, e siccome sei molto lontana più forte ti scriverò……… ” Già perché oramai siamo alle letterine scritte di notte col fido Umberto.  Si dice che abbiano fatto un taglia e incolla di alcune note della Bce con qualche aggiunta federalista, riflessioni di Scilipoti sul sud e la transumanza dei valori e l’impegno, questo si immediato, di intervenire sull’eredità: tutto il debito, il peso della manovra, i tagli della finanziaria, la riduzione dei servizi, i licenziamenti ed altro ancora verranno lasciati in modo diverso agli italiani: ai più, quelli in difficoltà, quasi tutto; ai pochi altri, quel che rimane, poco o nulla. Si dice anche che Letta (Gianni ndr) abbia dato una sistematina al tutto pur rimanendo non completamente soddisfatto. Vediamo un po’ oggi come in Europa la pigliano…. Speriamo che apprezzino lo sforzo (!) di … fantasia e sia pur con sorrisi più o meno trattenuti alla fine facciano finta di crederci. Importante che non ci credano gli italiani e che finalmente si rendano conto che cambiare non è utile, ma indispensabile per uscire da questo momento di profonda crisi. Capiscano che è ora di dire basta con un Presidente del Consiglio regolarmente spedito dietro la lavagna con il cappello d’asino in testa a scrivere “prometto che non farò più debiti”. Ridiamoci dignità e ruolo, torniamo ad essere tra i protagonisti della vicenda politica europea smettendo di gestire lo spazio che al circo viene riservato ai “pagliacci”. Lo meritano e lo devono pretendere le tante italiane e i tanti italiani che conoscono la serietà e l’impegno, sanno cos’è il dovere verso se stessi e gli altri. Apriamo una nuova stagione che Pierluigi se fosse Lucio (Dalla ndr) chiamerebbe “…Futura..”

Articolo scritto in Blog Dem.

Una risposta a Cara Bce ti scrivo…

  1. Pingback: Tempo di oroscopo (e che oroscopo!) « noicheleggiamomarcelaserrano




Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>