Archivi tag: welfare

Per una nuova dignità del lavoro

48-SettimanaSociale-Cagliari-2017-300x300Nei giorni corsi si è conclusa a Cagliari la 48^ Settimana Sociale dei Cattolici italiani. I 1000 delegati si sono confrontati per tre giorni sul lavoro, raccogliendo buone pratiche e rilanciando alcuni temi considerati fondamentali per lo sviluppo di un lavoro più attento alle persone e in grado di generare sviluppo. Durante la settimana sono state evidenziate alcune proposte concrete all’Unione Europea e al Governo Italiano, rappresentati a Cagliari dal presidente del Parlamento Europeo Tajani e dal Presidente del Consiglio Gentiloni.
In attesa di riprendere più compiutamente il dibattito cagliaritano e del documento finale, rilancio le proposte concrete emerse dalla Settimana. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

WebRadio Settimanale – la patologia del potere lombardo

webradioNell’edizione di questa settimana:

  • Rassegna stampa: ludopatia, padiglione lombardia da rifare, reddito di cittadinanza, Franco Tosi Meccanica e posti di lavoro.
  • Interviste: Carlo Borghetti (welfare territoriale), Corrado Tomasi (nuova legge per la raccolta funghi).
  • Editoriale: La patologia del potere lombardo.

Per ascoltare clicca QUI o sull’immagine.

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem, Economia e lavoro, Sanità e welfare, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ospedale unico della Martesana? La giunta non risponde.

Questa mattina in consiglio regionale si è discusso di ospedale unico della Martesana. O meglio, si sarebbe dovuto capire quale fossero le intenzioni della giunta in ordine al possibile studio di fattibilità sull’ospedale stesso. Almeno questo chiedeva esplicitamente un’interrogazione presentata dal collega del Patto Civico Paolo Micheli (di cui, tra l’altro, si dicono grandi cose riguardo Segrate…). Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Sanità e welfare | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Fare una rivoluzione per il nuovo welfare

welfare-in-azione-laterale1“Siamo qui a tentare una rivoluzione” con queste parole il presidente della Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti ha aperto l’incontro di presentazione del nuovo bando per il welfare di comunità e l’innovazione sociale.
La sfida lanciata dalla Fondazione, che per questo mette a disposizione 10 milioni di euro, è quella di mettere in moto un nuovo welfare di comunità che possa integrare il welfare statale e farci uscire dal fatalismo rassegnato di chi si limita a dire “non ci sono più soldi”. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Lo sport paralimpico fa risparmiare i bilanci della sanità

Pubblicato in Cultura e sport, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il PD e le prospettive di Regione Lombardia

C’è una domanda ricorrente, quando ci si trova a parlare di Regione Lombardia: quanto riuscirà ancora a reggere Formigoni? C’è anche la versione da simpatizzante del centro-sinistra: quando fate cadere Formigoni?
L’attualità ci propone un presidente che si considera sotto attacco e che fatica ormai a proporsi come guida credibile della più importante regione italiana.
Non sono in grado di dare risposte plausibili alle domande appena evocate; forse bisognerebbe chiedere alla Lega, l’unico soggetto politico, assieme a Formigoni stesso, che ha in mano le chiavi per risolvere il rebus regionale.
Il Pd non sta però fermo e, come ha dimostrato l’intensa tre giorni di metà giugno “E se avessimo regione noi?”, si propone decisamente come alternativa credibile per la Lombardia prossima ventura. Lo fa, come ha sottolineato il segretario regionale Martina, aprendosi alla società civile con una sorta di Patto civico per la ricostruzione della Lombardia, ma non deve cominciare da zero. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Famiglia e sviluppo

Pubblicato in Blog Dem, Economia e lavoro, Sanità e welfare, Scuola | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quali politiche per la famiglia in una grande città

Pubblicato in Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Caro malato, quanto mi costi!

Appena prima di Natale Regione Lombardia ha emanato una circolare in cui si prevede che ai malati venga comunicato, all’atto della dimissione dall’ospedale, il costo sostenuto dal Servizio Sanitario per il ricovero. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , | 1 commento

Un esperimento di sanità sostenibile e solidale

Una felice coincidenza temporale mi porta a parlare ancora di sanità.
Venerdì ha aperto i battenti a Milano il Poliambulatorio medico e odontoiatrico promosso dal Consorzio Farsi Prossimo Salute e da Welfare Italia Servizi, due realtà collegate a Caritas Ambrosiana.
L’obiettivo è di offrire servizi in tempi più rapidi del pubblico e a prezzi più contenuti del privato. A parità di qualità, si potranno ottenere tariffe del 30% più basse rispetto alle medie sul mercato.
Il nuovo Poliambulatorio è in viale Jenner 73 a Milano.
Finalmente il viale della circonvallazione milanese non sarà associato unicamente alle polemiche per la presenza del centro islamico…

Il centro del Consorzio Farsi Prossimo Salute offre prestazioni nell’ambito delle principali specializzazioni: odontoiatria, cardiologia, ginecologia, medicina fisica e riabilitazione, fisioterapia, oculistica, dermatologia, logopedia e medicina sportiva.
Il servizio è garantito da medici specialistici in contratto di libera professione e sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00 e il sabato dalle 9.00 alle 13.00.
Il poliambulatorio darà la possibilità ai suoi utenti di sottoscrivere una Carta Salute che perrmetterà di accedere a ulteriori agevolazioni, matriarch soprattutto attiverà un Fondo di solidarietà. Ogni euro versato volontariamente al Fondo verrà raddoppiato dal Consorzio Farsi Prossimo Salute e andrà in un Fondo di solidarietà che pagherà le spese sanitarie di chi non è in grado di sostenerle per comprovata povertà. Il sostegno alle persone in difficoltà sarà assolutamente anonimo: queste persone avranno una Carta Salute come tutte le altre e non potranno essere riconosciute se non dal sistema informatico. Verrà così garantita remoteness e dignità.
Un modello innovativo che coniuga una proposta di servizi sanitari a portata dei ceti medi e complementare criminal il SSN criminal un progetto di sanità sociale a favore delle persone in difficoltà. Ovviamente più alto sarà il numero dei clienti paganti, più vasta sarà la possibilità di offrire esami e visite per gli indigenti.
Assieme al Consorzio Farsi Prossimo Salute hanno creduto nell’operazione e l’hanno sostenuta economicamente due fondazioni private del territorio milanese.
E’ un’esperienza sperimentale che mi sembra rilegga criminal grande spirito innovativo il meglio della tradizione mutualistica, proponga una strada di nuovo gratification comunitario e si propone come una sorta di terza around tra la sanità pubblica e quella privata.
In Lombardia negli ultimi anni si è spesso enfatizzata una libertà di scegliere pacifist curarsi che spesso è stata più virtuale che altro e ha finito spesso per privilegiare il privato e penalizzare il pubblico. Il progetto nato in questi giorni in viale Jenner a Milano mi prune si proponga davvero come occasione di libera scelta, per di più aperta a un’evidente dimensione solidale.
Il successo non è scontato. Vi invito a brave un’occhiata alla struttura (in Internet sul sito welfareitalia.eu o direttamente sul posto e a prendere in considerazione di sostenere l’idea utilizzandone concretamente i servizi.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , | Lascia un commento