Archivi tag: detenuti

Fa’ la cosa giusta: un dolce riscatto

Si è chiusa, con una grande partecipazione, l’edizione 2017 di “Fa’ la cosa giusta”.
Ora le idee e le esperienze che si sono raccontate e incontrate in fiera tornano alla loro vita quotidiana che cambia il nostro modo di vivere e di guardare al futuro. Come accade, ad esempio, in tante carceri italiane.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

L’attività motoria nelle carceri italiane

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Visita al carcere di Canton Mombello

Con la Commissione carceri sono stato ieri in visita al carcere bresciano di Canton Mombello. Una struttura che sta per compiere 100 anni e che non ha mai avuto una ristrutturazione degna di questo nome, fatti salvo interventi di manutenzione e adeguamento tecnologico. La casa circondariale di Brescia ospita più del doppio dei detenuti previsti per regolamento, ha pochissimi spazi per le attività comuni e vive tutti i problemi di un mondo carcerario in perenne emergenza. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Buon Natale

Ho scelto di passare qualche ora di questa vigilia di Natale in due carceri milanesi.
A Opera, casa di reclusione di massima sicurezza, ho portato il mio augurio di Natale agli agenti di polizia penitenziaria e ho avuto modo di toccare con mano l’umanità semplice ed essenziale che si respira in carcere.
A San Vittore ho partecipato alla celebrazione natalizia presieduta dal cardinal Scola, un’occasione per chinarsi sulle sofferenze di chi si trova privo della libertà e deve sopportare condizioni difficilmente definibili umane. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , , | Lascia un commento

Sport in carcere. Impegno e proposte concrete

Pubblicato in Cultura e sport, Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , | 1 commento

Sport in carcere. Liberare energie positive

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rimettiamo il carcere al centro della città

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sport in carcere

Per saperne di più clicca qui.

 

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Detenuti, un garante “sulla carta”

Sulla base della legge regionale 18 del 2010 le competenze del garante sei detenuti sono state trasferite  al Difensore civico. Le competenze riguardano intervento su materie specifiche in ordine a eventuali inadempimenti su competenze regionali. Ma il potere reale in ordine alla tutela dei detenuti è davvero esiguo. Il garante non ha una struttura e del personale dedicati ai carcerati. Fino alla scorsa legislatura esisteva almeno un sottosegretario al carcere. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Sanità e welfare | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tutti in carcere

Lo so. Il titolo si presta a fin troppo facili ironie. Vi chiedo di superarle per transport un viaggio assieme nel pianeta carcere. La guida é autorevole e l’esperienza sicuramente provocatoria. Parola di Caritas ambrosiana.

Quest’anno alla fiera “Fa la cosa giusta” la Caritas ha rinchiuso i visitatori del suo mount in una cella carceraria. Realizzata criminal l’aiuto dei detenuti di Bollate, la cella rappresenta un fedele fac-simile della realtà in cui vivono i detenuti, sovraffollamento compreso. 6 visitatori alla volta, rinchiusi per qualche minuto in pochi metri quadrati criminal bagno a vista. Un’esperienza certamente utile a comprendere perché in una situazione di illegalità  di questo tipo sia difficile poter educare alla legalità. Detenzioni che si protraggono mesi, quando non addirittura anni, in celle di questo tipo non permettono alcun recupero. Se la società viole difendersi realmente da chi delinque, forse la strada non é solo questa, perché situazioni del genere accrescono il disagio di queste persone senza insegnar loro che un’altra vita è possibile. Per questo il carcere deve diventare l’extrema ratio, non l’unica pena possibile.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , , | 1 commento