Archivi categoria: Cultura e sport

Cyberbullismo, una legge sospesa

allo scorso mese di febbraio la Lombardia ha una legge dedicata alla prevenzione e al contrasto del cyber bullismo. Una bella soddisfazione, anche perché sono stato il primo firmatario, nell’autunno del 2014, della proposta da cui nasce la legge. Ogni legge ha però bisogno di essere adeguatamente applicata e, soprattutto, finanziata.

Su questo fronte non si è fatto abbastanza: per il 2017 erano stati messi a disposizione 300.000 €: un terzo per la formazione degli insegnanti referenti di istituto su questo tema e i restanti due terzi finalizzati a sostenere progetti di reti territoriali tra scuole e altre realtà educative.
La formazione degli insegnanti è stata affidata all’Ufficio Scolastico Regionale che sta proponendo diverse iniziative nelle varie province.
Sul fronte dei progetti siamo, invece, molto più indietro: le domande sono state presentate nel mese di settembre, ma non sappiamo ancora chi verrà finanziato. Un evidente ritardo che non consentirà alle reti territoriali di realizzare i propri progetti in questo anno scolastico. Il che significa che, molto probabilmente, non ci sarà un nuovo bando se non dopo l’estate.
Bandi troppo complicati? Eccessiva lentezza nella selezione? Qualche altro intoppo? Volontà di dilatare i tempi per non dover stanziare nuove risorse?
Le domande sono molte e non vanno eluse.
Di certo, su un tema così importante, non ci si può permettere ritardi o equivoci.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Scuola | Taggato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

C’è una villa ad Arcore (non quella che pensate voi) che…

Pubblicato in Cultura e sport | Taggato , , , , | Lascia un commento

BASKIN – 22 settembre ore 18

Il Baskin, nonostante la sua giovane età, richiama il valore più autentico dello sport.
Le regole che lo caratterizzano permettono la condivisione e la valorizzazione delle diversità e del gioco di squadra, includono anziché escludere, mettono in sana competizione con se stessi e con gli altri in modo divertente.
Per questa ragione promuovere e diffondere la conoscenza di questo sport non è una meritoria operazione di sostegno allo sport di base, ma prima di tutto un impegno civico al quale le istituzioni non possono sottrarsi.

Venerdì 22 settembre 2017, alle ore 18 presso Palazzo Pirelli in via Fabio Filzi 22 (sala Gonfalone) a Milano, vi invito a confrontarci insieme sul tema.

Di seguito vi anticipo i temi e i relatori in programma:
• Nascita del Baskin, a cura di Antonio Bodini e Fausto Capellini, i due inventori del Baskin, rispettivamente Presidente e Coordinatore del CCNB dell’Associazione Baskin
• Il Baskin a livello di ASD, a cura di Franz Pinotti, dirigente del Sanga Basket di Milano
• Il Baskin a livello di Scuola, a cura di Alexy Valet, Responsabile Formazione e Referente Scuola in Lombardia per l’Associazione Baskin.

Ringraziandovi fin d’ora per la diffusione che potrete dare al presente invito e alla locandina dell’incontro in allegato,
vi saluto nella speranza di incontrarvi il 22 Settembre al Pirellone.

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Idee e politica, Sanità e welfare, Scuola | Lascia un commento

Gentiloni a Cernusco per il via all’anno scolastico

Una scuola dell’infanzia, un asilo nido e una scuola primaria con, in prospettiva, la possibilità di realizzare un edificio per la secondaria di primo grado. E’ il nuovo polo scolastico di Cernusco sul Naviglio, inaugurato lunedì 11 settembre alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Si tratta del più grosso tra i progetti lanciati a livello nazionale nel 2014 del Governo Renzi nell’ambito dell’iniziativa “Scuole nuove”. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sport: non è una dote di tutti

spot -862274_960_720Voto contrario del Gruppo regionale del Pd, in VII Commissione Sport, al parere sui ‘Criteri e le modalità per l’assegnazione della Dote sport 2017’.
La decisione di porre un criterio decisamente discriminante verso i bambini e i ragazzi stranieri ci vede nettamente in disaccordo con la maggioranza di centrodestra. Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e sport | Lascia un commento

5 milioni per la valorizzazione del turismo e della cultura in Lombardia

logo_UE_FESRRafforzare l’attrattività turistica e culturale della Lombardia. E’ l’obiettivo di un avviso pubblico (sinonimo di “bando”) che mette a disposizione 5 milioni di euro.

La Giunta regionale parla di fondi messi a disposizione da Regione Lombardia, ma sono tutti fondi europei.
Le domande potranno essere presentate a partire dal 4 settembre e fino all’11 novembre.
Vista la complessità della progettazione richiesta, vale la pena di muoversi per tempo. Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e sport, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In arrivo più soldi per i progetti speciali sportivi

Dopo una mia interrogazione, l’assessore allo sport Rossi ha assicurato di trovare altri fondi per finanziare i progetti speciali per l’inclusione attraverso lo sport. Dei 70 progetti ammessi, solo 10 avevano avuto un sostegno, Speriamo se ne possano ora finanziare almeno altri 10. Attendiamo con fiducia e, se necessario, torneremo alla carica.

Pubblicato in Cultura e sport | Taggato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Avviso Unico per la cultura 2017: bisogna correre!

Fino al 5 luglio si possono presentare le richieste per ottenere fondi per le diverse attività culturali attive in regione. L’Avviso Unico raccoglie i bandi relativi all’attività teatrale, il cinema, la danza, i musei locali, le biblioteche e i siti Unesco. Dopo qualche anno di assenza, ricompare anche la sezione dedicata alle bande musicali. Il tempo a disposizione per presentare la domanda non è molto, vi consiglio di muovervi al più presto per la procedura di registrazione online. Continua a leggere

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

In arrivo nuovi fondi per i film prodotti in Lombardia

La Film Commission sta per pubblicare un bando per il finanziamento di film prodotti in Lombardia. La notizia era attesa da tempo nell’ambiente dei film-maker lombardi e, anche se i fondi non sono tantissimi (728.000 €), credo sia un’occasione da non perdere. Continua a leggere

Pubblicato in Cultura e sport, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un’idea per trattenere talenti in Lombardia

ideaQuesta mattina, prima della Sessione europea, in Consiglio regionale c’è stato un momento di celebrazione del sessantesimo anniversario ei Trattati di Roma. Tra gli interventi ufficiali, mi ha particolarmente colpito la concretezza del professor Stefano Paleari, responsabile del progetto Human Technopole e già rettore dell’Università di Bergamo.

Delineando il futuro dell’Europa all’insegna di valori come libertà opportunità e responsabilità, Paleari ha anche indicato proposte concrete per rilanciare lo sviluppo del nostro Paese.Tra queste, Paleari ha voluto sottolineare con particolare enfasi un progetto promosso dalla regione spagnola della Catalogna per trattenere e valorizzare i migliori ricercatori formati nelle università locali.

La misura in questione si chiama ICREA e prevede un bando annuale per ricercatori che offre posizioni permanenti nel sistema di ricerca catalano. I ricercatori selezionati diventano impiegati di ICREA con la qualifica di ricercatore professionale e sono sottoposti a un sistema di valutazione permanente che consente loro scatti progressivi di carriera. ICREA ha anche una seconda linea dedicata alla carriera accademica.

Attualmente ICREA impiega 255 ricercatori in tutti i campi della conoscenza, inseriti in 50 diverse istituzioni scientifiche della Catalogna.
Dal 2001 ad oggi sul progetto sono stati stanziati 507 milioni di euro, cioè circa 31 milioni di euro ogni anno: una cifra considerevole, ma non così alta, se si pensa al patrimonio di conoscenza e innovazione che ha permesso di accumulare.

Il professore Paleari ha suggerito alla Lombardia di ipotizzare l’adozione di una misura del genere, anche perché le istituzioni formative lombarde sono ai primi posti mondiali per la qualità dei propri laureati, ma molti di questi ultimi sono costretti a lavorare all’estero.
Nei prossimi 10 anni la crescita si baserà soprattutto sull’innovazione. Può permettersi la Lombardia di perdere questo treno?

Il sito del programma catalano ICREA

Pubblicato in Blog Dem, Cultura e sport, Idee e politica | Taggato , , , , , , , , , , | Lascia un commento