Panino a scuola: sicuri che sia vera libertà?

La commissione cultura e istruzione del Consiglio regionale ha approvato una mozione proposta dai 5 Stelle con cui si chiede di sollecitare l’Ufficio Scolastico Regionale ad organizzare la possibilità di portare a scuola il pasto da casa. I proponenti esaltano la necessità di garantire la libera scelta delle famiglie, un’affermazione molto formigoniana che mi lascia molto molto perplesso.
Nel video qui sotto vi spiego perchè.

Articolo scritto in Idee e politica, Scuola.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>