Der Kommissar

Quelli armati spopolano nelle fiction TV e riempiono gli scaffali delle librerie, i civili ora occupano la scena politica. I commissari: si chiamano così tanto i poliziotti alla Montalbano, quanto i professionisti chiamati ad incarichi speciali. In settimana abbiamo avuto due casi, sia pure di ben diversa rilevanza. Maroni ne ha nominato uno per risolvere il caso delle paratie di Como, quelle barriere che avrebbero dovuto risolvere il problema degli allagamenti cittadini e che invece hanno deturpato il paesaggio, visti lievitare i costi a dismisura ed arrestare quattro tecnici comunali per tangenti. Ancor più pesante il caso della Fiera di Milano: qui è stata la magistratura a dover intervenire, stante l’inerzia dei vertici societari nel rimediare alle carenze negli appalti degli allestimenti. Si parla addirittura di infiltrazioni mafiose. La cosa grave è che i controlli preventivi avevano segnalato tempestivamente, ma chi avrebbe dovuto prendere provvedimenti conseguenti non l’ha fatto.

Articolo scritto in Idee e politica.



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>