Archivi del mese: novembre 2015

Il cerchio magico

È stato nominato in settimana il Direttore della nuova Agenzia Regionale dei Controlli in sanità. Tanto per cambiare è un varesino, di stretta osservanza maroniana, con ultima esperienza professionale all’Ospedale di Seriate. L’Agenzia dovrà vigilare sull’uso appropriato delle risorse in sanità ed è stata fortemente voluta dalle minoranze, cui ora spetterà l’individuazione dei componenti il comitato di direzione. L’impronta che Maroni vi ha voluto imprimere mettendo a capo uno dei suoi uomini non fa ben sperare sulle effettive garanzie di terzietà. È sempre difficile stabilire criteri oggettivi finalizzati alla selezione delle candidature migliori: noi eravamo arrivati a proporre il sorteggio all’interno di una short list predisposta da valutatori indipendenti. Curiosamente, ad osteggiare questa modalità sono stati i 5 Stelle.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato , | Lascia un commento

Marino e Maroni

Due vocali che cambiano di posto trasformano un diminutivo in accrescitivo e disegnano il diverso destino di due politici dimostratisi diversamente inabili a governare. Uno indagato per qualche scontrino, l’altro per un (mancato) viaggio a Tokio. Uno sfiduciato dalla sua maggioranza, l’altro viceversa salvato. Troppo naïf il primo per reggere la Capitale (e il Vaticano), troppo furbo il secondo per finire vittima delle sue stesse ramazze. Eppure dovendo scegliere a chi affidare le chiavi del proprio palazzo io non avrei dubbi e preferirei il chirurgo all’avvocato.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento