Archivi del mese: maggio 2015

Società partecipate sono modello senza contrappesi e con controlli troppo deboli

FNM non è diversa delle altre società partecipate dalla Regione, e purtroppo Maroni non ha mai iniziato quel processo di riforma che noi chiediamo da tempo. Ci chiediamo quale sarà la prossima in cui scoppierà uno scandalo. Così come organizzate oggi le partecipate sono un modello senza contrappesi e con controlli troppo deboli. È grazie a questo che in questi anni si è potuto costruire un vero e proprio sistema di potere. La Regione ha la responsabilità di quanto accaduto visto che non ha saputo vigilare a dovere. In questi ultimi due anni con la Lega al governo si è accentuata la tendenza a nominare manager per appartenenza politica. Questa è la riprova che manca la volontà di riformare.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento