Archivi del mese: settembre 2014

Riforma dello Statuto regionale: la proposta della Lega è sconcertante

Se la Lega con un colpo di mano pensa di modificare a suo piacimento lo Statuto regionale lombardo si sbaglia di grosso. La sua proposta di riforma presenta delle forzature che sanno molto di becera propaganda politica e nulla hanno a che fare con lo spirito europeo e progressista che caratterizza i lombardi. Queste le nostre dichiarazioni in merito al progetto di legge di modifica dello statuto della Regione Lombardia presentato dalla Lega Nord che prevede tra gli altri la cancellazione del comma relativo alle politiche di integrazione nella società lombarda, l’introduzione della residenzialità come principio premiante per l’accesso a servizi alla persona, il riconoscimento della lingua lombarda e la modifica del quorum per l’approvazione del referendum, riducendolo dai due terzi dell’Aula (54 consiglieri) alla maggioranza assoluta (41).
È una proposta sconcertante: i leghisti hanno bisogno di questi escamotage per indire un referendum sullo statuto speciale che ad oggi, con le norme attuali, non avrebbe sulla carta la maggioranza, a meno di un colpo di testa dei 5 stelle. Ricordiamo che nella storia di Regione Lombardia la riforma dello Statuto ha sempre visto una condivisione di maggioranza e opposizione. Ci auguriamo, pertanto, che si continui in questa direzione. E comunque noi riteniamo che sarebbe più opportuno intervenire sullo Statuto regionale dopo la conclusione della riforma costituzionale in corso in Parlamento.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Auguri di buon lavoro a Roberto Scanagatti

anciI sindaci lombardi hanno un nuovo Presidente: Roberto Scanagatti, Sindaco di Monza, è stato eletto a capo dell’ANCI regionale. Contemporaneamente è stato rinnovato il Direttivo. Il centrosinistra amministra la gran parte dei comuni e quasi tutti i capoluoghi di provincia (sole eccezioni Mantova e Varese). La nomina di Scanagatti è garanzia di una ripresa di iniziativa delle autonomie locali in un momento di particolare travaglio, con il via ai nuovi enti di area vasta che sostituiranno le vecchie province (votazioni previste il 28 settembre o il 12 ottobre) e la nascita della città metropolitana.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Estate bagnata…

MaltempoIl maltempo estivo ha provocato danni un po’ dappertutto in Lombardia. La Regione ha chiesto ai Comuni di segnalarli, ma i fondi a disposizione sono scarsi. La proposta del PD è quindi quella di destinare a questo fine i soldi previsti per l’inutile referendum sullo Statuto speciale. Con quei trenta milioni si possono fare molti lavori.

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento