Archivi del mese: maggio 2012

Acqua: escludere le società pubbliche affidatarie dal patto di stabilità

Il DL 1/2012 estende alle aziende speciali ed alle istituzioni le previsioni già contenute nella normativa sulle società partecipate che gestiscono servizi pubblici circa l’assoggettamento ai vincoli del patto di stabilità interno.
Le modalità saranno stabilite da apposito decreto ministeriale.
Questo è uno dei problemi più rilevanti dei quali si è discusso lo scorso sabato nel convegno organizzato dal nostro gruppo regionale.
Risulterebbe infatti impossibile dar corso ai cospicui investimenti necessari nel settore.
Una via di uscita, anche nei confronti dell’Unione Europea, potrebbe essere costituita dal riconoscere l’inapplicabilità di queste regole ai servizi già oggetto di vigilanza tariffaria.
E’ necessario che Regione Lombardia si faccia promotrice di questa tesi in sede di conferenza Stato-Regioni: viceversa si tradirebbero i risultati dei referendum dello scorso anno.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , | Lascia un commento

Tem: partono i lavori (forse) ma il progetto non va

Dopo continui rinvii pare ormai imminente l’apertura dei cantieri per la costruzione della Tem, la Tangenziale est esterna milanese, destinata a collegare l’autostrada A4 nel comune di Agrate Brianza con l’autostrada A1. Come risulta dal progetto definitivo, sul territorio agratese si dovrà realizzare l’interconnessione tra la Tem, l’A4 e la A51: a tutt’ora non sono stati concordati le modalità e i tempi per questo cruciale snodo strategico.
Tale mancanza rappresenta una fortissima criticità, peraltro già evidenziata in sede di progetto preliminare dallo stesso CIPE che ne chiedeva una risoluzione. Queste le ragioni per cui ho depositato in Commissione un’interrogazione per chiedere a Regione Lombardia e all’assessore compentente una tempestiva soluzione, poichè la mancanza dell’interconnessione creerebbe livelli di congestione di traffico insopportabili nel complesso di svincoli che convergono e insistono sul comune di Agrate Brianza con pesanti interferenze anche nell’attraversamento dell’abitato.
Ad appesantire il quadro va aggiunta la mancata realizzazione del prolungamento della linea metropolitana MM2 da Cologno nord a Vimercate, in violazione degli impegni contenuti nell’accordo di programma.

Pubblicato in Blog Dem, Mobilità | Taggato , , , , , , , , | 1 commento