Archivi del mese: dicembre 2011

La beffa federalista del bollo auto

Il federalismo fiscale confuso e frettoloso prodotto dalla Lega con lo scorso governo rischia di far ulteriormente male al bilancio di Regione Lombardia. Non solo perche’ ha ridotto le risorse a disposizione per i servizi sociali ed il trasporto pubblico locale ed ha posto un tetto ancor piu’ rigido al patto di stabilita’. C’è infatti anche il timore di dover registrare una forte riduzione di una delle principali entrate tributarie, quella legata al bollo auto. Infatti le vicine Province autonome di Trento e Bolzano, utilizzando una possibilita’ offerta dal decreto applicano tariffe inferiori a quelle praticate in Lombardia, al punto che molte aziende proprietarie di grandi flotte auto stanno trasferendo in quelle province le immatricolazioni. A fronte di un gettito totale previsto di circa 980milioni di euro della tassa il mancato introito paventato è di oltre 100 milioni.

Nel corso del mio intervento in aula sul bilancio ho chiesto all’assessore Colozzi conferma dell’esistenza di questo problema, offrendo la disponibilità del PD a sostenere la richiesta di revisione della normativa.

Pubblicato in Economia e lavoro, Idee e politica, Mobilità | Taggato , , | Lascia un commento