Archivi tag: Alloni

Paullese: le proposte del PD per un’azione coesa e mirata

Lunedi sera a Spino d’Adda si è tenuta un’iniziativa pubblica del PD organizzata dalle federazioni di Cremona, Lodi e Milano.

Una serata molto partecipata che, oltre al grande numero di presenti, è riuscita a coinvolgere molti amministratori. Dal consigliere regionale Alloni, ai consiglieri provinciale di Cremona Torchio, Vailati e Virgilio e di Milano De Marchi, Achilli e Gatti. Presenti poi i sindaci di San Donato, Paullo, Settala, Merlino, Pantigliate, Pandino, Bagnolo Cremasco, Dovera, Crema, Monte Cremasco, Rivolta d’Adda, Montodine, Capergnanica, oltre ad una nutrita schiera di pendolari.

paulleseObiettivo della serata era quello di condividere con tutti gli amministratori presenti una serie di azioni sulle quali lavorare per risolvere le criticità ancora presenti in questo territorio circa la mobilità e la viabilità tra Crema e Milano.

La storia degli ultimi anni caratterizzata  dalla crisi economica ha rallentato fortemente la realizzazione di un progetto, ormai vecchio di vent’anni, che andava sviluppato in sinergia coordinata fra enti e attori diversi.

Ci troviamo oggi, in una Regione come la Lombardia, ad avere una strada strategica  per l’economia di un’ intera  area che si presenta frammentata e ad alta pericolosità.

Enorme disagio per le persone che quotidianamente vivono in balia dei tempi e dei rischi imposti da un’opera che non ha avuto la giusta attenzione nell’evoluzione infrastrutturale generale.

A seguito di quanto scritto e’ doveroso segnalare che l’investimento fatto fino ad oggi, quantificabile in 212,000 mln di euro, ci lascia ancora queste pesanti criticità :

  • Semafori di San Donato
  • Completamento 2 lotto 1 stralcio prov. Mi innesto Teem
  • Completamento 2 lotto 2 stralcio
  • Realizzo del 3 lotto: “Ponte sull’Adda”
  • Semafori Conterico/Paullo e Zelo/Merlino

Il Documento, che alleghiamo per conoscenza, vuole porre l’accento su queste criticità segnalando anche il reperimento delle risorse.

Con questo documento il Partito Democratico indica il percorso per tutti i suoi rappresentanti nelle varie istituzioni affinché si possa arrivare in breve tempo a stabilire chi fa che cosa e come, rendendosi conto che i tempi strettissimi non daranno la possibilità di concludere il potenziamento complessivo della Paullese per expo 2015 e nemmeno per la conclusione della TEEM;

Obiettivo per quella data è avere già attivato cantieri e progetti per le tratte ancora non considerate e l’individuazione delle risorse ancora mancanti per superare le predette criticità.

Documento PD per la Paullese

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Elezioni regionali per Ambrosoli

Il 24 e 25 febbraio 2013 si terranno le elezioni per eleggere il Presidente della Regione Lombardia. Dopo i fatti della giunta precedente, con gli scandali e le cose poco chiare, abbiamo la possibilità di girare pagina e cambiare il sistema.
Il 24 e 25 febbraio ci presentiamo con Umberto Ambrosoli.
La provincia di Cremona si presenta con 3 candidati al Consiglio Regionale: Agostino Alloni, Ivana Cavazzini e Maura Ruggeri.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Ex Inam. Congelato il progetto della D.G dell’Ospedale di Cremona

 A fine luglio si è tenuta una riunione sul futuro dell’ex Inam di Cremona, con Luciano Bresciani, assessore regionale alla Sanità, Agostino Alloni, consigliere regionale del Pd e firmatario di un’interrogazione sulla vicenda assieme a Sel e Pensionati, Simona Mariani, direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Cremona, Gilberto Compagnoni, direttore generale dell’Asl, e i promotori della raccolta firme Bergonzi e Pasquetti.  Al termine dell’incontro, fa sapere Alloni, “siamo riusciti a ottenere il congelamento del progetto proposto dall’Azienda ospedaliera che voleva spostare gli ambulatori”.  La richiesta di modificare il progetto dell’ospedale è nata in seno a un comitato cremonese che chiedeva, invece, di mantenere presso gli attuali ambulatori i servizi in essere. Nell’interrogazione Alloni, con Sel e Pensionati, chiedeva all’assessore Bresciani di valutare attentamente i progetti in campo e se non ritenesse di riconvertire la struttura in un presidio assistenziale di primo livello sul modello delle “Case della salute”, già attive in altre aree del territorio nazionale. “L’idea è quindi di sviluppare un progetto di continuità territoriale, mettendo insieme i servizi a favore del territorio con il mantenimento e lo sviluppo delle cure cosiddette primarie, non necessariamente dentro l’ospedale”, spiega Alloni.

 A fronte di questo ragionamento, continua Alloni, “è stato raggiunto un accordo di congelamento della proposta della Direzione generale dell’ospedale di Cremona, che, lo ricordo, prevedeva di abbandonare i poliambulatori, farli diventare sede della formazione per infermieri e specializzazioni universitarie, e di spostare alcune di queste funzioni in parte in un altro luogo e in parte farle riassorbire dalla struttura ospedaliera”.  “Il congelamento – continua Alloni – dà, invece, la possibilità di rivalutare il progetto studiando i flussi attualmente in corso e verificare i costi, con l’obiettivo comunque di mantenere il servizio territoriale. Non posso che dirmi soddisfatto per il risultato ottenuto dall’incontro che aveva come primo obiettivo di fermare il progetto della Direzione generale, per altro già presentato in incontri pubblici”. E per questo motivo Alloni ha annunciato a sua volta il congelamento dell’interrogazione in attesa del nuovo tavolo che si terrà dopo il 26 settembre.

Pubblicato in Sanità e welfare | Taggato | Lascia un commento

L’ospedale invita i primari all’Happening di Cl

Primari invitati all’Happening. Comunicato di Magnoli, Pizzetti, Alloni PDF Stampa E-mail
Poveri primari, una vita in trincea, a curare i malati in condizioni difficili dopo anni di studi e specializzazioni alle spalle.
Come premio, il loro Ospedale, istituzione che dovrebbe essere laica in tutti i sensi, li invita caldamente a partecipare, con lettera protocollata della direzione strategica, all’Happening 2011, manifestazione chiaramente targata Cl, la fraternità a cui appartiene il presidente della Regione Roberto Formigoni e che ha il controllo delle nomine dei direttori generali degli ospedali lombardi da almeno tre lustri. Una cosa che ha un solo precedente, al Meeting di Rimini.
Premesso che ogni cittadino deve poter andare liberamente dove vuole, è incredibile che la struttura pubblica di un ospedale inviti, su documento protocollato, dei suoi dipendenti, a partecipare a una festa di un movimento chiaramente di parte. Con che imbarazzo si sentiranno liberi di andare o non andare? Questo peserà sulla valutazione che l’ospedale fa di loro? E’ una prova di fedeltà? L’episodio è vergognoso, e ci spinge ad un invito chiaro. Lasciate lavorare i medici in pace, che ne hanno bisogno.
La politica, esercitata in questo modo oppressivo, esca dalle istituzioni.
 

Titta Magnoli, segretario provinciale del Pd
Luciano Pizzetti, parlamentare Pd
Agostino Alloni, consigliere Regionale Pd

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , | Lascia un commento

Incontro a Persico Dosimo e Gadesco Pieve Delmona con Alloni

Agostino Alloni

Agostino Alloni

I Circoli del Partito Democratico di Persico DosimoGadesco Pieve Delmona invitano tutta la cittadinanza a partecipare ad un incontro pubblico col Consigliere Regionale Agostino Alloni, che si terrà mercoledí 27 aprile, presso la Biblioteca comunale di Persico Dosimo (situata in via Albert), alle ore 21:00.
L’incontro riguarderà i seguenti temi:

  • Centrali nucleari
    In Lombardia? Dove?
  • Piano viabilità e trasporti
    Quale futuro per la provincia di Cremona?
  • Acqua
    Pubblica o privata? Bene comune o business?
  • L’attività di Agostino Alloni
    Cosa fa un consigliere regionale?
Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Idee e politica, Mobilità, Territorio | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Treno Crema-Milano: lunedì conferenza stampa del PD

È convocata per lunedì 11 aprile, alle ore 17.15, una conferenza stampa presso la sede del Partito Democratico di Crema, in via Bacchetta 2, per la presentazione di uno studio di fattibilità commissionato dal gruppo regionale del PD per l’istituzione di un treno diretto Crema – Milano. Nell’occasione verrà consegnata una sintesi del progetto.

Sarà presente il consigliere regionale Agostino Alloni.

Pubblicato in Idee e politica, Mobilità | Taggato , , , | Lascia un commento

Proposta di Alloni: dalle acque minerali le risorse per sostenere la diffusione delle case dell’acqua

In Regione si è deciso l’aumento dei canoni per chi imbottiglia l’oro blu, oggi tra i più bassi d’Italia

Utilizzare i canoni di estrazione delle acque minerali per favorire la diffusione delle case dell’acqua. È questo l’obiettivo del PD in Regione Lombardia, che ha incassato ieri un doppio risultato: quello di ottenere l’aumento dei canoni di estrazione, tra i più bassi d’Italia, già oggetto di un ordine del giorno all’assestamento di bilancio dello scorso luglio e oggi approvato in commissione territorio. Continua a leggere

Pubblicato in Ambiente e agricoltura | Taggato , , | Lascia un commento

Tour delle stazioni: Alloni visita Soresina e Casalbuttano

Alloni alla stazione di soresina

Alloni alla stazione di soresina

Ieri, martedì 30 novembre 2010, Agostino Alloni, consigliere regionale del Pd, ha proseguito l’iniziativa del “Tour delle stazioni ferroviarie” in provincia di Cremona. Di prima mattina, assieme ad Alessia Manfredini, membro della segreteria provinciale del PD, ha visitato la stazione di Soresina e successivamente quella di Casalbuttano, prima di giungere a Milano, per presenziare in Aula ai lavori del Consiglio regionale. Il quadro emerso dalle due visite è del tutto antitetico: a differenza di Soresina in cui le condizioni della struttura sono dignitose con un efficiente collegamento ai mezzi su gomma, a Casalbuttano la stazione è in evidente stato di abbandono Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , , | Lascia un commento

Il tour delle stazioni fa tappa a Olmeneta

Agostino Alloni

Agostino Alloni

Oggi, lunedì 29 novembre 2010, Agostino Alloni, consigliere regionale del Pd, ha proseguito l’iniziativa del “Tour delle stazioni”, promossa dal Pd, facendo tappa alla stazione di Olmeneta, assieme al sindaco Renzo Felisari. In questa undicesima tappa del tour, Alloni ha riscontrato alcune inefficienze strutturali, già segnalate nelle piccole stazioni precedentemente visitate, come lo stato di abbandono dei locali adiacenti la ferrovia, visibilmente in disuso, con una sala d’attesa priva di una porta di ingresso e del riscaldamento che in queste giornate fredde risultano essere più di un semplice mal servizio. Continua a leggere

Pubblicato in Mobilità | Taggato , , , , | Lascia un commento

Crisi Cogeme Siderimpex: Alloni interroga la Regione

Agostino Alloni

Agostino Alloni

Politiche attive e passive per il lavoro per aiutare le opportunità occupazionali dei lavoratori coinvolti nella crisi di Cogeme Siderimpex di Casalmaggiore. Con un’interrogazione urgente i consiglieri del Pd chiedono agli assessori competenti quali iniziative sono state assunte dalla Regione d’intesa con le altre istituzioni e con le forze economiche locali per superare
l’attuale fase di difficoltà di una delle imprese più importanti del territorio casalasco. Continua a leggere

Pubblicato in Economia e lavoro | Taggato , , , | Lascia un commento