Archivi autore: Sezione provinciale Cremona

Primarie, dal 4 novembre è possibile registrarsi per votare

Dal 4 novembre è possibile registrarsi per votare alle primarie del Centro sinistra previste per il 25 novembre.
L’ufficio elettorale costituito presso la Federazione PD ( via Ippocastani n 2) è aperto dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 di ogni giorno feriale.
Sono previste inoltre le seguenti aperture:

  • sabato 10 novembre ore 9,00 -12,30
  • domenica 11 novembre ore 9,00 -12,30
  • sabato 17 novembre ore 9,00 12,30 – pomeriggio 15,00 19,00
  • domenica 18 novembre ore 9,00 12,30 -pomeriggio 15,00 19,00

Ci si può anche pre registrare sul sito web delle primarie primarieitaliabenecomune.it e successivamente passare dall’ufficio elettorale per ritirare il certificato di elettore del centro sinistra entro il 25 novembre

Claudio Rebessi
responsabile organizzazione PD

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , | Lascia un commento

Martina (PD): in Lombardia c’è bisogno di una scossa

“La vicenda del Lazio è diversa dalla quella lombarda, ma il punto di fondo è lo stesso: la corretta gestione di ingenti risorse pubbliche. La vicenda della Presidente Polverini dimostra ancora una volta che prima delle eventuali responsabilità penali si devono affrontare senza reticenze le proprie responsabilità politiche. Nel caso lombardo stiamo parlando di enormi risorse pubbliche mal gestite in campo sanitario e non solo, con finanziamenti non controllati e contributi milionari per progetti sperimentali persino ridicoli. Come non vedere che in Lombardia abbiamo bisogno di una scossa? Come non vedere che non si può tirare a campare così nello sfaldamento del rapporto tra politica, istituzioni e cittadini? Formigoni non può fare finta che in Lombardia nulla sia accaduto. Serve una svolta subito. Per questo abbiamo chiesto e chiediamo il voto anticipato e per questo settimane fa abbiamo presentato la mozione di sfiducia al Presidente. Ora continuiamo la nostra battaglia: chiediamo ai consiglieri di PDL e Lega di rassegnare le dimissioni con noi. Le nostre sono già nella disponibilità del capogruppo Pd. Non ci sfugge che comunque le opposizioni unite da sole non hanno i numeri sufficienti per far decadere il Consiglio. Per questo ci rivolgiamo alla Lega delle scope di Maroni e a quanti nel PDL soffrono una situazione sempre più intollerabile. Noi ci siamo. Battano un colpo, prendano anche loro l’iniziativa, non ripieghino in un assordante silenzio”. Lo dichiara il segretario del PD lombardo Maurizio Martina in una nota in merito alla situazione politica in Regione Lombardia.

Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , , | Lascia un commento

Le Feste del Partito Democratico in provincia di Cremona

Dal 17 maggio sono iniziate le Feste Democratiche nella provincia di Cremona. Per ora le feste sono passate per Capergnanica, Romanengo, Pessina Cremonese e Pianengo. Oggi, venerdi 29 luglio 2012, inizia quella di Vaiano Cremasco.
La festa di Cremona “Festa al Po”, coprirà i giorni che vanno dal 6 al 16 luglio, mentre l’ultima, quella centrale di Crema inizierà il 22 agosto e finirà il 3 settembre.

Di seguito l’elenco completo:

Capergnanica – 17/22 maggio
Romanengo – 31 maggio/6 giugno
Pessina Cremonese – 8/11 giugno – 15/18 giugno
Pianengo – 14/18 giugno
Vaiano – 29 giugno/8  luglio
Sergnano – 5/10 luglio
Cremona Ostello al Po via del Sale – 6/16 luglio
Crema Santa Maria – 13/23 luglio
Capralba – 20/24 luglio
Piadena – 26 luglio/5 agosto
Spino d’Adda – 27/30 luglio
Soresina – 27 luglio/6 agosto
Pandino – 3/16 agosto
Casalbuttano – 10/21 agosto
Crema Centrale – 22 agosto/3 settembre

Pubblicato in Idee e politica, Territorio | Taggato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Martina sulla sfiducia: vittoria di Pirro, stupefacente la rimozione dei loro problemi

“Lega e PdL hanno deciso di riconfermare la fiducia al presidente Formigoni e ora si inorgogliscono per una vittoria di Pirro basata unicamente sugli scontati rapporti di forza in Consiglio regionale. È stupefacente la rimozione e la sottovalutazione di tutti i problemi di questa amministrazione regionale da parte degli esponenti della maggioranza. Formigoni e i suoi hanno deciso di tirare a campare e se ne assumono la responsabilità, ma così non fanno altro che allargare il solco che separa il palazzo dai cittadini lombardi”.
Lo dichiara il segretario regionale del PD Maurizio Martina in merito alla bocciatura della mozione di sfiducia al presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni votata da tutte le forze di opposizione.
Pubblicato in Idee e politica | Taggato , , , , , , | Lascia un commento

Stefania Bonaldi primo Sindaco donna di Crema

Stefania BonaldiStefania Bonaldi ha vinto le elezioni comunali di Crema. E’ il primo Sindaco donna. Ha ottenuto il 50,64% dei voti, vincendo al primo turno.
Le liste che l’hanno appoggiata sono: Lista Civica Lavoro@Impresa, Lista Civica Crema Bene Comune, Lista Civica Crema Crea, Partito Democratico, Rifondazione Comunista, Di Pietro Italia Dei Valori, Lista Civica Obiettivo Crema, Sinistra Ecologia e Libertà, Lista Civica Buongiorno Crema.

La lista del Pd ha ottenuto il 25% e 8 consiglieri saranno presenti nel consiglio comunale: Vincenzo Cappelli,  Luigi Galvano, Gianluca Giossi, Emilio Guerini, Felice Lopopolo, Matteo Piloni, Livia Severgnini, Paolo Valdameri.

Pubblicato in Blog Dem, Idee e politica, Territorio | Taggato , , , | Lascia un commento

Tema gestione dell’acqua. Relazione del segretario cittadino del Pd di Cremona, Daniele Burgazzi

Il ritrovarsi stasera a dibattere sul tema dell’acqua, in un’assemblea cittadina del Pd, trae origine da alcune considerazioni che ritengo piuttosto rilevanti. A mio parere sul tema della gestione del ciclo idrico si è verificato negli ultimi mesi il principale scontro politico a cui abbiamo partecipato. Abbiamo assistito, in maniera lampante, alla dimostrazione del modo di far politica che la destra, che governa il nostro territorio e la nostra città, porta avanti. Si può riassumere il tutto con un’espressione: l’arroganza al potere e l’arroganza del potere.
Arrogante è il presidente Salini che ha rifiutato e continua a rifiutare ogni confronto pubblico per poi rifugiarsi sulle tranquille pagine di una stampa, a volte compiacente, per esternare la sua verità.
Arrogante è il disprezzo con il quale lo stesso presidente ha trattato o forse ha tentato di trattare i sindaci del territorio da lui governato e per riflesso le comunità che li hanno eletti democraticamente come loro rappresentanti.
Arrogante è stata la totale sordità nei confronti di forze politiche, comitati e cittadini associati o meno che hanno più volte chiesto tempo per capire, per cercare soluzioni, per unire il territorio non per dividerlo.
Arrogante è stato ignorare il pronunciamento di milioni di cittadini al referendum di giugno
Arrogante continua ad essere l’azione di Salini, che vuole a tutti i costi ed a ogni prezzo affermare ed imporre il suo modello di gestione dell’acqua. Continua a leggere

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Vicenda Acqua. Maura Ruggeri: “Dopo il voto in consiglio provinciale, che farà Perri?”

Il Consiglio Provinciale del 21 dicembre  ha visto l’approvazione all’unanimità di un ODG che   rimette pienamente in gioco  l’opzione della gestione pubblica ed in house del ciclo idrico, opzione che  la  maggioranza aveva  invece bocciato in Consiglio Comunale.
Nell’ODG viene inoltre   richiamato  il valore politico ed istituzionale della  Conferenza dei sindaci del   12 dicembre:  quella  che proponeva di ritirare il piano d’ambito contenente il modello   gestionale  della società mista.
Che faranno ora il sindaco Perri e la sua maggioranza in Consiglio Comunale che si erano prontamente  allineati sulle posizioni del presidente Salini, posizioni successivamente sconfessate dal voto unanime dello stesso Consiglio Provinciale?
Con una interrogazione (testo a seguire) il Pd chiede al Sindaco  di  prendere atto dei nuovi  indirizzi assunti dal Consiglio provinciale.
Chiede inoltre quali iniziative e quali contatti istituzionali intenda promuovere per arrivare in tempi rapidi al ritiro dell’attuale  piano d’ambito e per giungere ad  una scelta  gestionale maggiormente consapevole da parte dei Sindaci e coerente con l’esito referendario,  così come  richiesto dal Consiglio Provinciale.

Maura Ruggeri
capogruppo PD Consiglio Comunale

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento

Sistema idrico integrato. Piloni: “Il Cda rattifichi la decisione presa dai Comuni, stop alla società mista”

Acqua. Piloni: “Il cda rattifichi la decisione presa dai Comuni” Salini ha subìto una dura sconfitta di cui dovrà prendere atto, soprattutto perché il modello da lui in mente per la gestione dell’acqua era al primo posto della sua agenda politica. Una politica che, insieme alla vicenda di Cappella Cantone, sta dimostrando sempre più il fallimento dell’amministrazione provinciale. Ora buon senso vorrebbe che il cda dell’ATO ratificasse la richiesta dei Sindaci e Salini evitasse l’ennesima forzatura, portando i Sindaci ad una nuova votazione il 16 dicembre. Al contrario si apra una nuova fase in cui, insieme, si costruisca in Provincia di Cremona un’unica società pubblica di gestione del servizio idrico. Matteo Piloni coordinatore segreteria provinciale PD

Pubblicato in Ambiente e agricoltura, Blog Dem | Lascia un commento

Primarie a Crema. Vince Stefania Bonaldi

Stefania Bonaldi domenica 20 novembre ha vinto le primarie per il candidato Sindaco per le prossime elezioni amministrative nel Comune di Crema.

Con 1268 voti pari al 66 % ha superato Coti Zelati ( 520 voti ) e Lottaroli (120 voti)

Pubblicato in Blog Dem | Lascia un commento

Crema. Primarie Candidato Sindaco. Il 20 novembre. Corre Stefania Bonaldi

Il 20 novembre si svolgeranno le primarie per il candidato Sindaco nella città di Crema. Stefania Bonaldi si presenta,  racconta la sua campagna elettorale e condivide le sue idee.  Ecco il suo sito http://stefaniabonaldi.edpanswer.biz/

Pubblicato in Idee e politica | Taggato | Lascia un commento